1 mese fa|1 mesi fa 19/02/2019 15:40

Serie C2: I risultati del weekend appena passato

Si continuerà a giocare in modo spezzettato, la Serie C2 torna in campo il 3 marzo

Emilia-Romagna: In questa regione c’è una squadra che, nonostante abbia tre partite in più sulla rivale, continua a dominare in lungo e in largo ed è la Rugby Noceto Cadetta. Nella giornata di ieri sono stati ben 62 i punti segnati e bonus raggiunto solo dopo 20’ per i ragazzi capitanati da Gocciadoro. Domenica 3 marzo il match clou a Guastalla per decidere le sorti della stagione. Il XV allenato da Moreta viene da un turno di riposo visto che è toccato a loro “affrontare” la ritirata Amatori. Gli altri tre risultati vedono delle semi sorprese: una vittoria meno ampia di quello che ci si poteva aspettare del Modena, 41-24 in casa con i Lupi di Canolo; il ritorno del Giallo Dozza battendo il Pieve per 23-10 e il Carpi di Trevisan, settimo, riesce nell’impresa di prendere 5 punti con il Romagna, il quale aveva messo in difficoltà il Guastalla nel recupero settimana scorsa.

Lombardia: Nel primo girone 11 partite e 11 vittorie per i Mastini Rugby, in questo weekend è toccato agli ultimi Rugby Varese Diavoli Rossi. Come la squadra nocetana anche loro hanno segnato 62 punti senza mai lasciare l’avversaria in partita. I terzultimi Rosafanti sono riusciti a piazzare il colpo in casa della terza, Malpensa Rugby Cadetta espugnando il loro campo, 7-16 il risultato finale. Il secondo girone vede in vetta costante il Rugby Sondalo che batte gli ultimi, Treviglio Rugby, 43-15. Il Cus Brescia Cadetta 29-13 facendo il punto di bonus che ha permesso di raggiungere a quota 32 gli Elephant Rugby anch’essi vittoriosi 13-15 con la Valle Camonica.

Veneto: È l’Altovicentino in vetta al primo girone a quota 40 punti, con due partite in meno e a -5 c’è il Rugby Trento che in questa giornata non ha disputato il match proprio come Guastalla visto che affrontava la ritirata cadetta dei Rangers Vicenza. Il XV che conduce il girone si è imposto per 0-59 con il Scaligera Rugby Valeggio. Invece, nel secondo, compaiono a pari punti Rugby Frassinelle e Rugby Lido Venezia entrambi vincenti nell’ultima giornata, 40-7 sul Rugby Piazzola e 34-5 ai danni del Montebelluna. Al primo posto resta il Selvazzano Rugby a più 5 con un 52-0 rifilato all’Amatori Rugby Silea.

Liguria: Il Golfo dei Poeti torna a comandare il proprio girone, approfittando dello stop del RC Spezia, asfaltando 31-3 il Pro Recco Cadetta. Match punto a punto tra ultima (Cuspo Rugby) e penultima (Monferrato Rugby Cadetta) aggiudicatasi dal secondo team 29-32.

Piemonte: Cuneo Pedona Rugby devastante! 10-82 il risultato e 12 mete segnate contro il Collegno Rugby, quarto. A due giornate dalla fine sembrano loro i destinati alla promozione. Il Voghera, che in questa giornata ha riposato si trova secondo a -5, avrà l’occasione di recuperare sfruttando l’ultima giornata dove riposerà il Cuneo.

Lazio: Nella seconda fase il primo girone vede tre trionfi, quello della cadetta della Primavera Roma per 12-56 tra le mura del Rugby Fc Segni; escono soddisfatti dal campo anche Roma Olimpic Cadetta (10-26 al Campoleone Lanuvio) e il Montevigno M.R. (0-6 all’Amatori Tivoli). Nel secondo girone partita combattuta, che vede vincitori i secondi, tra Cuttitta Brothers e Bisonti Rugby, 17-19 al fischio finale. 17-7 per gli All Reds nell’altro risultato del girone nei confronti della cadetta del Phampili. Risultati entrambi pesanti nell’ultimo girone. 7-37 per il New Ostia Rugby ai danni del Asd Rugby X Roma e 40-0 dei Briganti Cassino Rugby con il Frascati Union.

Toscana: Le squadre dei due gironi si sono suddivise in due Poule, le prime tre dei due gironi insieme e le ultime tre dei due gironi in un altro. In quello per la promozione Gispy Prato e Rufus San Vincenzo ottengono vittoria e bonus stando primi a 5 mentre il Florentia Rugby Cadetta con il 7-12 a Pistoia si trova terzo a quota 4. Nell’altro girone vincono a valanga Rugby Gs Bellaria Cappuccini (44-5 sul Colligiana Rugby) e i Gambassi Rugby (45-24 con la Polisportiva Le Sieci).

Campania: Vittoria sudata e primo posto confermato per il Rugby Club Battipaglia. Nel match di domenica tra le mura della terza, Partenope Rugby Cadetta, ha sofferto parecchio riuscendo poi a portare a casa la partita per 14-17 che, a questo punto della stagione, può rivelarsi fondamentale per le sorti della promozione. Hanno saputo approfittare del pareggio tra Hammers Campobasso e Spartacus Rugby 22-22 volando a più 3 dai primi citati. Gli altri due match del girone campano vedono il 34-26 dell’Avellino Rugby sui Draghi Rugby Telese, ultimi; nell’ultimo un combattutissimo 27-24 dei Baliano Tiles ai danni della Zona Orientale Salerno.

 

Risultati e classifiche dei campionati di Serie C2

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Top12: Il Valorugby in extremis sfrutta la sconfitta di Padova e vola al terzo posto

Top12: Il Valorugby in extremis sfrutta la sconfitta di Padova e vola al terzo posto

Tra Calvisano e Padova non vince lo spettacolo, finisce 10-3. Lazio sempre più giù.
Top12: Rovigo dilaga, al Battaglini finisce 45-0 sul Valsugana

Top12: Rovigo dilaga, al Battaglini finisce 45-0 sul Valsugana

I bersaglieri non perdono punti e lasciano a Calvisano l’obbligo di vincere per raggiungerli
Serie C2: promossa la ligure Golfo dei Poeti, il punto sulla giornata

Serie C2: promossa la ligure Golfo dei Poeti, il punto sulla giornata

Settimana prossima altro stop, l’ultimo della stagione
Serie C1: il punto sui gironi

Serie C1: il punto sui gironi

Si tornerà a giocare il 24 Marzo
Serie C2: l’andamento dei campionati

Serie C2: l’andamento dei campionati

Vittoria del Noceto a Guastalla, infermabile il Cuneo Pedona Rugby
Serie C1: l’andamento dei gironi promozione e retrocessione

Serie C1: l’andamento dei gironi promozione e retrocessione

Perde il primato San Donà. Cologno e Crema sempre più a rischio C2

Rugby Win

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C