1 anno fa 05/10/2019 22:19

Benetton mai in partita, Connacht vince 41-5

Treviso praticamente inguardabile contro Connacht, che si impone sin dai primi minuti di gioco

Il Benetton gioca il primo match in trasferta di Pro14. A Galway Treviso non vince dal 2011, e dopo la sconfitta della scorsa settimana subita con Leinster, i bianco-verdi vogliono provare a portare a casa quest incontro.

All'8° Connacht trova la prima meta dell'incontro con Kyle Godwin, che sfrutta un paio di blocchi, e trova la strada spianata verso la meta: 8-0. Al 18' touche ai cinque metri per Connacht, Treviso contrasta bene la maul, ma Caolin Blade si stacca, finta un passaggio e poi si tuffa in meta: 15-0. Troppi problemi per Benetton che non riescono ad entrare in partita. Al 24' altra touche ai cinque metri per Connacht, maul che avanza fino alla meta di McCartney: 22-0. Nel finale di primo tempo Connacht prova ad ottenere la meta del bonus, macinando terreno con il proprio pack, ma fortunatamente i Leoni tengono botta, e chiudono il primo tempo sul 22 a 0. 

Nella ripresa Connacht subito in meta, ancora una volta con Blade, che trova un break ottimo dopo una touche sui 22, e il mediano sfrutta la difesa sguarnita di Treviso per andare in meta: 29-0. Finalmente al 48' arriva la reazione di Benetton: i Leoni riescono a trovare spazio nei 22 avversari, contrastano efficacemente gli avversari, palla a largo per Keatley, poi Sperandio che vola in meta, 29-5. Al 52' Treviso si fa sorprendere ancora una volta in prima fase, con Godwin che taglia tutta la metà campo avversaria prima di essere fermato. Multifase fino alla seconda meta di McCartney: 34-5. Al 76' arriva la meta di Kieran Marmion, dopo gli sviluppi di una mischia: 41-5.

Leoni che subiscono una sconfitta pesantissima sul campo di Galway, dove non riescono ad impostare un buon gioco offensivo contro il muro verde di Connacht.

 

Tabellino: 4' cp. Fitzgerald (3-0), 8' meta Godwin (8-0), 18' meta Blade tr. Fitzgerald (15-0), 24' meta McCartney tr. Fitzgerald (22-0), 43' meta Blade tr. Fitzgerald (29-0), 48' meta Sperandio (29-5), 52' meta McCartney (34-5), 76' meta Marmion tr. Godwin (41-5)
Calciatori: 4/6 Conor Fitzgerald (Connacht), 1/1 Kyle Godwin (Connacht), 0/1 Ian Keatley (Benetton)

Man of the match: Caolin Blade (Connacht)

 

Connacht: 15 Tiernan O’Halloran, 14 Darragh Leader, 13 Kyle Godwin, 12 Peter Robb, 11 Matt Healy, 10 Conor Fitzgerald, 9 Caolin Blade, 8 Paul Boyle, 7 Jarrad Butler (c), 6 Eoghan Masterson, 5 Quinn Roux, 4 Gavin Thornbury, 3 Finlay Bealham, 2 Tom McCartney, 1 Paddy McAllister
Panchina: 16 Shane Delahunt, 17 Denis Buckley, 18 Dominic Robertson-McCoy, 19 Ultan Dillane, 20 Sean Masterson, 21 Kieran Marmion, 22 Tom Farrell, 23 Stephen Fitzgerald

Benetton: 15 Luca Sperandio, 14 Leonardo Sarto, 13 Joaquin Riera, 12 Alberto Sgarbi (c), 11 Monty Ioane, 10 Ian Keatley, 9 Luca Petrozzi, 8 Toa Halafihi, 7 Giovanni Pettinelli, 6 Marco Lazzaroni, 5 Eli Snyman, 4 Niccolò Cannone, 3 Michele Mancini Parri, 2 Tomas Baravalle, 1 Derrick Appiah
Panchina: 16 Engjel Makelara, 17 Cherif Traore, 18 Filippo Alongi, 19 Marco Fuser, 20 Lodovico Manni, 21 Charly Trussardi, 22 Ian McKinley, 23 Ignacio Brex

The Sportsground, Galway
Arbitro: Rasta Rasivhenge (South Africa)
Assistenti: Sam Grove-White, Ian Kenny (Scotland)
TMO: Charles Samson (Ireland)

 

Risultati e classifica della 2° giornata di Guinness Pro14- clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Twitter @ConnachtRugby

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

 

Tacchetti Smart Power in promozione questa settimana!

Aldo Nalli  1 anno fa

Senza nessun perché, e ho speso 70 € più viaggio per andare a vederli. Che brutta prestazione......

notizie correlate

Guinness Pro14: la seconda parte del calendario di Benetton e Zebre Rugby

Guinness Pro14: la seconda parte del calendario di Benetton e Zebre Rugby

Altri 6 turni poi a marzo la conclusione per lasciare spazio alla Rainbow Cup
Paul Gustard entra nello staff tecnico del Benetton Rugby

Paul Gustard entra nello staff tecnico del Benetton Rugby

L’inventore della “wolf pack defence” allenerà i bianco verdi
Marco Bortolami prossimo capo allenatore del Benetton Rugby

Marco Bortolami prossimo capo allenatore del Benetton Rugby

Triennale per l’ex capitano della Nazionale alla prima esperienza da head coach
Italia: Leonardo Ghiraldini annuncia il ritiro dal rugby internazionale

Italia: Leonardo Ghiraldini annuncia il ritiro dal rugby internazionale

L’ex tallonatore, 17 volte capitano dell’Italia, saluta l’azzurro
Benetton Rugby ingaggia Rhyno Christo Smith

Benetton Rugby ingaggia Rhyno Christo Smith

Prima esperienza all’estero per il sudafricano
Benetton Rugby guarda ai Cheetahs

Benetton Rugby guarda ai Cheetahs

In arrivo due nuovi giocatori sudafricani
Benetton Rugby: Ian Keatley passa ai Glasgow Warriors

Benetton Rugby: Ian Keatley passa ai Glasgow Warriors

L’apertura irlandese rescinde anticipatamente il contratto
Benetton Rugby e Italia: lungo stop per Simone Ferrari

Benetton Rugby e Italia: lungo stop per Simone Ferrari

Il pilone destro milanese si è infortunato al ginocchio

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14