1 anno fa 10/06/2019 16:06

Premiership: La firma di Paddy Jackson crea problemi ai London Irish

L’acquisto dell’apertura, che ha deciso di abbandonare Perpignan, fa discutere

L’impatto della firma di Paddy Jackson con la squadra di Reading non ha fruttato come i dirigenti del club credevano, perchè c’è stato un cambio di programma dovuto al main sponsor Cash Converters, il quale aveva firmato un contratto di 3 anni per apparire sulla maglia da gioco. Questa società, che aveva già sponsorizzato St Helens in Super League e Motherwell in Premiership scozzese, dopo la firma del 10 irlandese ha deciso di abbandonare la squadra.

Le motivazioni sono molto chiare, l’apertura ex Ulster è andato contro l’etica morale di questo sport essendo stato denunciato per stupro, due anni fa. Dopo la sentenza è stato tagliato da Ulster per poi finire, nella stagione appena disputata, al Perpignan in Top14. Con la promozione ottenuta, i London Irish, non si sono certo nascosti comprando gente del calibro di Waisake Naholo, Sean O’Brien, Sekope Kepu, Adam Coleman, Curtis Rona, Nick Phipps e Allan Dell, più o meno lo stesso percorso fatto da Bristol lo scorso anno che non ha badato a spese. Perdendo queste importanti entrate però ora si ritrovano a cercare un altro sponsor che voglia investire in questo progetto molto ambizioso. Infatti, un membro di Cash Converters ha dichiarato a Rugby Pass:

"Le nostre sponsorizzazioni e collaborazioni sono molto importanti per noi e ci sforziamo sempre di lavorare con aziende che riflettono i nostri valori. Dopo un'attenta considerazione e un'analisi dettagliata del nostro supporto per i London Irish, abbiamo deciso di interrompere la nostra associazione con il club.”

"Vorremmo augurare buona fortuna a Londra irlandese con i loro sforzi futuri e ringraziare i loro fan per aver dato il benvenuto alla nostra compagnia dal 2018".

foto da Rugby Pass

notizie correlate

Allarme Stade Français, si sospettano 25 casi di COVID-19

Allarme Stade Français, si sospettano 25 casi di COVID-19

Membri dello staff, dirigenti e giocatori contagiati dopo il ritorno da Nizza
Per Blues-Crusaders ci sarà il tutto esaurito

Per Blues-Crusaders ci sarà il tutto esaurito

Attesi oltre 43,000 spettatori, un sold-out senza precedenti
Exeter Chiefs a rischio fallimento se si gioca a porte chiuse

Exeter Chiefs a rischio fallimento se si gioca a porte chiuse

Il CEO Tony Rowe è stato chiaro "gli sponsor e i diritti tv servono, ma noi campiamo con i biglietti venduti ai tifosi"
Il wrestler Sheamus si racconta: "in WWE sono un duro, devo ringraziare il rugby"

Il wrestler Sheamus si racconta: "in WWE sono un duro, devo ringraziare il rugby"

Stephen Farrelly si considera uno coriaceo e duro, il tutto grazie al suo passato nel rugby al college
Scozia, giocatori in guardia in vista della ripresa del Pro14

Scozia, giocatori in guardia in vista della ripresa del Pro14

Ad Aberdeen due casi positivi tra i calciatori della Premier League in un pub, e il CEO Mark Dodson avverte i rugbysti
Si ritira il ball carrier Nick Williams [VIDEO]

Si ritira il ball carrier Nick Williams [VIDEO]

Appende le scarpe al chiodo uno dei veri impact player internazionali
Sei Nazioni 2020: le date delle ultime giornate

Sei Nazioni 2020: le date delle ultime giornate

Confermato un torneo a 8 Nazioni in autunno
Un piazzato nel finale beffa i Reds, i Brumbies vincono 22-20

Un piazzato nel finale beffa i Reds, i Brumbies vincono 22-20

All'80'+2 arriva la sentenza, con un piazzato di Mackenzie Hansen che capovolge il risultato

ultime notizie di Premiership

notizie più cliccate di Premiership