27 giorni fa 20/04/2021 17:30

Giorno di rinnovi, Dane Coles resta agli Hurricanes

Firmando per la franchigia neozelandese si lega anche alla propria nazionale

Dane Coles (184cm x 110kg) ha rinnovato il proprio contratto con gli Hurricanes restando così eleggibile per gli All Blacks. All’età di 34 anni ha collezionato 74 caps dopo aver debuttato nel 2012 nel test contro la Scozia, ed a legarsi a queste ci sono le oltre 120 partite con la franchigia di Wellington. Il suo nuovo contratto, valido fino al 2023, gli permetterà di continuare anche con la nazionale per aumentare il suo numero di presenze in maglia nera, candidandosi così per un posto alla Rugby World Cup francese del 2023. 

Nella sua carriera ha conquistato una Rugby World Cup con gli All Blacks nel 2015, ultima vinta dai neozelandesi, e un Super Rugby nel 2016 proprio con i gialloneri dove hanno avuto la meglio sui Lions per 20-3 sotto un vero e proprio diluvio. 

L’All Blacks numero 1117 ha dichiarato: "Sono così grato di giocare al gioco che amo, e contento per l'opportunità di continuare con gli Hurricanes e il New Zealand Rugby. Gli Hurricanes mi sono stati fedeli, sono un uomo che si sente una bandiera, quindi continuare la mia carriera con loro sarà fantastico. Non vedo l'ora di darmi la possibilità di giocare di nuovo per gli All Blacks. È un grande onore giocare per quella squadra e non do mai per scontate le mie opportunità con la mia nazionale”.

L'allenatore degli Hurricanes, Jason Holland, ha aggiunto: “Colesy è imponente per il nostro gruppo sia dentro che fuori dal campo e lo è stato per molti anni. La sua passione per gli uragani non è seconda a nessuno e impariamo da lui ogni giorno. La sua forma in questa stagione è stata smagliante durante Super Rugby Aotearoa, che sia di buon auspicio per il futuro dopo i tanti infortuni”.

Sono arrivate anche le parole dell’head coach All Blacks, Ian Foster: "È una notizia fantastica riavere 'Colesy' in Nuova Zelanda. È un giocatore importante nella nostra squadra: è un giocatore di livello mondiale, un'ispirazione per i suoi compagni di squadra e amiamo la sua schietta onestà. A nome degli All Blacks, vogliamo congratularci con lui e la moglie Sarah per la sua decisione".

Il CEO di Hurricanes Avan Lee ha dimostrato di essere molto felice dopo questa scelta: “Questa è una notizia eccezionale per gli Hurricanes e il New Zealand Rugby. Colesy è un leader e lo risputiamo un giocatore molto forte. Siamo lieti di averlo ancora negli Hurricanes per i prossimi due anni".

 

 

 


Foto Hurricanes Twitter

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

notizie correlate

All Blacks: si ritira il numero 8 Kieran Read

All Blacks: si ritira il numero 8 Kieran Read

Il terza linea due volte campione del mondo dice addio al rugby giocato
Owen Franks torna nel Super Rugby

Owen Franks torna nel Super Rugby

Dalla prossima stagione giocherà negli Hurricanes
Ngani Laumape allo Stade Français

Ngani Laumape allo Stade Français

TJ Perenara torna agli Hurricanes
Italia: cancellato il tour in Nuova Zelanda

Italia: cancellato il tour in Nuova Zelanda

Per il Test Match con gli All Blacks bisognerà attendere questo autunno
Nuova Zelanda COVID free, gran concerto all'Eden Park

Nuova Zelanda COVID free, gran concerto all'Eden Park

In 50.000 ad un evento nello stadio più grande del paese
Jona Nareki beffa due volte nella stessa azione Dane Coles [VIDEO]

Jona Nareki beffa due volte nella stessa azione Dane Coles [VIDEO]

La meta di meta Michael Collins in Highlanders - Hurricanes

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale