3 mesi fa 27/03/2022 17:57

Women’s Six Nations: l’Italia ci prova, ma la Francia è superiore 39-6

Buon match per le ragazze di Andrea Giandomenico ma non basta

Oggi pomeriggio alle Stade des Alpes le Azzurre si troveranno a Grenoble con l’intento di provare a strappare punti alle francesi. Andrea di Giandomenico e le sue ragazze affronteranno una delle più dure partite della stagione, a confermarlo è la presenza della giocatrice Jessy Trémoulière, votata giocatore della decade. Per far capire il prestigio di questo premio si può collegare al fatto che il giocatore di sesso maschile premiato è stato Richie McCaw, da molti considerato il giocatore emblematico degli All Black e a confermarlo sono le sue 148 caps in maglia nera. 

Nella scorsa edizione, strutturata con due gironi e fase finale, le transalpine sono arrivate seconde perdendo nel match finale contro l’Inghilterra dopo aver battuto Irlanda e Galles segnando 109 punti in due partite; la nostra nazionale invece ha concluso al quarto posto riuscendo ad imporsi soltanto contro la Scozia. Dunque sarà un incontro davvero complicato, il racconto del match:

La nazionale allenata da Hayraud dimostra subito di avere un altro piglio e riesce a trovare subito un calcio di punizione facile da trasformare in 3 punti, Drouin centra i pali e al 3’ 3-0. Passano due minuti soltanto ed è Michela Sillari a portare il risultato in parità. Lo strapotere fisico, come nella nazionale maschile, sarà una chiave importante, infatti grazie ad un’ottima velocità di uscita del pallone l’attacco per vie verticali francese fa male alle Azzurre e prima con Fall poi con Gros riescono ad allargare il divario portandosi, al 26’, sul 17-3. Sillari centrerà ancora i pali, ma il primo tempo ci vede lontani dalla formazione di casa, si va negli spogliatoi sul 17-6, peccato per l’occasione sprecata a tempo scaduto galvanizzata da un in avanti commesso da Furlan. 

Nel secondo tempo il canovaccio non cambia, sono sempre le francesi ad averne di più soprattutto con il ritorno a dominare la mischia chiusa. Una grandissima azione a marcare pesante Murie, al 58’ 25-6. L’Italia proverà a trovare la via della meta ma la difesa francese è superba e riesce a tenere il punteggio attuale. Il bonus francese arriva al 76’ con Boujard che fisserà il punteggio sul 32-6.

Tabellino: 3’ c.p. Drouin (3-0), 5’ c.p. Sillari (3-3), 18’ m. Fall tr. Drouin (10-3), 26’ m. Gros tr. Drouin (17-3), 33’ c.p. Sillari (17-6); 50’ c.p. Drouin (20-6), 58’ m. Murie (25-6), 76’ m. Boujard tr. Tremouliere (32-6), 8’ m. Jaquet tr. Tremouliere (39-6)

Francia: 15 Chloe Jacquet, 14 Lea Murie, 13 Maelle Filopon, 12 Gabrielle Vernier, 11 Marie-Aurelie Castel, 10 Caroline Drouin, 9 Alexandra Chambon, 1 Annaelle Deshaye, 2 Agathe Sochat, 3 Clara Joyeux, 4 Madoussou Fall, 5 Audrey Forlani, 6 Romane Menager, 7 Gaelle Hermet (c), 8 Emeline Gros.

A disposizione: 16 Laure Touye, 17 Coco Lindelauf, 18 Assia Khalfaoui, 19 Manae Feleu, 20 Axelle Berthoumieu, 21 Laure Sansus, 22 Jessy Tremouliere, 23 Emilie BoulardItalia.

Italia: 15 Manuela Furlan (c), 14 Aura Muzzo, 13 Michela Sillari, 12 Alyssa D’Inca, 11 Maria Magatti, 10 Beatrice Rigoni, 9 Sofia Stefan,  1 Gaia Maris, 2 Melissa Bettoni, 3 Lucia Gai, 4 Sara Tounesi, 5 Giordana Duca, 6 Francesca Sberna (Rugby Calvisano), 7 Isabella Locatelli, 8 Elisa Giordano.

A disposizione: 16 Vittoria Vecchini, 17 Emanuela Stecca, 18 Sara Seye, 19 Valeria Febrighi, 20 Alessandra Frangipani, 21 Sara Barattin, 22 Veronica Madia, 23 Vittoria Ostuni Minuzzi.

notizie correlate

Di Giandomenico nel post match: "Una sconfitta non avrebbe cambiato la sostanza"

Di Giandomenico nel post match: "Una sconfitta non avrebbe cambiato la sostanza"

Le parole del coach di Manuela Furlan dopo il successo sul Galles
Women’s Six Nations: l’Italia vince a Cardiff, Galles battuto 8-10

Women’s Six Nations: l’Italia vince a Cardiff, Galles battuto 8-10

Dopo Azzurri e Azzurrini, vincono anche le Azzurre in terra gallese
Sei Nazioni Femminile: l’Irlanda è troppo per le Azzurre, finisce 29-8

Sei Nazioni Femminile: l’Irlanda è troppo per le Azzurre, finisce 29-8

Le irlandesi dominano il gioco e portano a casa il match valido per la terza giornata del torneo
Sei Nazioni femminile: il XV per affrontare l’Irlanda

Sei Nazioni femminile: il XV per affrontare l’Irlanda

Di Giandomenico presenta la sfida di domenica
Italia femminile: le convocate per il raduno di Parma

Italia femminile: le convocate per il raduno di Parma

La Rosa allenata da Di Giandomenico si ritroverà dal 5 all’8 agosto alla Cittadella del Rugby di Parma
Italdonne, le 26 convocate per la Scozia

Italdonne, le 26 convocate per la Scozia

A Parma le ragazze si preparano per il secondo turno del Sei Nazioni Femminile

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile