x

x

Si è giocato ieri al Mirabello di Reggio Emilia il recupero del terzo turno di Top10, un big match visto da tutta l’Italia ovale sia perché si è trattato dell’unico incontro disputato sia per la caratura delle due squadre in campo, le due contendenti ai primi 4 posti Valorugby Emilia e Rugby Rovigo Delta. Ad avere la meglio sono stati i reggiani di Roberto Manghi al termine di una sfida dai due volti, primo tempo tutto del Valorugby, violenta la reazione rodigina nel secondo. Miglioramento netto in mischia chiusa e maggiore possesso che però non sono bastati (leggi l’analisi), 23-20 il punteggio finale.

Valorugby sale in testa alla classifica di Top10 mentre i Bersaglieri subiscono la terza sconfitta consecutiva, non accadeva da 12 anni. Un ko che segue quelli di dicembre contro Padova e Piacenza. Eguagliato il record negativo del 2008, quando i rosso blu si arresero in serie a Calvisano, Parma e Petrarca.

 

“Penso che la partita con Rovigo sia andata benissimo - commenta il mediano d'apertura e allenatore dei trequarti del Valorugby Emilia Luciano Rodriguez (foto) - l'avevamo preparata molto bene, sapendo che ci aspettava una squadra di alta classifica. Credo alla fine che sia andata come avevamo programmato. Nel primo tempo siamo infatti riusciti ad imporci, soprattutto con la mischia e nelle fasi statiche. Nel secondo siamo stati un po' più indisciplinati e abbiamo permesso ai nostri avversari di riprenderci nel punteggio. Nel complesso però penso che sia stata una prestazione più che positiva” conclude l’argentino dalla Gazzetta di Reggio.

 

L’allenatore del Rovigo Umberto Casellato è molto più sintetico. “Avevamo puntato molto su questo incontro a livello di motivazioni e determinazioni. Nel primo tempo abbiamo subito il ritmo del Valorugby, poi nella ripresa siamo stati un po' più precisi e soprattutto abbiamo ritrovato la nostra identità di squadra. Ora dobbiamo cercare di ricaricarci. Teniamo duro e continuiamo a lavorare”.

 

Sabato prossimo Valorugby Emilia e Rugby Rovigo affronteranno rispettivamente in Lyons Piacenza e Rugby Colorno.

 

 

Risultati e classifica di Peroni Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Daniel Cau

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi