5 anni fa 14/04/2014 18:15

RUGBY SERIE C: Pratica archiviata per il Sinnai

Bulldog - 7Fradis 12-53

Domenica in trasferta per il 7Fradis, nella penultima di campionato disputata contro i Bulldog Sassari. Una bella giornata primaverile ha accompagnato squadre e tifosi, nel campo del Carmine ad Alghero, con cielo velato e temperatura attorno ai 20 gradi.

I Sassaresi, in crescita costante nel corso della stagione, sapevano di dover aggredire il Sinnai nei primissimi minuti, nella speranza di poter marcare qualche punto in quel lasso di tempo che occorre ai primi della classe di prendere le misure all’avversario. Pressione costante e abnegazione al sacrificio dei BLD, non sono bastati a impedire la marcatura della prima meta dei 7Fradis ad opera dell’ala Corona, avvenuta al dodicesimo su azione di tutto il reparto dei trequarti, impreziosita dall’ offload del centro Orrù.

I padroni di casa reagiscono e, complice qualche rimpallo favorevole, entrano in meta su azione di pick and go dai 5. Passano 10 minuti, e il Sinnai allunga nuovamente con il centro Garofalo, ancora una volta su azione corale alla mano. La seconda meta per i padroni di casa, sopraggiunge qualche minuto più tardi, i Bulldog sono abili a sfruttare l’incolpevole infortunio dell’ arbitro, coperto al momento del macroscopico avanti , sfruttando anche l’immobilità degli avversari colpevolmente arrestatisi in attesa del fischio arbitrale.

Dopo questi episodi si è assistito ad un assolo del Sinnai, che prima del quarantesimo, muove il tabellone con un piazzato di Bertocchi, e 3 mete rispettivamente di Galici al 30°, Orrù al 33°, e Garofalo al 40° tutte trasformate da Bertocchi.

La seconda frazione di gioco, da modo al coach Giovanni Tremulo, di stravolgere intenzionalmente la squadra nel giusto intento di testare i giocatori a disposizione, ma cambiando l’ordine dei fattori, il prodotto non cambia, terza meta di Garofalo, e due in successione di Contini ne sono la conferma.

Tra i disponibili, oltre alla confermata crescita di Ventura, brilla la stella Murgia Davide classe 96, utilizzato come estremo, ha dimostrato personalità e intelligenza tattica anche come apertura. Man of the match dell’incontro Matteo Bertocchi, nelle fasi salienti della gara ha mantenuto la giusta lucidità e concentrazione trasmettendo motivazione a tutti i compagni. L’ultima di campionato, il 7Fradis la giocherà in casa contro l’Union Cagliari domenica 27, due giorni prima della visita di Jacques Brunel, motivo in più per festeggiare un campionato 2013/2014 ricco di soddisfazioni per il Sinnai.

Agli ordini del Sig. Ghioldi Gabriele, sono scesi in campo per il 7Fradis Sinnai: Ledda (Murgia), Broi (Baldussi), Garofalo, Orrù, Corona (Vadilonga A.), Bertocchi, Spina M., Serra S., Contini, Galici, Olivieri (Pisu), Manca (Pizzi), Spina D.(Ventura), Dessì, Statzu (Perla). All. Giovanni Tremulo. 

Segui 7FRADIS SINNAI

Commenta la partita e posta la tua fotogallery

Risultati e classifica

CON RUGBYMEET IL PROTAGONISTA SEI TU! ISCRIVITI

notizie correlate

Riccardo Pavan allenatore del Montebelluna Rugby

Riccardo Pavan allenatore del Montebelluna Rugby

Pavan e Pavanello nello staff per tentare la scalata
Serie C1: formule e calendari della stagione 2019/20

Serie C1: formule e calendari della stagione 2019/20

Il 20 ottobre prima giornata di campionato per i 7 Gironi di Serie C1
Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Nei campionati italiani di rugby verrà immediatamente introdotta una nuova regola sui calci di spostamento
Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Avviata una nuova partnership con I Centurioni Rugby
Serie C2: È il Rugby Trento l’ultima promossa in Serie C1

Serie C2: È il Rugby Trento l’ultima promossa in Serie C1

Vinto il playoff con l’Altovicentino per 19-13
Serie C2: Alpago promossi in C1. Domenica l’ultimo spareggio

Serie C2: Alpago promossi in C1. Domenica l’ultimo spareggio

Domenica 2 giugno spareggio tra Rugby Trento e Rugby Altovicentino
Serie C2: tre squadre promosse dalla Lombardia e una dal Veneto

Serie C2: tre squadre promosse dalla Lombardia e una dal Veneto

Finiscono così i playoff lombardi. In Veneto si giocheranno le ultime due promozioni oltre alla Coppa

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C