1 mese fa|7 mesi fa 08/08/2018 12:23

Il San Marco Rugby punta alla Serie B

Il presidente Luca Molin “Vogliamo togliere fango dal Venezia Mestre e riabilitarne il nome”

Il San Marco Rugby, società nata dalle ceneri del vecchio Venezia Mestre, è ripartita da zero nel 2016 rimettendo insieme le macerie delle fallimentari gestioni precedenti, in queste due stagioni in Serie C2 la squadra ha dimostrato un ottimo trend di crescita conquistando a fine stagione, nel derby con lo Jesolo, la promozione in C1.

Nella moderna struttura di Favaro Veneto, grazie ai nuovi impianti costruiti dal comune, l’ambiente è ora pronto per fare il salto di qualità. A Venezia si punta alla promozione in Serie B già dalla prossima stagione.

Il presidente del San Marco Rugby Venezia Mestre Luca Molin:
“Abbiamo già iniziato i colloqui individuali coi ragazzi del First XV chiedendo come si sono trovati e cosa si attendono dal prossimo anno. Oltre a manifestare il desiderio di divertirsi, hanno espresso una volontà comune: provare ad andare subito in serie B. Francamente il doppio salto di categoria non rientra nei piani della società per quest'anno, ma asseconderemo i ragazzi. Se ci sarà l'opportunità sul campo non ci tireremo indietro, anzi li sproneremo a conquistare la categoria superiore”.

C'è fermento nella palla ovale veneziana, lo testimonia il fresco accordo fra Lido e Foscarini che hanno dato vita al Venezia Rugby (leggi qui).

Il neo che il San Marco Rugby sta pagando è con il passato: “Le gestioni e i fallimenti delle società precedenti pesano, è difficile far comprendere alla gente, ma anche nel nostro stesso ambiente, che questo VeneziaMestre è diverso dai precedenti. La nomea che abbiamo non è delle migliori — confessa Molin— ma già da due anni, e un grazie va all'impegno del mio predecessore Giovanni Natucci, qualcosa sta cambiando. Vogliamo togliere fango dal Venezia Mestre e riabilitarne il nome. E' una strada lunga ma ci piacerebbe percorrerla collaborando anche con altre realtà” ha dichiarato da Il Gazzettino.

 

Foto Mattia Radoni

notizie correlate

Top12: Il Valorugby in extremis sfrutta la sconfitta di Padova e vola al terzo posto

Top12: Il Valorugby in extremis sfrutta la sconfitta di Padova e vola al terzo posto

Tra Calvisano e Padova non vince lo spettacolo, finisce 10-3. Lazio sempre più giù.
Top12: Rovigo dilaga, al Battaglini finisce 45-0 sul Valsugana

Top12: Rovigo dilaga, al Battaglini finisce 45-0 sul Valsugana

I bersaglieri non perdono punti e lasciano a Calvisano l’obbligo di vincere per raggiungerli
Serie C2: promossa la ligure Golfo dei Poeti, il punto sulla giornata

Serie C2: promossa la ligure Golfo dei Poeti, il punto sulla giornata

Settimana prossima altro stop, l’ultimo della stagione
Serie C1: il punto sui gironi

Serie C1: il punto sui gironi

Si tornerà a giocare il 24 Marzo
Serie C2: l’andamento dei campionati

Serie C2: l’andamento dei campionati

Vittoria del Noceto a Guastalla, infermabile il Cuneo Pedona Rugby
Serie C1: l’andamento dei gironi promozione e retrocessione

Serie C1: l’andamento dei gironi promozione e retrocessione

Perde il primato San Donà. Cologno e Crema sempre più a rischio C2
Serie C2: I risultati del weekend appena passato

Serie C2: I risultati del weekend appena passato

Si continuerà a giocare in modo spezzettato, la Serie C2 torna in campo il 3 marzo

Rugby Win

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C