10 mesi fa 04/03/2021 16:37

Dal 15 marzo le vendite per i biglietti per la Rugby World Cup 2023

Tanti biglietti in palio, occasione da non perdere

Da lunedì 15 marzo alle 12 saranno in vendita i primi biglietti per la Rugby World Cup che si terrà in Francia nel 2023. 

Per chi fosse veramente interessato a prendere parte alla manifestazione dovrà registrarsi su 2023 Family entro le 23.59 del 13 marzo per avere la possibilità di anticipare gli altri acquirenti esercitando il dritto di prevendita. Questa possibilità potrà valere nel periodo che va dal 15 marzo al 5 aprile. 

I biglietti a disposizione saranno tanti, circa due milioni e seicento mila. La decima edizione della Rugby World Cup sarà l’occasione anche per vedere se sarà ancora una nazione dell’emisfero sud a conquistare il titolo.

Saranno disponibili pacchetti “Segui la Squadra” e “Città” nella prima fase di vendita dei biglietti. 

Per quanto riguarda l’hospitality si partirà il 18 marzo. invece, per i pacchetti senza l’utilizzo della prevendita saranno disponibili dal 6 aprile. 

 

I gironi della Rugby World Cup 2023:

GIRONE A: Nuova Zelanda, Francia, Italia, Americhe 1, Africa 1.

GIRONE B: Sud Africa, Irlanda, Scozia, Asia/Pacifico 1, Europa 2.

GIRONE C: Galles, Australia, Fiji, Europa 1, vincitore ripescaggio.

GIRONE D: Inghilterra, Giappone, Argentina, Oceania 1, Americhe 2

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

 

notizie correlate

I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

I 36 del Galles per il Sei Nazioni, Dan Biggar sarà capitano

Fascia di capitano al mediano gallese in vista del prossimo Sei Nazioni
Zebre si accontentano del bonus, Worcester vince 26 a 36

Zebre si accontentano del bonus, Worcester vince 26 a 36

Belle reazioni, sia nel primo che nel secondo tempo, peccato per le numerose disattenzioni
I 39 convocati della Scozia per il Sei Nazioni

I 39 convocati della Scozia per il Sei Nazioni

Ben quindici equiparati nella rosa scelta da Gregor Townsend
Irlanda: i 37 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Irlanda: i 37 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Due esordienti e un “Development Player” per Andy Farrell
Francia: i 46 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Francia: i 46 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Convocato Antoine Dupont, sette gli esordienti
Damian McKenzie crea il panico nella difesa [VIDEO]

Damian McKenzie crea il panico nella difesa [VIDEO]

Performance da 10 e lode per l’estremo neozelandese
Inghilterra: i 36 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Inghilterra: i 36 giocatori per il Sei Nazioni 2022

Sei esordienti, Mako e Billy Vunipola, Ford, Daly e Underhill i grandi assenti

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup