9 mesi fa 06/09/2019 14:50

Nick Scott su Nazionale e Rugby World Cup

“Oggi gli All Blacks sono più vulnerabili”

“L’Italia deve fissarsi degli obbietti, obbiettivi diversi in base alla squadra che incontrerà”

Due giorni fa abbiamo pubblicato una interessante intervista a Nick Scott, una stretta analisi del rugby italiano con l’ex Head of Coach della Federazione inglese (RFU). L’attuale Direttore Tecnico del Rugby Colorno ci ha dato il suo punto di vista sul rugby italiano dopo averlo vissuto in prima persona per un anno (vi invitiamo alla lettura nel caso ve lo foste perso). Oggi spostiamo l’attenzione nell’alto livello, andremo a parlare con Nick Scott del prossimo Test Match tra Inghilterra e Italia e, ovviamente, di Mondiali di Rugby in Giappone.

Questa sera al St. James di Newcastle si sfideranno Inghilterra e Italia, due nazionali che hanno obbiettivi molto distanti alla Rugby World Cup. L’Italia sogna di passare il girone, ovvero qualificarsi tra le prime due della Pool per la prima volta nella storia, mentre l’Inghilterra… L’Inghilterra di Eddie Jones punta ai primi quattro posti e ha i numeri per qualificarsi alla finale, inutile negarlo.

“Ogni squadra e ogni coach ha i suoi obiettivi da sviluppare, io non li conosco però prima di questa partita sia Inghilterra che Italia hanno affrontato diversi test match, Eddie Jones e Conor O’Shea hanno quindi probabilmente già la risposta a 2 o 3 domande”.

 

Chi vincerà il mondiale?

“C’è solo una risposta che io possa dare: tutti tranne il Galles - sorride -. Io tifo Inghilterra!”

 

Facendo un passo indietro agli ultimi test match, credi che gli All Blacks siano ancora imbattibili?

“Nel 2015 sicuramente c’è stata una grande differenza tra gli All Blacks e le altre nazionali. Oggi le cose sono leggermente cambiate, penso che ora ci siano più squadre “testa a testa” tra le grandi. Ora gli All Blacks per esempio sono più vulnerabili rispetto a un anno fa.”

 

Quali sono le altre pretendenti alla vittoria della Rugby World Cup?

“Secondo me il Sudafrica farà un grande mondiale. L’Irlanda ha buone possibilità di arrivare in semifinale anche se per loro qualificarsi tra le prime quattro è diventato un problema mentale, ogni volta che arrivano ai quarti di finale perdono da favoriti.”

 

E l’Italia come si comporterà?

“L’Italia è inserita in una Pool davvero difficile, una delle peggiori. Quindi deve fissarsi degli obbietti, obbiettivi diversi in base alla squadra che incontrerà. Come prima cosa devono vincere le prime due partite contro Namibia e Canada, come seconda cosa devono sperare che Nuova Zelanda e Sud Africa spendano molte energie fisiche nello scontro diretto, e come terza cosa l’Italia dovrà fare la partita della vita contro gli Springboks, sperando che questi abbiano una giornata storta.”

 

Una serie di fattori difficili da inanellare…

“L’Italia ha già battuto il Sudafrica una volta, ora le cose sono cambiate parecchio ma mai dire mai!”

 

Le formazioni di Inghilterra - Italia 

 

Il programma e le coperture TV dei Test Match Pre Mondiale dell’Italia:

Sabato 10 agosto
Ore 15.00 Irlanda v Italia 29-10

Sabato 17 agosto
Ore 18:25 Italia v Russia 85-15

Venerdì 30 agosto
Ore 21.10 Francia v Italia 47-19

Venerdì 6 settembre
Ore 20:45 Inghilterra v Italia (Newcastle) – diretta Sky Sport

 

 

I gironi e il calendario partite della Rugby World Cup 2019

Clicca qui per i prezzi dei biglietti della RWC2019

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Aldo Nalli  9 mesi fa

Dopo la tranvata che ha preso il Giappone, se mai avessimo qualche speranza, dobbiamo prepararci ad uscire subito dal mondiale....

notizie correlate

Nord contro Sud: in Nuova Zelanda torna una antica sfida

Nord contro Sud: in Nuova Zelanda torna una antica sfida

Le selezioni dell’isola del nord e quella del sud si sfideranno a Auckland
Rugby Union e Rugby League a confronto: la sfida è tra All Blacks e Kangaroos

Rugby Union e Rugby League a confronto: la sfida è tra All Blacks e Kangaroos

Nell’emisfero Sud sarebbe sul tavolo un evento senza precedenti
Dane Coles: utility hooker [VIDEO]

Dane Coles: utility hooker [VIDEO]

Le gesta del tallonatore tuttofare
Il debutto di Jonah Lomu con gli All Blacks [VIDEO]

Il debutto di Jonah Lomu con gli All Blacks [VIDEO]

Pessima prestazione del giovane debuttante Jonah Lomu
Patrick Tuipulotu prolunga il suo contratto con la New Zealand Rugby

Patrick Tuipulotu prolunga il suo contratto con la New Zealand Rugby

Vestirà la maglia dei Blues, almeno fino al 2023, anno della prossima Rugby World Cup
Cosa ci fa Beauden Barrett sul tetto dell'Eden Park? [VIDEO]

Cosa ci fa Beauden Barrett sul tetto dell'Eden Park? [VIDEO]

Il campione del mondo con gli All Blacks sale sul tetto dell'Eden Park e inizia a calciare in drop
Finale RWC 2011: Francia - Nuova Zelanda 7-8 [VIDEO]

Finale RWC 2011: Francia - Nuova Zelanda 7-8 [VIDEO]

Le grandi finali della Coppa del Mondo di Rugby

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale