1 anno fa 31/10/2018 17:10

Italia - Irlanda: parlano i milanesi Morisi e Biagi

Luca Morisi “non siamo di certo qui in vacanza”

Dopo due giorni di allenamento gli azzurri quest’oggi riposeranno e dedicheranno qualche ora del loro tempo libero ad assistere al match di NBA tra i Chicago Bulls e i Denver Nuggets. Sabato la prima uscita stagionale dell’Italia al Soldier Field di Chicago (ore 21.00 su DAZN) contro la seconda forza del rugby mondiale, l’Irlanda allenata dal neozelandese Joe Smidt (leggi qui i 26 convocati del trifoglio).

E’ tornato nel gruppo azzurro il 27enne Luca Morisi (1,83 m x 95 kg), dopo un lungo periodo di assenza causato da numerosi infortuni (leggi qui) il trequarti centro milanese, unico italiano ad aver segnato due mete all’Inghilterra nel tempio del rugby di Twickenham, è pronto a scendere di nuovo in campo con l’Italrugby.

“E’ un piacere essere tornato nel gruppo Azzurro – ha dichiarato Morisi ai microfoni del Chicago Sun-Times – e finalmente ho la possibilità di tornare a giocare con l’Italia. Sono entusiasta. La partita contro l’Irlanda sarà molto difficile ma abbiamo una squadra molto unita che saprà affrontare al meglio l’impegno”.

“E’ impensabile prendere l’impegno sotto gamba, l’Irlanda è la seconda squadra più forte al mondo – continua il centro dell’Italia – non siamo di certo in vacanza qui. E’ una grande occasione per tornare alla ribalta e, per tutti, per mettersi in luce. Manca meno di un anno al Mondiale e ogni occasione sarà fondamentale per poter conquistare un posto nella rosa che volerà in Giappone”

Titolare come Morisi ma con la maglia numero 5 George Biagi (1,98 m x 116 kg), uno dei veterani (33 anni) del gruppo e anch’esso milanese (ha giocato molti anni con l’Amatori Milano ndr) come il compagno di squadra. Il seconda linea delle Zebre analizza la partita di sabato dal comunicato Fir: “La partita di sabato prossimo contro l’Irlanda sarà molto dura dal punto di vista fisico e tecnico. La squadra scelta da Conor O’Shea può metterli in difficoltà. Abbiamo a disposizione un gruppo molto motivato formato da ragazzi giovani come ad esempio Johan Meyer, alla prima esperienza con la maglia dell’Italia. Nello scorso 6 Nazioni abbiamo avuto qualche problema contro l’Irlanda. Ora siamo una squadra diversa e maturati in vari aspetti”.

Anche Biagi parla del lavoro tra Italia e le franchigie: “Basta vedere i risultati di Zebre e Benetton Treviso in questa prima parte di Guinness Pro 14 dove abbiamo raccolto anche meno, in termini di risultati, rispetto a quanto fatto vedere sul campo. Il lavoro di sinergia tra lo staff dell’Italia e delle franchigie è un percorso lungo che darà i suoi frutti nel tempo, ma già ora si intravede che la strada intrapresa è quella giusta: i risultati arriveranno”.

Italia - Irlanda, primo test match di novembre per entrambe le nazionali, è in programma sabato 3 novembre alle ore 15.00 locali (21.00 in Italia) al “Soldier Field”, partita che sarà trasmessa in diretta su DAZN.

 

Clicca qui per la formazione dell’Italia

 

 

I test match dell'Italia:

3 Novembre 2018
Ore 21.00 Italia v Irlanda - Soldier Field, Chicago (USA) - Diretta DAZN 

10 Novembre 2018
Ore 15.00 Italia v Georgia – Stadio Franchi, Firenze - Diretta TV DMAX

17 Novembre 2018
Ore 15.00 Italia v Australia – Stadio Euganeo, Padova - Diretta TV DMAX

24 Novembre 2018
Ore 15.00 Italia v All Blacks – Stadio Olimpico, Roma - Diretta TV DMAX

 

 

 

Foto Elena Barbini

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

George Biagi: maturità ed esperienza al servizio delle Zebre

George Biagi: maturità ed esperienza al servizio delle Zebre

Iniziato in Scozia, cresciuto a Milano e maturato alle Zebre
Spettacolo a Cardiff, il Galles batte i Barbarians 43-33

Spettacolo a Cardiff, il Galles batte i Barbarians 43-33

Warren Gatland subisce gli insegnamenti impartiti ai Dragoni, ormai del nuovo coach Wayne Pivac
George Biagi convocato nei Barbarians

George Biagi convocato nei Barbarians

Il co-capitano delle Zebre è il primo bianco nero convocato, sfiderà il Galles
George Biagi nel post match: "Il rosso a Walker? Sono decisioni arbitrali"

George Biagi nel post match: "Il rosso a Walker? Sono decisioni arbitrali"

George Biagi e Michael Bradley parlano al termine della sconfitta subita contro i Newport Dragons
Tommaso Allan: "Stiamo crescendo, come Benetton e come Italia"

Tommaso Allan: "Stiamo crescendo, come Benetton e come Italia"

Le dichiarazioni di Zebre e Benetton nel post-partita dell'ultima giornata di Pro14
Zebre Rugby in Sudafrica per sfidare i Cheetahs: il XV bianco nero

Zebre Rugby in Sudafrica per sfidare i Cheetahs: il XV bianco nero

George Biagi alla 100° presenza con le Zebre, esordio per il permit player Danilo Fischetti
Pro14: doppia sfida tra Italia e Irlanda, le formazioni di Zebre e Benetton

Pro14: doppia sfida tra Italia e Irlanda, le formazioni di Zebre e Benetton

Preview e formazioni di Zebre - Connacht e Benetton - Leinster

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale