1 anno fa 31/08/2020 11:09

Serie A: I Centurioni Rugby rivoluzionano l’assett per la prossima stagione

L’esperto Ivano Bonacina nuovo head coach, numerosi arrivi nel parco giocatori

Arrivato all’inizio della scorsa stagione per allenare l’Under 16 era poi diventato responsabile tecnico della prima squadra a novembre, è durata però solo un anno l’esperienza di Alessandro Geddo con I Centurioni Rugby che hanno recentemente annunciato il nuovo head coach Ivano Bonacina (foto). Lecchese di nascita e bergamasco di residenza, Bonacina (64 anni) è considerato uno dei tecnici di maggiore esperienza del nord Italia, a lui è stata affidata la guida tecnica della prima squadra per la stagione di Serie A 2020/21. Confermato invece il resto dello staff tecnico Seniores con Alessandro Pinna assistant coach dei trequarti, Giulio Cropelli e Mattia Romano i preparatori atletici, team manager il gallese David Cornwall.

“Le sue caratteristiche e i risultati da lui ottenuti sui campi da gioco soprattutto con la Asr Milano hanno portato alla scelta di questa figura” il commento del General Manager Luca Raza rispetto al nuovo head coach Bonacina. “La scelta di Bonacina è dovuta sicuramente alla sua grande esperienza come allenatore, attività intrapresa da lui quasi trent’anni fa presso la società del Rugby Lecco, e che lo ha visto poi alla guida anche di Varese, Monza e Milano, dove per tre stagioni ha lavorato anche come responsabile tecnico per l’Accademia Grande Milano. Approda ai Centurioni dopo tre anni di direzione tecnica presso il Rugby Bergamo, dove peraltro giocò anche in serie C, B e A nel ruolo di terza linea”.

“Penso che il mio apporto dovrà certamente essere di supporto tecnico ma anche e soprattutto dovrà contribuire a migliorare ulteriormente la struttura, la cultura e la mentalità rugbistica del club” afferma Bonacina dal comunicato del club. “Conosco già alcuni giocatori come  Zoli, Pagani, tutti i ragazzi che ho avuto nelle selezioni regionali qualche anno fa e altri che sono stati avversari; il gruppo di giocatori che ci sono e la campagna acquisti fatta dalla società sono state scelte che ritengo molto precise.”

 

Rugby mercato:

Numerosi i nuovi arrivi che andranno a rinforzare la rosa giocatori, tra questi spiccano il pilone Giuseppe Datola, 30enne calabrese che dovrebbe iniziare a Lumezzane un percorso da allenatore e il mediano mantovano Giovanni Malavasi, entrambi arrivano dal Rugby Colorno. Curiosità per l’innesto dell’ex estremo della nazionale argentina U18 Ciro Alvarado.

 

Di seguito i nuovi innesti per la Serie A 2020/21:

Piloni: Giacomo Saccà, Giuseppe Datola

Seconda linea: Matteo Pontanari

Flanker: Giuseppe Pagani, Nicholas Ospitalieri

Mediani di mischia: Jacopo Boscolo, Giovanni Malavasi

Apertura: Giovanni Natalia, Davide Muzzi

Centro: Francesco Vallone

Ala: Salvatore Parrino

Estremo: Ciro Alvarado

 

 

Foto Stefano Delfrate

notizie correlate

Partenze e destinazioni per 12 giocatori del Rugby Colorno

Partenze e destinazioni per 12 giocatori del Rugby Colorno

Si muove il mercato in uscita del club Biancorosso
Zebre Rugby: dal Bath arriva Jacques du Toit

Zebre Rugby: dal Bath arriva Jacques du Toit

Nuovo tallonatore per le Zebre, indispensabile dopo le partenze di Fabiani e Ceciliani
Milner Skudder e Waisake Naholo in Major League

Milner Skudder e Waisake Naholo in Major League

La performance di Waisake Naholo con i Rugby New York
Le Zebre Rugby ingaggiano dal Viadana il giovane Ratko Jelic

Le Zebre Rugby ingaggiano dal Viadana il giovane Ratko Jelic

Un altro giovane talento inserito nella rosa delle Zebre
Top14: Ange Capuozzo ingaggiato dai campioni del Tolosa

Top14: Ange Capuozzo ingaggiato dai campioni del Tolosa

L’azzurro si sposta in uno dei migliori club al mondo

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato