3 mesi fa 01/09/2022 20:57

Benetton Rugby e Monty Ioane rescindono il contratto

Fir vuol mantenere i contatti per la nazionale maggiore

Fine della telenovela. Monty Ioane non è più un giocatore del Bentton Rugby, il trequarti ala dell’Italia tornerà in australia per giocare con i Melburne Rebels in Super Rugby. Dopo settimane di trattative tra i legali delle due parti è stato risolto consensualmente il contratto (contrattazione di pura natura economica ndr) che legava il giocatore Montanna Ioane al Benetton per altre due stagioni sino al 30 giugno 2024. L’ala australiana arrivata a Treviso nel novembre 2017, nelle 5 stagioni in biancoverde ha collezionato 82 presenze e messo a segno 155 punti frutto di 31 mete.

 

“Ringrazio il Benetton Rugby per l’enorme opportunità concessami in questi splendidi 5 anni. A Treviso ho trovato una famiglia pronta a farmi maturare come uomo e a darmi supporto anche nei momenti più difficili, oltre che un club che mi ha permesso di crescere tanto dal punto di vista sportivo. La risoluzione del contratto con il Benetton Rugby, nonostante il rinnovo avvenuto lo scorso dicembre, arriva a causa di questioni di salute mentale che negli ultimi mesi mi hanno costretto a smettere di giocare a rugby. Questioni che in questo momento della mia vita mi inducono a rimanere in Australia vicino a mia moglie ed alle mie bambine. Infine tengo a ringraziare i miei compagni di squadra ed i tifosi per il calore dimostratomi. Forza Leoni”

 

L’Italia però non può rinviare a un giocatore che nelle sue 14 presenze ha fatto vedere di poter fare la differenza nel gruppo azzurro. In treno all’ufficializzane di Benetton è arrivata anche la nota federale nella quale è specificato che Ioane verrà tenuto in considerazione per i prossimi impegni dell’attività internazionale 2022/23.

 

Nel frattempo domai Benetton scenderà in campo a Manchester nella prima amichevole estiva della nuova stagione. Gli inglesi Sale Sharks gli avversari della sfida di domani, venerdì 2 settembre alle ore 20:30 italiane. Si gioca al AJ Bell Stadium. 

 

Benetton Rugby: 15 Marcus Watson, 14 Matthias Douglas, 13 Joaquin Riera, 12 Filippo Drago, 11 Mattia Bellini, 10 Leonardo Marin, 9 Sam Hidalgo-Clyne, 8 Henry Stowers, 7 Lorenzo Cannone, 6 Alessandro Izekor, 5 Carl Wegner, 4 Marco Lazzaroni (C), 3 Tiziano Pasquali, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Matteo Drudi.

A disposizione: Manuel Arroyo, Federico Zani, Destiny Aminu (Mogliano Veneto Rugby), Filippo Alongi, Simone Ferrari, Nicola Piantella, Scott Scrafton, Abraham Steyn, Matteo Rubinato, Toa Halafihi, Manfredi Albanese, Giacomo Da Re, Dewi Passarella, Ignacio Brex.

Head Coach: Marco Bortolami.

Indisponibili: Tomas Albornoz, Dewaldt Duvenage, Corniel Els, Riccardo Favretto, Matteo Meggiato, Sebastian Negri, Edoardo Padovani, Rhyno Smith, Marco Zanon

 

 

Foto Martina Sofo

notizie correlate

URC, le formazioni di Benetton e Zebre

URC, le formazioni di Benetton e Zebre

I XV delle italiane in vista della nona giornata
Benetton Rugby: Matteo Minozzi squalificato un mese

Benetton Rugby: Matteo Minozzi squalificato un mese

Era stato espulso nel match giocato contro Edimburgo
Il rosso a Minozzi non ferma Benetton [VIDEO]

Il rosso a Minozzi non ferma Benetton [VIDEO]

Highlights di Benetton v Edinburgh e Ulster Rugby v Zebre Parma
Rosso a Minozzi ma Benetton vince lo stesso

Rosso a Minozzi ma Benetton vince lo stesso

Con Edinburgh i Leoni vanno in quattordici per settanta minuti
Tornano in campo Zebre e Benetton, le formazioni

Tornano in campo Zebre e Benetton, le formazioni

Zebre a Belfast questa sera, Benetton al Monigo con Edimburgo

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato