3 mesi fa 29/10/2022 10:39

Italdonne fuori ai quarti, la Francia vince 39 a 3

L'avventura mondiale delle Azzurre si è conclusa a Whangarei

L’Italia Femminile conclude la propria avventura iridata neozelandese. A Wangharei le Azzurre vengono duramente sconfitte dalla Francia per 39 a 3.


Primo pallone per l’Italia sul calcio d’avvio delle transpalpine, lungo calcio di Madia, Bouldard recupera palla sui propri e attacca verso il lato destro, trova il varco nella difesa italiana e serve all’ala la Grisez, che mette il turbo e vola in mezzo ai pali, colpendo subito duro l’Italia: 7-0 dopo due minuti di gioco. La prima frazione di gioco è contenuta, e si chiude sul 10 a 3, con l'Italia ampiamente in partita.

La ripresa è subito in salita, le Azzurre giocano controvento e sono costrette in difesa, scontrandosi contro la lucidità di una difesa italiana che anche con una donna in meno riescono al quinto ad impedire una meta praticamente fatta. La meta arriva due minuti dopo, da mischia ordinata, con la flanker Escudero che si stacca per toccare: Davidson chiede l’intervento del TMO e invalida la marcatura grazie all’intervento di Muzzo, che costringe l’avanti transalpina alla perdita di possesso. 

Nell'ultimo quarto di gara le transalpine sono tenaci e trovano una meta tecnica. La seconda inferiorità numerica è fatale alle azzurre, la Francia apre ogni pallone e tra il ventisettesimo ed il ventinovesimo segna due volte all’ala con Grisez: il passivo diventa pesante per le Azzurre, ma c’è comunque un lampo di gioia quando, alla mezzora del secondo tempo, Manuela Furlan celebra il proprio ritorno in campo dopo l’infortunio al crociato subito a Nizza meno di due mesi fa.

Il risultato non cambia più e la Francia può festeggiare il passaggio alle semifinali, dove troverà la vincente di Nuova Zelanda v Galles. Per le Azzurre il merito e l'onore di essere diventate la prima nazionale, del rugby italiano, ad aver tagliato il traguardo dei quarti di finale.

 


Marcatrici: p.t. 2’ Grisez tr. Drouin (7-0); 38’ cp. Sillari (7-3); 43’ cp. Drouin (10-3); s.t. 9’ cp. Drouin (13-3); 20’ m. Punizione Francia (20-3); 23’ m. Touye tr. Drouin (27-3); 27’m. Grisez (32-3); 29’ m. Grisez tr. Queyroi (39-3) 
Francia: Boulard; Grisez, Filopon (28’ st. Jacquet), Vernier, Menager; Drouin (23’ st. Queyroi), Boudron (29’ st. Chambon); Escudero, Mayans, Hermet (cap); Fall (14’ st. N’Diaye), Ferer (28’ st. Gros); Joyeux (12’ st. Khalfaoui), Sochat (22’ st. Touye), Deshaye (12’ st. Lindelauf)
All. Darracq
Italia: Ostuni Minuzzi (30’ st. Furlan); Muzzo (33’ st. D’Incà), Sillari, Rigoni, Magatti; Madia, Stefan (22’ st. Barattin); Giordano (cap), Sgorbini (37’ st. Merlo), Locatelli (10’ st. Veronese, 23’-30’ st. Maris); Duca, Fedrighi; Gai (4’-16’ pt., 33’ st. Seye), Bettoni (33’ st. Vecchini), Turani
All. Di Giandomenico
Arb. Hollie Davidson (SRU)
Cartellini: 42’ pt. giallo Magatti (Italia); 21’ giallo Turani (Italia)
Calciatrici: Drouin (Francia ) 4/5; Sillari (Italia) 1/1; Queyroi (Francia) 1/2
Player of the Match: Drouin (Francia)

 

 

 

Foto Federugby

notizie correlate

Francia: i 42 giocatori convocati per il Sei Nazioni 2023

Francia: i 42 giocatori convocati per il Sei Nazioni 2023

Otto esordienti, il 5 febbraio l’esordio con l’Italia
Azzurrini bene nel primo tempo,  ma la Francia vince 15 a 31

Azzurrini bene nel primo tempo, ma la Francia vince 15 a 31

L'Italia di Brunello fa una bella prova, ma nella ripresa i Bleus ottengono lo scalpo
Le mete più belle del 2022 [VIDEO]

Le mete più belle del 2022 [VIDEO]

Ecco un lungo montaggio sulle marcature dell'anno
Test Match Autunnali, tutte le formazioni del primo week end

Test Match Autunnali, tutte le formazioni del primo week end

Big match al Pincipality Stadium per gli All Blacks
Francia: problemi fisici per la stella Virimi Vakatawa

Francia: problemi fisici per la stella Virimi Vakatawa

Il trequarti non potrà giocare in Top14 e per la Francia
Il meglio e il peggio del rugby nel 2022

Il meglio e il peggio del rugby nel 2022

Tra Ange Capuozzo e le vittorie delle Nazionali, un anno di successi per il rugby italiano

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile