1 anno fa 05/07/2017 13:03

Rugby e università: storia dei tre fratelli Scalvi

Giovanni Scalvi lascia il rugby di alto livello a 25 anni: "prima vengono gli uomini"

Giovanni Scalvi, tallonatore del Rugby Viadana, inserito nel miglior XV della stagione di Eccellenza, ha deciso di abbandonare la giovane carriera sportiva (ex nazionale Under 20 ed Emergenti) per iniziare un percorso lavorativo, ovvero un “praticantato” post laurea in uno studio legale di Genova.

Giovanni Scalvi, di origini bresciane (Rovato) ha 25 anni ed ha militato, oltre che nel Viadana 3° classificato in stagione, anche nel Reggio e Gran Ducato Parma.

“Scalvi si è trasferito a Genova perché è entrato nello studio legale più grande d'Italia. Si tratta di Bonelli erede Pappalardo, un colosso da 135 milioni di fatturato annuo e qualcosa come 300 collaboratori. Una di quelle occasioni che a un giovane fresco di laurea in giurisprudenza (110 e lode) capitano una volta sola nella vita, che sarebbe folle e sbagliato non cogliere”  racconta il DS di Viadana Bronzini a Il Giorno.

Scalvi, il padre avvocato penalista, lui più orientato verso il commerciale, si è già trasferito a Genova nonostante fosse vincolato da un regolare contratto ancora in essere. “Quando ci ha parlato della proposta che gli era arrivata abbiamo gioito con lui. Mai, a nessuno della dirigenza, è venuto in mente di far valere l'impegno sottoscritto. Prima vengono gli uomini! E il futuro di un bravo ragazzo viene prima di tutto, anche prima dei successi di una squadra cui teniamo moltissimo”.

Giovanni è il secondo di quattro fratelli, il primo, Gianmario è dentista, il terzo, Filippo (22 anni ed ex nazionale U20) frequenta il quarto anno di Medicina a Parma e gioca terza linea nel Rugby Colorno in Serie A. L’ultimo dei quattro fratelli è Edoardo, 20 anni, gioca centro e l’anno prossimo vestirà la maglia del Rugby Reggio continuando a frequentare la facoltà di medicina di Parma dove è iscritto da un anno.

Giocare ad alto livello e proseguire con gli studi? Si può fare anche frequentando facoltà come Medicina, i fratelli Scalvi ne sono la testimonianza.

 

Foto Stefano Delfrate
Da sinistra: Filippo, Edoardo, Giovanni e Gianmario Scalvi

notizie correlate

Le Fiamme superano Calvisano, vittoria di Mogliano su Viadana

Le Fiamme superano Calvisano, vittoria di Mogliano su Viadana

I risultati della quarta giornata di Top12 segnata dal maltempo
Petrarca batte Viadana 13-19 nel posticipo domenicale

Petrarca batte Viadana 13-19 nel posticipo domenicale

I campioni d'Italia si salvano da un assalto dei viadanesi nel finale di gara
Calvisano cede in casa del San Donà, Verona vince al Payanini

Calvisano cede in casa del San Donà, Verona vince al Payanini

Review e risultati della 3° giornata di Top12
Tante mete nella prima giornata di Top12

Tante mete nella prima giornata di Top12

Vincono Calvisano, Petrarca e Fiamme Oro, quattro mete per David Odiete
Viadana dilaga, Mogliano sconfitto 7-64

Viadana dilaga, Mogliano sconfitto 7-64

I ragazzi di Frati fanno festa, a segno anche l'esordiente Tupou
Calvisano si aggiudica il Trofeo Pedrini

Calvisano si aggiudica il Trofeo Pedrini

Successo dei bresciani che battono i Medicei ai calci in drop

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

      ultime notizie di Eccellenza

      notizie più cliccate di Eccellenza