2 anni fa 01/06/2017 12:58

Il Best XV dell’Eccellenza 2016/17

Rugbymeet fa le nomination

Come ogni anno, al termine del massimo campionato domestico, eccoci a stilare il miglior XV della stagione di Eccellenza appena conclusa. Rugbymeet nomina i 15 giocatori che meglio si sono espressi durante tutto l’arco della stagione 2016/17. Calvisano ha trionfato vincendo 19 delle 21 partite di Eccellenza, ovviamente i giocatori di Brunello sono in maggioranza nella squadra ideale. 

Best XV:

15 Matteo Minozzi (Calvisano): giovane estremo classe 96’, scuola Valsugana, nessuno meglio di lui quest’anno. Elettrico, elusivo, Minozzi è tra i trequarti italiani di maggior talento dopo Michele Campagnaro e Luca Morisi. Qualcuno lo avrebbe voluto in azzurro già da questa estate. L’anno prossimo giocherà nelle Zebre e probabilmente adotterà delle esultanze meno plateali. 

14 Pierre Bruno (Calvisano): consistente, quest’anno ha marcato un sacco di mete. L’anno scorso a Mogliano non aveva brillato, questa  stagione però si è rifatto alla grande.

13 Nacho Brex (Viadana):  senza dubbio il miglior secondo centro del campionato, l’italo argentino è un giocatore completo e con una marcia in più rispetto agli altri, l’anno prossimo giocherà in Pro12 con il Benetton. Citazione per Nicolas Coronel (Lazio), ottime doti di skills in attacco per il trequarti centro ex Lazio. E’ stato fortemente voluto dal Viadana ma l’anno prossimo andrà in Inghilterra. 

12 Enrico Lucchin (Calvisano): l’unico giocatore ad aver vinto due scudetti consecutivi, a Calvisano ha trovato la continuità che non ha avuto l’anno scorso con Rovigo. Citazione per Francesco Menon (Viadana), ha giocato 1600 minuti e si è fatto male alla penultima giornata, avrà modo di rifarsi la prossima stagione.

11 Simone Rossi (Petrarca): altro campionato da 10 e lode per l’ala milanese classe ’91, quando la chiamata con una franchigia? Citazione per Andrea Bronzini (Viadana), giovanissimo classe ’97 sta disputando il secondo mondiale U20, l’anno prossimo vestirà il bianco verde del Treviso. 

10 Brian Ormson (Viadana): è il top scorer dell’Eccellenza con 260 punti  marcati in 20 partite, lo preferiamo a Juan Novillo (Calvisano) proprio perché, a differenza del pari ruolo, ha giocato tutte le partite della stagione, un rendimento notevole. Sicuramente Novillo ha una classe maggiore ma ha giocato pochissimo nel girone di ritorno. 

9 Fabio Semenzato (Calvisano): è il giocatore che è mancato lo scorso anno al Calvisano. Questa stagione è stato uno dei protagonisti della scalata dei bresciani, ordinato nella gestione della partita e sempre presente! Citazione per Alberto Chillon (Rovigo).

8 Jimmy Tuivaiti (Calvisano): il miglior straniero del campionato, fa tutto quello che deve fare un numero 8, avanza e segna mete. Citazione per Mirko Amenta (Fiamme Oro) e Nicola Grigolon (Viadana) due ball carrier impressionanti.

7 Edoardo Lubian (Rovigo): uno dei pochi open side flanker puri, rappresenta in modo perfetto il ruolo. Umile, grandissimo lavoratore e placcatore. Citazione per Federico Conforti (Petrarca).

6 Giovanni Pettinelli (Calvisano): stagione da incorniciare, ha impressionato la sua voglia di prendere palla e avanzare, utilissimo anche in touche. Rispetto alla passata stagione ha anche preso qualche kilo, cosa buona e giusta. Citazione per Matteo Corazzi (Mogliano), classe ’94.

5 Riccardo Michieletto (Petrarca): davvero un bel giocatore, una seconda linea “vecchio stampo”, una di quelle che fa il lavoro sporco. Citazine per Leonard Krumov (Viadana), futuro zebrato per il viadanese.

4 Michele Andreotti (Calvisano): seconda linea classe ’93, il “mulo” della mischia del Calvisano, ci ricordiamo la meta che ha segnato in finale sul sostegno a Minozzi. In touche è probabilmente il miglior saltatore del campionato. Citazione per Mike Van Vuren (Mogliano), doti atletiche davvero notevoli per il seconda linea di origine sudafricana.

3 Marco Riccioni (Calvisano): non ce lo aspettavamo un campionato di livello come quello che ha appena concluso, si dice che i piloni trovino la maturazione intorno ai 30 anni, lui, classe ’97, di anni ne ha 20 e ha fatto una grandissima stagione in mischia chiusa. Attualmente è impegnato, da capitano, nel mondiale U20. Citazione per George Iacob (Rovigo) e Nephi Leatigaga (Lyons).

2 Giovanni Scalvi (Viadana): continuità, consistenza e affidabilità. Nelle ultime stagioni è sempre stato a rischio nomination, quest’anno premiamo lui perché tra tutti è stato il più efficace tra lancio in touche e lavoro in campo. Da poco laureato in legge ha deciso di ritirarsi per proseguire gli studi (25 anni). Citazione per Gabriele Morelli (Calvisano), il capitano dei campioni d’Italia ci ha stupito per leadership, e per calcetti in touche… 

1Matteo Muccignat (Rovigo): davvero un buon giocatore, solido in mischia  ordinata, reparto dove quest’anno i Bersaglieri hanno davvero fatto molto bene. Si vede che è arrivato dal Pro12. Citazione per Paolo Buonfiglio (Mogliano).

Kristian Gatta  2 anni fa

8 su 15 del Calvi. Godo. :-D

Samuele Bartolini  2 anni fa

Cazenave no? Il miglior 9 secondo me

notizie correlate

Super Rugby, un solo Jaguares nel XV dell'anno

Super Rugby, un solo Jaguares nel XV dell'anno

C'è spazio per quattro Crusaders, Un Sunwolves nella squadra dell'anno, non c'è Ma'a Nonu
Benetton Rugby: Monty Ioane nel Best XV di Guinness Pro14

Benetton Rugby: Monty Ioane nel Best XV di Guinness Pro14

La splendida stagione dei Leoni si conclude con 7 giocatori in nomination, eletto Monty Ioane
Il BEST XV di TOP 12

Il BEST XV di TOP 12

Rugbymeet fa le nominations
Il Best XV del 2018 [VIDEO]

Il Best XV del 2018 [VIDEO]

I migliori giocatori dell’anno
Il XV dei grandi campioni che hanno detto basta nel 2018

Il XV dei grandi campioni che hanno detto basta nel 2018

Chi ha smesso per anzianità e chi per sfortunati infortuni
Il Best XV della stagione di Pro14 2017/18

Il Best XV della stagione di Pro14 2017/18

Nominati i migliori giocatori per ruolo della scorsa stagione celtica

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Eccellenza

notizie più cliccate di Eccellenza