x

x

Nel primo Barrage di Serie A verso la promozione in Top10 il Cus Torino ha la meglio del Valsugana tra le mura amiche dell’ “Angelo Albonico” di Torino. I torinesi allenati da Lucas D’Angelo ribaltano il 7-17 del primo tempo e conquistano vittoria e punto di bonus. Nel secondo tempo la capolista del Girone 1 segna tre mete ed un piazzato che valgono un parziale di 25-0 e un risultato finale di 32-17 che mette le basi per una eventuale storica promozione in massima serie.

 

Penso che la partita di oggi sia stata una vera finale – dichiara coach Lucas D'Angeloabbiamo visto l'intensità e gli impatti che ci sono stati durante la partita. Possiamo dire che è stato di alto livello, anche per l'emotività messa in campo da parte di entrambe le formazioni. Noi all'inizio della partita abbiamo subito il gioco del Valsugana, non riuscendo ad uscire dalla nostra metà campo e ad esprimere il nostro solito gioco, che abbiamo costruito in questi anni. Invece nel secondo tempo abbiamo alzato il ritmo di gioco e penso che Valsugana sia un po' calata a livello fisico. Abbiamo espresso un buon gioco alla mano, ne ha pagato sia lo spettacolo sia il risultato. E' stato emozionante vedere il tifo di oggi, ma non parlo di spettatori ma di tifo, di quelle persone che se perdi stanno male quando vanno a casa. Quindi questo tifo che abbiamo avuto oggi è stato bellissimo per tutti noi”.

 

Settimana prossima il Valsugana di coach Jason Wright attende la Capitolina nel secondo Barrage di Serie A. In programma domenica 5 giugno la terza ed ultima sfida che decreterà l’unica promossa.

 

Grugliasco (TO), “Angelo Albonico” – domenica 22 maggio 2022

Campionato Nazionale Maschile Serie A, playoff

Itinera Torino Universitaria Rugby v Valsugana Rugby Padova 32-17

Marcatori: p.t. 8’ m. Cruciani tr. Reeves G. (7-0); 11’ m. Beraldin tr. Roger Farias (7-7); 23’ m. Michielotto tr. Roger Farias (7-14); 31’ cp. Roger Farias (7-17); s.t. 3’ m. Caiazzo tr. Reeves G. (14-17); 11’ cp. Reeves G. (17-17); 20’ cp. Reeves G. (20-17); 22’ m. Reeves E. (25-17); 30’ m. Quaglia tr. Reeves G. (32-17)

ITINERA Torino Universitaria Rugby: Reeves E. (33’ 2t Cisi), Civita (11’ 2t Monfrino), Bakchellian, Groza, Caiazzo, Reeves G. (cap.), Cruciani, Ursache, Quaglia, Pedicini, Ciotoli, Piacenza (27’ 2t Spinelli), Liguori (19’ 2t Racca), Sangiorgi (27’ 2t Valleise), Mondutto (6’ 2t Caputo). 

All.: D’Angelo

Valsugana Rugby Padova: Sorgato (30’ 2t Dalle Palle A.), Parisotto (30’ 2t Giacon), Beraldin, Gritti, Pintonello, Roger Farias, D’Incà (25’ Dalle Palle E.), Grigolon, Zulian (20’ 2t Biondi), Pavarin, Girardi (7’ 2t Chino), Ferraresi, Varise (7’ 2t Forzin), Giulian, Michielotto (5’ 2t Fioravanzo). 

All. Wright

Arbitro: Franco Rosella (Roma)

Cartellini: giallo a Ciotoli 10’ secondo tempo

Punti conquistati: Valsugana 0; CUS Torino 5

Player of the Match: Sangiorgi (CUS Torino)

Note: giornata soleggiata e molto calda, 28° circa, campo in buone condizioni. Presenti 1500 persone circa.

 

 

 

Barrage:

Domenica 22 maggio

Cus Torino v Valsugana 32-17

 

Domenica 29 maggio

Valsugana v Capitolina

 

Domenica 5 giugno 2022

Capitolina v Cus Torino

 

Classifica Barrage Serie A

5 Cus Torino

0 Capitolina

0 Valsugana

 

La squadra prima classificata dei Barrage sarà dichiarata Campione d'Italia di Serie A Maschile 2021/22 e guadagnerà il diritto di disputare la stagione 2022/23 nel Peroni TOP10.

 

Foto Sofia

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi