x

x

Heineken Cup 2010, al Liberty Stadium di Swansea si stavano affrontando i gallesi padroni di casa Ospreys e gli inglesi London Irish. Nei “falchi” giocava l’idolo di casa, il folletto Shane Williams. Durante un’azione Williams si trova in posizione di mediano di mischia, non ha spazio e allora corre lateralmente fino a trovare uno spiraglio nella difesa. Williams buca, corre verso la meta ma in arrivo c’è l’ala avversaria Topsy Ojo. A tutta velocità Shane Williams (1,70m x 80 kg) si inventa qualcosa che raramente si vede su un campo da rugby, il folletto gallese salta letteralmente l’avversario, lo supera ma non arriva in meta perchè altri difensori lo placcano e gli fanno perdere palla. Sarebbe stato troppo bello!

“Topsy Ojo è un ottimo difensore, anche lui è molto veloce, ho solo pensato che non lo avrei aggirato, di certo non gli sarei passato sopra e allora all’ultimo ho deciso di saltarlo per superarlo!”

“Fortunatamente non mi ha nemmeno toccato ma c’erano altri difensori in copertura e ho perso la palla un po’ troppo facilmente”, ha detto in seguito Shane Williams.

Il match di Heineken Cup (una volta si chiamava così la Champions Cup) terminò 27-16 per gli Ospreys.

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi