x

x

Foto Twitter @Springboks
Foto Twitter @Springboks

Lasciata alle spalle la sconfitta dello Stade de France con l'Irlanda gli Springboks si giocano il passaggio del turno con Tonga, e attendono il match tra Scozia e Irlanda che sancirà il passaggio al prossimo turno. Handré Pollard fa il suo esordio Mondiale in mediana.

Dopo un primo piazzato dei tongani nei primi minuti gli Springboks non tardano a farsi sentire. Prima al 5' con la meta di Cobus Reinach. Successivamente le marcature di Moodie al 20' e Deon Fourie da maul al 33' porta i Bokke sul 21 a 3. Reazione Tonga al 38', dopo un penal touche buon multifase, pick and go di Ben Tameifuna che va a segno: 21 a 8.

Ripresa che vede gli Springboks trovare il punto bonus al 50': ottima percussione al limite dell'area di meta, pick and go di Jesse Kriel e meta, 28 a 8. Ottima reazione dei tongani: touche ai cinque metri, gran sfondamento in maul di Sam Moli, tongani che attaccano dritto per dritto nonostante la cattiveria dei sudafricani, palla lunghissima di Takulua per Fine Inisi che vola in meta. Grave errore al 58' di Tonga: palla persa in avanti durante una ripartenza, palla recuperata e distribuita a largo fino a Willie Le Roux che vola alla bandierina, 35 a 13. Al 64' Jesse Kriel un vero apriscatole della difesa tongana, accelera nello spazio. Palla liberata a lato per Canan Moodie, poi offload per Marco van Staden che rompe la linea e va in meta: 42 a 13. Al 74' eccesso di confidenza del Sudafrica, offload alla cieca intercettato, Patrick Pellegrini mette un calcetto a scavalcare, accelera e recupera l'ovale prima di volare in meta: 42 a 18. Ultima carica e all'80° Kwagga Smith va a marcare in mezzo ai pali dopo un ottimo multifase.

Il match si chiude 49 a 18 e il Sudafrica ormai butta un occhio ai quarti di finale, in attesa del match tra Scozia e Irlanda.

 

 

Tabellino: 3' cp. Havili (0-3), 5' meta Reinach tr. Pollard (7-3), 20' meta Moodie tr. Pollard (14-3), 33' meta Fourie tr. Pollard (21-3), 38' meta Tameifuna (21-8), 50' meta Kriel tr. Pollard (28-8), 55' meta Inisi (28-13), 58' meta Le Roux  tr. Libbok (35-13), 64' meta van Staden tr. Libbok (42-13), 74' meta Pellegrini (42-18), 80' meta Smith tr. Libbok (49-18)

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Grant Williams, 13 Canan Moodie, 12 Andre Esterhuizen, 11 Makazole Mapimpi, 10 Handre Pollard, 9 Cobus Reinach, 8 Jasper Wiese, 7 Duane Vermeulen, 6 Siya Kolisi (c), 5 Marvin Orie, 4 Eben Etzebeth, 3 Vincent Koch, 2 Deon Fourie, 1 Ox Nche
Panchina: 16 Marco van Staden, 17 Steven Kitshoff, 18 Trevor Nyakane, 19 Franco Mostert, 20 Kwagga Smith, 21 Jaden Hendrikse, 22 Jesse Kriel, 23 Manie Libbok

Tonga: 15 Salesi Piutau, 14 Fine Inisi, 13 Malakai Fekitoa, 12 Pita Ahki, 11 Anzelo Tuitavuki, 10 William Havili, 9 Augustine Pulu, 8 Semisi Paea, 7 Sione Talitui, 6 Tanginoa Halaifonua, 5 Sam Lousi, 4 Halaleva Fifita, 3 Ben Tameifuna (c), 2 Paula Ngauamo, 1 Siegfried Fisi’ihoi
Panchina: 16 Sam Moli, 17 Tau Koloamatangi, 18 Sosefo Apikotoa, 19 Adam Coleman, 20 Sione Vailanu, 21 Sonatane Takulua, 22 Patrick Pellegrini, 23 Afusipa Taumoepeau

Stade Velodrome, Marsiglia
Arbitro: Luke Pearce (RFU)
Assistenti: Matthew Carley (RFU), Christophe Ridley (RFU)
TMO: Brett Cronan (RA)

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi