x

x

Si formalizza una delle proposte fatte dall’attuale presidente Marzio Innocenti in campagna elettorale, proposta che prevedeva l’assegnazione dei giovani giocatori di interesse nazionale, non ancora pronti per le franchigie, ai club del massimo campionato in modo di poter fare esperienza e raccogliere minuti di gioco. Tutto questo in base a criteri di assegnazione simili a quelle dell’NBA dove i migliori prospetti venivano inseriti nelle squadre peggio posizionate la passata stagione, un modo dare maggior equilibrio al campionato. Ci riserviamo di verificare quest’ultimo punto per capire con quali criteri siano stati assegnati i 19 giocatori, tutti di interesse nazionale, 9 provenienti dall’accademia del Benetton, 10 da quella delle Zebre.
 

Ecco i punti principali dell’accordo:

- Accordo con le Società della Serie A Elite Maschile per percorsi di sviluppo personalizzati

- Utilizzo mirato alla crescita individuale degli atleti nel massimo campionato maschile

- Due incontri stagionali tra le due Accademie di Zebre Parma e Benetton Rugby

 

I 19 giocatori e i club di destinazione: 


Accademia Benetton Rugby
Marcos GALLORINI - pilone destro, Mogliano Veneto Rugby
Lapo FRANGINI - tallonatore, Mogliano Veneto Rugby
Carlos BERLESE - flanker, Mogliano Veneto Rugby
Marco SCALABRIN - ala, Femi-CZ Rovigo
Matteo RUBINATO - flanker, Femi-CZ Rovigo
Tommaso SIMONI - estremo, Rugby Viadana 1970
Lorenzo CASILIO - mediano di mischia, Valorugby Emilia
Riccardo ANDREOLI - seconda linea, Valorugby Emilia
Enrico PONTARINI - flanker, Rangers Vicenza

Accademia Zebre Parma
Nicholas GASPERINI - tallonatore, Rugby Viadana 1970
Riccardo BARTOLINI - pilone sinistro, Rugby Viadana 1970
Bradley HENDERSON - flanker/n.8, Rangers Vicenza
Samuele TADDEI - pilone sinistro/tallonatore, HBS Colorno
Alessandro GESI - ala/estremo, HBS Colorno
Alessandro FILONI - seconda linea, Sitav Lyons Piacenza
Giovanni QUATTRINI - tallonatore, Sitav Lyons Piacenza
Riccardo GENOVESE - Zebre Parma 
Giacomo FERRARI - Zebre Parma
Simone BRISIGHELLA - apertura, Rugby Viadana 1970 (Club di appartenenza)



 

Dal comunicato FIR:

La Federazione Italiana Rugby ha introdotto, in collaborazione con le due Franchigie di United Rugby Championship e con le Società del Campionato Italiano di Serie A Elite Maschile, una nuova fase nella formazione degli atleti di alto livello che interessa gli atleti accasati nelle Accademie di Zebre Parma e Benetton Rugby.

A partire dalla Stagione Sportiva 2023/24, con l'obiettivo di massimizzare il minutaggio degli atleti provenienti dal progetto tecnico di formazione federale d'Elite inseriti nelle Accademie delle due Franchigie, ogni giocatore potrà essere assegnato nel corso della stagione ad una Società del massimo campionato nazionale.

Il progetto costituisce un nuovo passo nell'applicazione della visione tecnica della Riunione di Verona del giugno 2021, nel corso del quale erano state poste le basi per l'evoluzione della Serie A Elite Maschile (all'epoca Top10) tra le progettualità di Alto Livello di FIR, portando i migliori prospetti.

Inoltre saranno in programma durante la stagione due incontri tra le Accademie di Franchigia e scambi tecnici che avranno luogo durante le finestre EPCR con le Academies di Irish Rugby Football Union.
 

Daniele Pacini, Direttore Tecnico e dell'Alto Livello FIR, ha detto: "Garantire agli atleti in formazione verso l'alto livello il miglior percorso possibile a livello nazionale, internazionale giovanile e infine seniores, mantenendo al cuore del progetto il potenziale del singolo ed i piani di sviluppo individuali, costituisce l'aspetto essenziale del processo che, dalle Franchigie, si amplia dal 2023/24 coinvolgendo attivamente le Società del nostro massimo campionato, impegnate nel partecipare alla crescita dei migliori profili espressi dal movimento. Al fine di offrire sempre il miglior percorso possibile lavoriamo e lavoreremo anche con le Società di appartenenza, valutando eventuali assegnazioni anche ai Club di Serie A. Per ogni atleta il percorso e l'assegnazione terranno in conto una serie di fattori, sportivi e logistici, privilegiando in ogni caso le necessità e le opportunità che ogni assegnazione offre per la crescita del giocatore verso una partecipazione costante all'attività di Zebre Parma e Benetton Rugby e verso la scena internazionale, che per tutti gli atleti coinvolti deve rappresentare l'obiettivo ultimo da raggiungere”.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi