1 mese fa|3 mesi fa 22/12/2018 17:13

Valorugby è campione d'inverno!

Alle Fiamme Oro il derby della Capitale, I Medicei battono il Petrarca

Grandi emozioni nella 10° giornata di Top12, quella che chiude la prima fase di campionato, prima della breve pausa natalizia. Il Valorugby batte il Mogliano per 24-15 e, grazie al successo de I Medicei a Firenze sul Petrarca, sale al primo posto in classifica.

Vittoria anche per il Calvisano in casa del rugby Viadana. Ottimo successo in rimonta per il Valsugana Padova, che passa da un passivo di 3-14 ad una vittoria per 24-17. Alle Fiamme Oro il derby di Roma dopo un netto successo sulla Lazio per 25-0

 

Rugby Rovigo-Verona Rugby  61-7

Rovigo che fa valere la sua supremazia a partire dal primo minuto di gioco con la meta di Cicchinelli. Raddoppio dei Bersaglieri che arriva al minuto 17 con la meta di Halvorsen: 14-0. Al 44', nella ripresa, arriva la meta del 21-0 messa a segno da Julien Nibert. Al 53' inizia ad allargarsi il divario: mischia per Rovigo ai cinque metri, il pack rosso-blu avanza fino alla meta del capitano Matteo Ferro. Finalmente il Verona trova un pò di spazio in cui si può infilare Andrea Buondonno: 28-7 al 58'. Al 67' gran ripartenza di Gianmarco Vian che si invola fra le maglie avversarie fino alla meta in mezzo ai pali. Non c'è storia: ottima corsa ancora di Vian, gioco ormai rotto, palla per Odiete che va a marcare la sesta meta: 42-7 al 70'. Passano due minuti, intercetto di Angelini che si invola in mezzo ai pali: 49-7. Al 74' ottava meta di Rovigo con Cicchinelli. Nel finale arriva la meta di Odiete, la numero nove. Finisce 61-7

 

Rugby Viadana-Rugby Calvisano   20-31

Calvisano che va in vantaggio al 19' grazie ad un intercetto di van Zyl che si invola in meta. Viadana si riporta sotto il break al 27': dopo una serie di pick and go Mattia Giovannini riceve l'ovale e si invola nell'angolino, 7-10. Al 32' c'è un altro intercetto di van Zyl che beffan nuovamente il Viadana e si invola in mezzo ai pali: 7-17. Nel finale di primo tempo arriva un drop di Ormson che accorcia le distanze. Nella ripresa arriva un altro piazzato di Ormson, che accorcia le distanze, ma al 49' c'è la meta dell'allungo di Calvisano con l'ex Azzurro Samu Vunisa: 13-24. Al 68' arriva la meta del bonus per Calvisano che si porta sul 13-31 con la meta di Facundo Pancereya. Nel finale di gara arriva la meta di Viadana con Brian Ormson, che trasforma: 20-31. A Kyle van Zyl il titolo di man of the match.

 

Valorugby Emilia-Mogliano  24-15

Inizio perfetto per Valorugby che va in vantaggio al 4' con la meta di Marzocchi. Ottimo gioco di Valorugby che si porta sul 21-7 grazie ad altre due mete messe a segno da Du Plessis. Nel secondo tempo il Mogliano alza la china, prima con un piazzato di Jackman al 45', poi con la meta di Federico Pavan, che porta gli ospiti sul 21-15. Grazie ad un piazzato di Farolini gli emiliani si portano sul 24-17, risultato con cui termina la partita. Valorugby scavalca il Petrarca e sale al 1° posto in classifica, diventando così campione d'inverno.

 

Fiamme Oro Rugby-Lazio Rugby  25-0

Il derby della Capitale viene sbloccato dalla squadra della Polizia di Stato, prima con un piazzato di Ambrosini, poi una splendida azione che porta Roberto Quartaroli nei 22 avversari, riciclo per Ugo D'Onofrio che può andare in meta: 8-0. Nella ripresa le Fiamme allungano grazie ad un'ottima penetrazione nei 22, De Marchi viene fermato ad un passo dalla linea di meta, c'è riciclo per Bacchetti che vai in meta al 49'. Al 56' c'è la terza meta per le Fiamme con Alain Moriconi: 20-0. Al 77' le Fiamme marcano la meta del bonus con Simone Marinaro. Man of the match ad Andrea de Marchi. Le Fiamme si aggiudicano il derby per 25-0

 

I Medicei-Petrarca Padova  14-9

Al 4' punizione per i Medicei dai dieci metri, Newton non sbaglia (3-0). Medicei arrembanti trovano una meta al 12' con una splendida azione alla mano iniziata da McCann e conclusa da Cornelli, non trasformata (8-0). Petrarca falloso e senza possesso. Al 20' Newton allunga al piede (11-0). Accorcia Menniti-Ippolito al 23' (11-3). Petrarca guadagna campo e accorcia ancora con Ragusi al 36' (11-6). Il secondo tempo ancora nel segno dei calci piazzati: Newton porta a 14  Medicei, Ragusi porta a 9 Padova. In campo molta battaglia a viso aperto e altrettanto tatticismo, con occasioni guadagnate e perse da entrambe le parti nonchè molti ribaltamenti di fronte. ll punteggio non si sblocca più e i Medicei festeggiano la vittoria più importante della loro giovane storia. Man of the match a Carel Greef dei Medicei.

 

Valsugana Padova-San Donà  24-17

Partita dai 2 volti al Plebiscito di Padova dove gli ospiti della Lafert si portano in vantaggio per 14 a 0 con 2 mete di Falsaperla e Riedo trasformate da Biasuzzi e chiude il primo tempo con un parziale di 14 a 3. Sembra tutto già scritto ma la squadra di Polla Roux risale il campo e marca 3 mete con Pivetta,Albertario e Sironi. Forcing finale della Lafert che però non riesce a pareggiare il conto. Finisce con la vittoria del Valsugana per 24 a 17.

 

 

Risultati e classifica della 10° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

Visita lo shop di Rugbymeet e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Rugby Calvisano e Rovigo assieme per la Challenge Cup?

Rugby Calvisano e Rovigo assieme per la Challenge Cup?

Smentite le voci di un probabile passaggio di Brunello alle Zebre
Le dichiarazioni dai campi di Brunello, Properzi, Cavinato e Frati

Le dichiarazioni dai campi di Brunello, Properzi, Cavinato e Frati

Gli allenatori di Top12 dicono la loro al termine della 17° giornata
La presentazione della 17° giornata di Top12

La presentazione della 17° giornata di Top12

Tutte le formazioni delle partite in scena domenica sui campi d'Italia
Top12: Il Valorugby in extremis sfrutta la sconfitta di Padova e vola al terzo posto

Top12: Il Valorugby in extremis sfrutta la sconfitta di Padova e vola al terzo posto

Tra Calvisano e Padova non vince lo spettacolo, finisce 10-3. Lazio sempre più giù.

Rugby Win

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12