1 anno fa 30/08/2018 13:00

Rugby Rovigo e i debiti insoluti: si fa avanti anche Stefano Bettarello

Bettarello “potrei tornare a Rovigo se dovessero avere ancora bisogno di me, ma…”

Nell’ultimo anno la Rugby Rovigo Delta ha esonerato tre dipendenti, due tecnici e un Direttore Sportivo lasciando però insoluta parte dei loro relativi compensi contrattuali.

I tecnici neozelandesi Jason Wright e Joe McDonnell sono stati allontanati prima della regolare conclusione del contratto: con Wright, esonerato in autunno, è in corso un procedimento davanti al giudice del lavoro; McDonnell invece, esonerato ad agosto, è tutt’ora regolarmente retribuito dal Rugby Rovigo in attesa di una “risoluzione consensuale dell’accordo”.
Si fa avanti ora anche l’ex Direttore Sportivo Stefano Bettarello che, esonerato lo scorso marzo, non ha più ricevuto le cinque mensilità rimanenti (il contratto scadeva il 4 agosto ndr).

“Mi sono mosso ufficialmente per tutelare i miei interessi. Avevo già avanzato richieste alla società per il rispetto del mio contratto, ma non ho avuto risposte soddisfacenti. Dal momento del mio allontanamento non ho più percepito lo stipendio.” dichiara Bettarello dalle pagine del Gazzettino.

Se non si troverà un punto d'incontro dopo questa fase, per la Rugby Rovigo potrebbe aprirsi una vertenza davanti all'ispettorato del lavoro o un nuovo giudizio, scrive il Gazzettino di Rovigo.

“Quando Zambelli mi chiamò per cercare di risolvere alcuni problemi di allora, accettai solo perché si trattava della Rugby Rovigo che, contrariamente a quanto pensa qualcuno, è e resterà la mia unica squadra. Per me è stato un onore. Ora non me la sento di aprirmi ad altre esperienze e, infatti, ho frenato alcune proposte ricevute. Potrei ricredermi solo se in futuro i Bersaglieri dovessero avere ancora bisogno di me. Ma naturalmente gli attori protagonisti dovrebbero cambiare” conclude Bettarello.

 

Il calendario di Top12

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

L’ex azzurro Pietro Travagli è il nuovo DS del Rugby Colorno

L’ex azzurro Pietro Travagli è il nuovo DS del Rugby Colorno

“Vogliamo fare di Colorno uno dei migliori club italiani”
Andrea De Rossi ospite di Rugbymeet in diretta Instagram

Andrea De Rossi ospite di Rugbymeet in diretta Instagram

L’ex capitano azzurro sul ritorno in campo e la vita da Team Manager delle Zebre
Settanta nomi per il futuro del rugby italiano

Settanta nomi per il futuro del rugby italiano

Fuori e dentro il campo, 70 figure che traghetteranno il rugby italico verso il nuovo decennio
TOP12: Bergonzi “comunque vada sarà un campionato  falsato”

TOP12: Bergonzi “comunque vada sarà un campionato falsato”

“Uno scudetto o una retrocessione in questo momento valgono nulla. Uniamoci per battere il virus”
Stretta analisi del rugby italiano con Nick Scott

Stretta analisi del rugby italiano con Nick Scott

“Il rugby italiano non potrà mai crescere finché non si smette di cercare scuse o alibi”.
Nuovo assetto dirigenziale per il Rugby Noceto

Nuovo assetto dirigenziale per il Rugby Noceto

Intervista al nuovo Direttore Sportivo Lorenzo Negri

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12