2 anni fa 21/09/2018 15:18

Mirko Amenta - Montalto: il Valorugby prende le difese del giocatore

La risposta del club emiliano alle dichiarazioni dell’ex presidente delle Fiamme Oro

L’ex capitano delle Fiamme Oro è stato attaccato ieri dalle dichiarazioni dell’ex presidente dei cremisi Maurizio Montalto (qui le sue dichiarazioni). Montaldo lamentava la non chiarezza da parte del giocatore riguardo al suo trasferimento a Reggio Emilia avvenuto in estate.
Mirko Amenta (28 anni) è uno dei migliori numeri 8 in Italia (due volte in nomination per l’MVP dell’Eccellenza), originario di Ragusa, ha militato nel San Gregorio e nei Crociati Parma prima di passare per 5 stagioni alle Fiamme Oro, club di cui è diventato capitano.

Oggi in redazione è arrivata la risposta del Valorugby Emilia, l’attuale club di Mirko Amenta prende le difese del proprio tesserato:

MIRKO AMENTA: NESSUN “CASO”, MA UNA SCELTA DI VITA PER LA FAMIGLIA CHE GLI FA ONORE

Valorugby Emilia S.S.D. manifesta sconcerto con riferimento alle dichiarazioni su Mirko Amenta ricondotte al signor Maurizio Montalto, storico ex presidente delle Fiamme Oro.

Accusare pubblicamente qualcuno di disonestà intellettuale è di per sé un fatto grave, ancor più se l’accusa si conferma provenire da una persona autorevole, che ha alle spalle una carriera nelle forze dell’Ordine e nello sport nazionale, e come tale può avere più ampia risonanza.

Proprio il vissuto della fonte citata induce a non voler lasciare spazio a possibili speculazioni circa le ragioni di tali dichiarazioni proprio alla vigilia di un match importante quale quello che si terrà sabato prossimo tra Valorugby Emilia e Fiamme Oro.

Per dovere di verità, questi peraltro i fatti.

Dopo cinque anni di vita in caserma, di abnegazione e dedizione tali da fargli attribuire la fascia di capitano del Gruppo Sportivo Fiamme Oro di rugby, Mirko Amenta in primavera ha deciso di riunirsi alla propria famiglia, anche in considerazione dell’arrivo di una seconda figlia (Andrea, nata ad agosto).

Il suo post di addio al rugby è datato 5 maggio, e riflette evidentemente lo stato d’animo e la decisione presa da Mirko con la sua famiglia.

A Reggio Emilia la realtà di riferimento del rugby era il Rugby Reggio A.S.D. e Valorugby era all’epoca la denominazione di un progetto, legato al rapporto giovani - sport - impresa, che accomunava da qualche anno alcuni sponsor.

Da metà giugno ha preso vita un progetto diverso, e Valorugby Emilia S.S.D., con una nuova proprietà, ha acquisito infine il titolo sportivo del Rugby Reggio A.S.D.

La nuova realtà ha quindi avviato, da luglio, una vera e propria corsa per costruire la squadra che avrebbe partecipato al campionato TOP12.

La fortuna aiuta gli audaci, si dice, ed in effetti è stata “audace” l’idea di contattare Mirko Amenta – esempio di passione e determinazione - e chiedergli di diventare parte integrante di un progetto, quello di Valorugby Emilia S.S.D., che oltre a rappresentare l’unica realtà emiliano-romagnola in TOP12, ha concepito quale obiettivo primario, con il superamento della logica campanilistica delle nostre città, la diffusione della pratica del rugby tra i ragazzi e l’inclusione sociale.

Valorugby Emilia ha sede nella città del Reggio Emilia Approach, ovvero del sistema educativo per bambini 0-6 anni riconosciuto ed apprezzato in tutto il mondo (www.reggiochildren.it), in una regione ospitale tradizionalmente nota per la qualità della vita e per le sue istituzioni scolastiche e sanitarie.

Il Mirko Amenta marito e padre ha dunque valutato in estate questa nuova possibilità, arrivando a preferirla, perché a Reggio Emilia, che si autodefinisce “la città delle persone”, potrà coltivare la sua passione per la palla ovale ed al contempo soddisfare al meglio, si auspica, tutte le esigenze di vita dei suoi cari.

Nessuna condotta non onorevole, dunque, ma semplicemente il cogliere una nuova opportunità per la sua famiglia.

Per quanto sopra, siamo convinti che Mirko possa guardare negli occhi chiunque: ex colleghi, amici - tutti giovani impegnati come lui a costruire il proprio percorso di vita – e ci auguriamo lo faccia anche domani, quando li ritroverà sul campo e al Terzo Tempo post partita.

Foto Valorugby Emilia

 

Risultati e classifica di Top12 - clicca sul match per formazioni, tabellino e statistiche

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Fiamme Oro Rugby: Craig Green lascia con un anno di anticipo

Fiamme Oro Rugby: Craig Green lascia con un anno di anticipo

Ritorna Pasquale Presutti, dura solo una stagione l’esperienza con il XV della Polizia per l’ex All Black
Fiamme Oro Rugby in cerca di quattro nuovi giocatori

Fiamme Oro Rugby in cerca di quattro nuovi giocatori

Uscito il bando per il concorso annuale delle Fiamme Oro Rugby
La Lazio vince la sua prima nell'ultimo match con Colorno

La Lazio vince la sua prima nell'ultimo match con Colorno

I risultati della 18° e ultima giornata di regular season del Top10
TOP10: il live streaming della 18° giornata

TOP10: il live streaming della 18° giornata

In diretta l'ultima giornata del massimo campionato italiano di rugby
Top10, la presentazione dell’ultima giornata

Top10, la presentazione dell’ultima giornata

Al Mirabello il big match tra Valorugby e Petrarca
Prima sconfitta stagionale per il Petrarca

Prima sconfitta stagionale per il Petrarca

Valorugby supera Rovigo in classifica, i risultati della XVII giornata di Top10
Edimburgo si rinforza con Boffelli e Moyano

Edimburgo si rinforza con Boffelli e Moyano

Campanello d'allarme acceso per Zebre e Benetton

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12