1 mese fa 25/04/2020 23:35

Massimo Brunello: "il rugby italiano è sulla strada giusta, manca solo un po' di fortuna"

Paolo Pescetto alle Zebre? "Se lo merita"

Massimo Bruello non è più l'allenatore del Calvisano. Con la scadenza naturale del biennale con i campioni d'Italia il condottiero di Arquà Polesine lascia con in tasca due scudetti e un trionfo in Continental Shields: «Una decisione presa già ai tempo dell'ultimo rinnovo. Si chiude un periodo di cinque anni importante, con grande armonia tra me e il club». Mentre il mondo si ferma, Massimo Brunello riesce quindi a scrivere il suo futuro: «Comunicazione arrivata anche per dare al club il tempo di lavorare sul sostituto (accordo in arrivo per il ritorno di Gianluca Guidi, ndr). Io cercavo inevitabilmente nuovi stimoli dopo questo percorso. E' il succo del nostro mestiere, dopo tanti anni può anche diventare difficile mantenere un certo standard». L'amarezza sta in una stagione senza conclusione, che tante buone premesse aveva avuto dopo la Challenge Cup. Un seminato non raccolto: «In Challenge Cup abbiamo sfiorato due volte l'impresa, bello farlo anche contro un Leicester che aveva in campo sei finalisti di World Cup. Sarebbe stato bello rigiocarci una nuova finale scudetto». Ora si parla di passaggio in Nazionale, alla guida dell'Under20: «Non posso confermare. Ma ho sempre lavorato sui giovani e sullo sviluppo dei giocatori». Il tutto per un movimento in cerca di un posto al sole: «Confrontarsi con i migliori è sempre l'occasione giusta per crescere. Il rugby italiano è sulla strada giusta, manca solo un po' di fortuna per l'ultimo passo». E magari, parlando di Calvisano, potrà essere questa anche l'occasione del grande salto per Paolo Pescetto, verso le Zebre: «Se lo merita. Ha fatto un bel salto in questi due anni, è un ragazzo serio che lavora».

 

di Alessandro Luigi Maggi

notizie correlate

Andrea Bronzini lascia San Donà per vestire la maglia del Rugby Calvisano

Andrea Bronzini lascia San Donà per vestire la maglia del Rugby Calvisano

Il giovane trequarti insegue la possibilità di tornare in una franchigia di Pro14?
Simone Ragusi è ufficialmente un giocatore del Rugby Calvisano

Simone Ragusi è ufficialmente un giocatore del Rugby Calvisano

“Cercherò di essere più polivalente possibile”
Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Riccardo Brugnara: metti un Tiger nel motore

Da Rovigo a Calvisano, dopo sei stagioni con i Leicester Tigers. Riccardo Brugnara fa le carte al Top12.
Rugby Calvisano: il primo innesto è Shalk Hugo

Rugby Calvisano: il primo innesto è Shalk Hugo

L’apertura sudafricana sostituirà Paolo Pescetto
Rugby Calvisano: Gianluca Guidi torna ufficialmente capo allenatore

Rugby Calvisano: Gianluca Guidi torna ufficialmente capo allenatore

“Qui è diverso… E’ Calvisano che ti sceglie”
Top12: Dan Newton lascia i Medicei, Nicolas Coronel a Rovigo

Top12: Dan Newton lascia i Medicei, Nicolas Coronel a Rovigo

Pescetto e Casilio salutano Calvisano, conferme di mercato in Top12
Top12: Partenze e arrivi da Calvisano

Top12: Partenze e arrivi da Calvisano

Lorenzo Cittadini nuovo allenatore della mischia?
Valzer delle panchine in Top12

Valzer delle panchine in Top12

Massimo Brunello saluta Calvisano, al suo posto Gianluca Guidi

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12