2 mesi fa 10/04/2022 17:18

Top10: il Valorugby, già sicuro dei playoff, batte Mogliano 45-19

Tre mete negli ultimi minuti rendono pesante lo score per Mogliano

Il posticipo della 17esima giornata di Top 10 vede in campo il Valorugby e Mogliano. Dopo aver preso conoscenza del risultato dell’anticipo del venerdì sera, dove Petrarca ha sconfitto Colorno, la squadra casalinga potrà giocare questo match senza avere il peso di dovere portare a casa per forza il risultato vista la matematica qualificazione alla seconda fase.

Il racconto del match: Mogliano parte meglio e sfrutta la precisione al piede dell’apertura argentina Brian Ormson che, dopo 10’, realizza due calci di punizione portando il risultato sullo 0-6. Passano 5’ e arriva la prima marcatura pesante dell’incontro grazie al tallonatore ex Zebre Luhandre Luus; la trasformazione di Newton porterà i padroni di casa avanti nel punteggio. Dopo un altro calcio di punizione dell’ex Viadana Ormson arrivano altre due mete per il XV di Manghi prima con il mediano di mischia argentino Garcia, poi con l’italo-sudafricano Richard Paletta. 

Nell’inizio del secondo tempo cambia l’inerzia della partita e gira a favore dei veneti che riescono a ridurre le distanze grazie a Drudi, come al solito arriva la trasformazione di Ormson, 21-16. Dopo due calci di punizione trasformati, uno da una parte e uno dall’altra, arriva la marcatura pesante reggiana che chiude la partita con Matteo Dell’Acqua grazie ad un raccogli e vai insistito. Nell’azione della marcatura arriva anche il cartellino rosso per il pilone, autore dell’unica meta di Mogliano, Matteo Drudi. Passano 2’ e arrivano la quinta marcatura casalinga con Schiabel, ma non è finita qui. All'80' arriva l'ultimo squillo grazie a Dominguez che va a fissare il risultato sul 45-19.

 

Tabellino: 5’ c.p. Ormson (0-3), 10’ c.p. Ormson (0-6), 15’ m. Luus tr. Newton (7-6), 19’ c.p. Ormson (7-9), 28’ m. Garcia tr. Newton (14-9), 33’ m. Paletta tr. Newton (21-9); 50’ m. Drudi tr. Ormson (21-16), 62’ c.p. Newton (24-16), 65’ c.p. Ormson (24-19), 74’ m. Dall’Acqua tr. Newton (31-19), 76’ m. Schiabel tr. Newton (38-19), 80’ m. Dominguez tr. Newton (45-19).

Valorugby: 15 Farolini, 14 Bertaccini, 13 Castiglioni, 12 Schiabel, 11 Paletta, 10 Newton, 9 Garcia, 8 Amenta, 7 Favaro, 6 Mordacci, 5 Gerosa, 4 Du Preez, 3 Randisi, 2 Luus, 1 Diaz.
A disposizione: 16 Silva, 17 Sanavia, 18 Chistolini, 19 Ortombina, 20 Dell’Acqua, 21 Messori, 22 Dominguez, 23 Colombo. 

Mogliano: 15 Fadalti, 14 Pavan, 13 Abanga, 12 Pratichetti, 11 Guarducci, 10 Ormson, 9 Fabi, 8 Derbyshire, 7 Marini, 6 Fantini, 5 Baldino, 4 Carraro, 3 Ceccato, 2 Ferraro, 1 Ceccato.
A disposizione: 16 Bonanni, 17 Drudi, 18. Spironello, 19 Bocchi, 20 Finotto, 21 Semenzato, 22 Sante, 23 Cerioni.

 

 

Risultati e classifica di Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

notizie correlate

Top10: Valorugby espugna Colorno, le Fiamme Oro passano a Mogliano

Top10: Valorugby espugna Colorno, le Fiamme Oro passano a Mogliano

Nel match clou del weekend di Top10 Manghi porta a casa la partita
Calvisano, Rovigo e Valorugby vanno ai playoff

Calvisano, Rovigo e Valorugby vanno ai playoff

Netto successo dei rodigini a Roma, vittoria di Calvisano su Viadana
Top10: Viadana vince a Mogliano, Calvisano rischia ma batte la Lazio

Top10: Viadana vince a Mogliano, Calvisano rischia ma batte la Lazio

La squadra di Guidi accorcia le distanze da Colorno e playoff, Lazio retrocessa
Gran battaglia tra Fiamme e Mogliano, Rovigo vince a Viadana

Gran battaglia tra Fiamme e Mogliano, Rovigo vince a Viadana

I risultati dei recuperi della 9° giornata di Top10
Valorugby Emilia: si riparte con Franco Properzi in panchina

Valorugby Emilia: si riparte con Franco Properzi in panchina

Il presidente Grassi: “Si apre un nuovo triennio di crescita della società”

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10