1 mese fa 16/10/2019 15:55

Serie C1: la presentazione dei Gironi A e B

Domenica si parte, attenzione alle neopromosse

La C1 apre i battenti come la maggior parte dei campionati nazionali il 20 ottobre. Nella passata edizione a gioire erano state: Castellana Rugby, Valsugana Rugby Cadetta, Rugby Franciacorta, Rugby Ivrea, Rugby Imola, Lions Amaranto, US Roma e Ragusa Union. La stagione, come lo scorso hanno, vedrà 8 gironi con 2 poule all’interno di esso. Le prime tre di ogni poule andranno a comporre le otto poule promozione dove sarà solo la vincitrice di ognuna a salire. Le ultime invece giocheranno per rimanere in questo campionato per non sprofondare nell’ultima serie.

I gironi si suddividono nel Nord Italia fino al girone D, nel girone E invece vede diverse zone della nazione a confronto, ad esempio la neopromossa Rugby Noceto Cadetta nel secondo girone, promozione o retrocessione che sia, dovrà affrontare trasferte lunghe come quella di Pescara. Il girone F sarà quello toscano, mentre quello G che vedrà affrontarsi squadre XV del Lazio si è trasformata da campionato unico ad, anch’esso, girone con 2 poule. Il girone H resta quello del Sud Italia.

 

La presentazione dei gironi del Nord:

Girone A: La Poule 1 vede la Venjulia Rugby Trieste partire con un passo in più sugli altri visto che viene dalla retrocessione dalla Serie B ed essendo già abituato ad un livello più alto della C potrà sicuramente dire la sua. Da non sottovalutare ci sarà sicuramente la cadetta del San Donà che nello scorso anno aveva vinto 9 delle 10 disputate nel primo girone, lo stesso vale per Conegliano e Pordenone, aspettiamoci una prima poule combattutissima con 4 squadre pronte a scattare dalla griglia in un Gp da perdere il fiato. Nella Poule 2 non ci sarà più il Castellana Rugby, salita di categoria, al suo posto dalla C2 con furore ecco il Rugby Alpago. La neopromossa dovrà comportarsi da mina vagante, sul gradino più alto del podio noi ci mettiamo il Rugby Belluno con il Rugby Feltre.

Girone B: Il discorso espresso in precedenza per l’Alpago si ripete citando il Rugby Trento e Frassinelle, anch’esse neopromosse e senza troppe aspettative. Il Rugby Villadose dovrà salire di livello e raggiungere l’obiettivo poule promozione dopo non averlo centrato nello scorso anno per un solo punto. È nella seconda poule dove ci sarà da tremare: Bassa Bresciana Leno, Botticino, Calvisano Cadetta e Rugby Mantova in corsa per i primi 3 posti l’obiettivo resta la Serie B, con l’ex squadra del presidente della Fir che parte davanti a tutti, si sa, giocare al Pata Stadium non è una cosa da tutti i giorni e i giocatori saranno spinti a dare sempre più del massimo.

 

 

Il calendario di Serie C1 2019/20

 

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

notizie correlate

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C