9 giorni fa 06/11/2019 09:29

Serie C1: diversi scontri al vertice nell’ultima giornata

L’andamento dei gironi di Serie C1

Girone A: Si sblocca la retrocessa Venjulia Rugby Trieste con la vittoria casalinga con bonus ai danni del San Marco Rugby che scende al quinto posto della Poule 1. San Donà Cadetta invece porta a casa lo scontro diretto con Pordenone staccandolo e restando da solo al comando, 32-10. Tra Conegliano e la cadetta del Rugby Udine 1928 è la prima a prendersi i 4 punti e a mantenere il terzo posto in classifica. La seconda Poule vede l’Alpago battere la capolista, Rugby Belluno per 5-0 andando cosi al Secondo posto. Sale anche la cadetta del Rugby Vicenza grazie alla vittoria interna con il Rugby Bassano per 30-25.

 

Girone B: L’Altovicentino porta a 3 le sue vittorie in 3 partite imponendosi per 26-6 sul Rugby Monselice. Per il secondo posto sorpasso, proprio sui biancorossi, del Rugby Villadose dopo aver vinto una partita al cardiopalma per 18-15 con il Rugby Frassinelle. Trento si impone di misura sul West Verona, ultimo, per 5-6. Nella seconda Poule pareggio per il Botticino con il Mantova per 21-21 e, grazie al punto di bonus difensivo, primo posto mantenuto. Calvisano in casa dimostra di essere una grande squadra e vince, seppur di misura, con la Bassa Bresciana per 11-8. Fiumicino batte 0-31 la cadetta di Bergamo confermandosi il XV cuscinetto a zero.

 

Girone C: È la settimana delle sfide al vertice, infatti lo è anche nella Poule 1 di questo girone. Tra la cadetta del Cus Milano e Rho finisce 15-20 a favore dei biancorossi. Cade ancora il Rugby Lainate, vale lo stesso per i Chicken, a gioire sono Parabiago Cadetta e Mastini. La seconda Poule apre con una grande vittoria esterna dell’Amatori Verbania per 22-27 sull’ASR Milano. Stezzano e Cernusco segnano a raffica, battuti Delebio (41-8) e Elephant (0-46).

 

Girone D: La Poule 1 vede sempre Amatori Novara davanti a tutti con 3 vittorie su 3 con il bonus. San Mauro sta attaccato, a soli due punti, grazie al 12-11 con lo State Valdotain. Domenica 17 ci sarà lo scontro al vertice vedremo chi riuscirà ad arrivare con più vittorie alla fine del girone d’andata. Altra vittoria di un punto, questa volta è il Rivoli sulla cadetta del Cus Torino 16-17. La seconda Poule vede la prima sconfitta del Cus Pavia, in casa, con il Savona 10-15 il risultato finale. Union Riviera batte 22-10 il Pro Recco Cadetta.

 

Girone E: I Lyons Piacenza compiono una grande vittoria in casa del Reno Bologna per 6-26 sfruttando la mischia più pesante rispetto ai padroni di casa che, visto il meteo, non sono riusciti a giocare alla mano. A Noceto gara rinviata fino alle 12:05 ma, a giochi fatti e con il Nando Capra 2 allagato, si è andati a giocare sul Nando Capra disfatto vista la lunga ed incessante pioggia, campo che successivamente ha ospitato Noceto-Capitolina di Serie A. Vincono gli avanti di Faenza grazie ad una mischia chiusa e una maul molto organizzati, i padroni di casa non riescono a mettere il proprio gioco in campo fatto di sventagliate e grande corsa da parte del reparto arretrato, si salvano a tempo scaduto e, dopo diversi pick and go, arriva la meta di Birardi. Nella seconda Poule San Benedetto fa bottino pieno, 15 su 15, questa volta 56-0 all’U.R. Anconitana. Vince ancora prendendo le orme dei sambenedettesi il Fano Rugby andando a meno 2 dalla prima,19-16 al Rugby Macerata. Pareggio nel derby abruzzese tra Pescara e Polisportiva Abruzzo per 12-12.

 

Girone F: Scontro al vertice vinto dal Rugby Viterbo per 13-12 sull’U.S. Firenze; vincono i Cavalieri Cadetta 20-5 con l’Elba Rugby. Sale in classifica il Gubbio Rugby dopo essersi imposti sul Cus Pisa per 25-7. Si sblocca l’Olbia Rugby trovando la prima vittoria di questo campionato, 22-3 sul Gispi Prato, cade ancora l’Arezzo 3-15 al Città di Castello.

 

Girone G: 51-12 ecco la vittoria che stavano aspettando a L’Aquila, battuta la Primavera Rugby Cadetta dopo aver dominato in lungo e in largo il match. Arnold vince 20-12 sugli Arieti e si porta a meno 2 dalla capolista Lazio Rugby Cadetta. La seconda Poule vede la sconfitta dell’Anzio con il Frascati per 21-7, ma nonostante ciò resta al primo posto. Vittoria di Colleferro per 22-6 sul Civita Castellana e del Latina, di misura, sul Montevirginio per 13-16.

 

Girone H: Nella prima Poule, nonostante la sconfitta dell’Amatori Torre del Greco, non cambia la classifica con loro al comando e IV Circolo Benevento secondi dopo la vittoria 6-13 sui Dragoni Sanniti. La seconda Poule vede gioire ancora la cadetta del Partenope Rugby per 15-0 sull’Avellino e Zona Orientale Salerno in casa dell’Hydra Club 12-15. Nell’ultima Poule l’Amatori resta prima con la vittoria esterna per 5-45 sul Nissa Rugby. Palermo esagera, 68-0 al San Gregorio, mentre Vittoria porta a casa il match con i Briganti per 29-5.

 

 

 

Classifiche e risultati di Serie C1

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

notizie correlate

Serie A: Cus Torino, Verona e Medicei in testa ai Gironi

Serie A: Cus Torino, Verona e Medicei in testa ai Gironi

Il riassunto della terza giornata di Serie A
Top12: il programma e le formazioni della terza giornata

Top12: il programma e le formazioni della terza giornata

Padova, Mogliano, Rovigo e Calvisano a caccia di conferme
Serie B: Cus Milano e Rovato impressionano, vento di Primavera al Sud

Serie B: Cus Milano e Rovato impressionano, vento di Primavera al Sud

L’analisi approfondita sulla 2° giornata di Serie B
Il racconto della seconda giornata di Serie C1

Il racconto della seconda giornata di Serie C1

Calvisano cade senza i giocatori di Top12, strepitoso il Botticino

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C