6 anni fa 03/02/2016 10:39

Serie B: review della prima giornata della pool promozione

E' già gara a quattro o ci saranno sorprese?

La prima giornata di pool promozione ha riconfermato le formazioni pronte per il salto di categoria con Noceto, Benevento, Civitavecchia e Pesaro a giocarsi il posto in serie A. Ora li aspetta un'abbondante pausa, staremo a vedere se le altre formazioni avranno il tempo di sistemare alcuni aspetti tattici per poter impensierire le prime della classe.

 

NOCETO - LIVORNO 27-5

Noceto parte forte nella pool promozione vincendo il match contro Livorno con il bonus, nocetani al primo posto in classifica. Livorno prova a tenere testa ai più quotati nocetani che ovviamente puntano al salto di qualità e possono contare tra le loro fila giocatori provenienti da categorie superiori. Partita mai in discussione e bonus raggiunto al 33’ del secondo tempo con la seconda linea Pulli.

 

PESARO - AMATORI PARMA 27-7

Pesaro detta legge nel match contro l’Amatori Parma. Ancora una volta i ragazzi di Mey sono troppo indisciplinati e pagano dazio prima concedendo 3 punizione realizzate da Babbi, e poi, con il giallo a Bosco, permettono a Pesaro di allungare nuovamente sempre dalla piazzola. Il parziale di 17 a 7 non basta ai padroni di casa che tornano in campo maggiormente assetati di punti chiudendo nella loro metà campo il XV bluceleste con un bottino di 2 mete

 

VASARI - ROMAGNA 11-26

Gli aretini cedono il passo ad un più organizzato Romagna che sfrutta ogni punizione a loro favore per portarsi a ridosso dei 5 metri per poi mettere in atto la loro arma letale, la rolling maul. Con questa strategia chiudono il primo tempo sul 13 a 8. Nella ripresa i padroni di casa provano a giocare tutti i palloni possibili con un bel gioco alla mano ma senza concretizzare. Un’ulteriore rolling maul romagnola chiude ai Vasari ogni speranza di rimonta.

 

CIVITAVECCHIA - COLLEFERRO 32-21

Nonostante dieci punti di scarto la vittoria del Civitavecchia è stata molto sofferta contro un Colleferro mai domo. Un po’ di rammarico per i padroni di casa che pur conquistando 5 punti non sono soddisfatti della loro incisività. Per Civitavecchia la partita si poteva chiudere molto prima e senza sofferenza, invece alcune indecisioni hanno mantenuto in partita le civette di Colleferro. Il lungo stop permetterà di affinare la fase offensiva del gioco e di recuperare energie per il proseguo della stagione.

 

AMATORI CATANIA - AMATORI MESSINA 20-13

Ancora un derby in terra siciliana e questa volta la battaglia è durata per tutti gli 80 minuti di gioco. Dopo una buona mezz’ora di studio è Catania a sbloccare il risultato con la meta di Cosentino per il momentaneo vantaggio. Ad inizio ripresa è Messina a pareggiare i conti ma i padroni di casa rialzano subito la testa mettendo a segno due mete, prima con Vasta e poi con Arrigo, che di fatto chiudono la gara.

 

BENEVENTO - PAGANICA 34-21

Il XV sannita riconferma la propria forza e nella prima casalinga della pool promozione batte un coriaceo Paganica. Benevento sfrutta la superiorità nel gioco alla mano e la maggior fisicità per chiudere il combattuto primo tempo sul 27 a 15. Paganica non si arrende e torna in campo più convinto di prima, fino alla fine della gara prova a mettere in difficoltà il XV di casa ma la difesa sannita tiene bene e la gara si chiude sul 34 a 21.

 

Pool Promozione Serie B

ISCRIVITI AL SOCIALNETWORK DEL RUGBY!!!

notizie correlate

Benevento Rugby: tragedia al campo sportivo

Benevento Rugby: tragedia al campo sportivo

Uomo trovato senza vita in un locale dell’impianto sportivo
Rugby Serie B: il calendario della stagione 2022/23

Rugby Serie B: il calendario della stagione 2022/23

Quattro promozioni in palio per la Serie A, quattro retrocessioni in Serie C
San Marco, Novara e Olbia Rugby ripescate in Serie B

San Marco, Novara e Olbia Rugby ripescate in Serie B

Tre squadre ripescate in Serie B per la stagione 2022/23
Avezzano e Livorno Rugby ripescate in Serie A

Avezzano e Livorno Rugby ripescate in Serie A

Due squadre ripescate in Serie A per la stagione 2022/23
Rugby L’Aquila in Serie B, il primo passo per tornare grande

Rugby L’Aquila in Serie B, il primo passo per tornare grande

Milani “rivedere la tribuna del Fattori piena di gente è stata una emozione incredibile”

ultime notizie di Serie B

notizie più cliccate di Serie B