1 anno fa 24/05/2017 10:21

Play-off di andata di serie B, tante vittorie in trasferta

Il programma dei match e gli arbitri delle finali di ritorno

Tra le mura del Rugby Bologna 1928, il Petrarca Padova cadetta si impone sul XV locale vincendo la partita per 21 a 26. Cinque punti di bonus per i padovani, mentre i bolognesi sono costretti ad accontentarsi del punto di bonus difensivo. Buona prima parte  di gara per il Rugby Bologna, nonostante l’inizio di partita ricco di errori, probabilmente frutto dell’emozione. Il primo tempo si chiude con la prima meta di Soavi, non trasformata da Bottone, e la meta tecnica ai padovani con trasformazione di Mercanzin che conferma il vantaggio. Nella ripresa arriva la seconda meta di Soavi a pochi minuti dal fischio d’inizio, Bottone trasforma e poco dopo ottiene un calcio di punizione che porta i locali sul 15 a 7. I padovani non si lasciano intimorire e vanno in meta con D’Incà, Del Ry e Fiorita (2/3 trasformate), avvantaggiati anche dalla superiorità numerica causa giallo assegnato ad un giocatore del Rugby Bologna. Non bastano, però, sul finale i due calci di punizione ottenuti dal XV locale a ribaltare il risultato della partita.

Inaspettata la sconfitta del Rugby Paese contro il CUS Perugia, entrambe squadre con un recente passato nel campionato di serie A. La partita termina 27 a 35 a favore dei perugini, che guadagnano ben 5 punti di vantaggio mentre Paese resta a 0, determinato a dare il meglio di sé per l’incontro di ritorno.  Gli universitari di Perugia partono subito in vantaggio con la meta di Franzoni trasformata dal piede di Masilla, ma Paese risponde prontamente con un calcio di punizione. Perugia, però, riapre il 2° tempo in netto vantaggio sul 13 a 32: è la meta di Geromel per i canguri trevigiani che accorcia le distanze, seguita da una seconda meta a favore del Paese. 

Il VII° Rugby Torino domina gli Amatori Rugby Catania, vincendo per 36 a 17: mentre Torino guadagna 5 punti, Catania resta a 0 punti. La partita comincia con una meta tecnica a favore del Torino grazie al lavoro della mischia, ma Catania risponde con la volata in meta di Di Butler e Borina trasforma portando sul 7 a 7. Torino, però, riesce a chiudere il 1° tempo in vantaggio di appena 3 punti. Nella ripresa, Torino si mostra ancora più dominante sul XV ospite, concedendo loro appena un calcio di punizione ed una meta trasformata dal piede di Borina. 

Tra le mura di casa degli Napoli Rugby Afragola, il CUS Torino prevale e vince il match di andata col risultato 14 a 38. Cinque punti che ai torinesi fanno ben sperare per la promozione in serie A. La partita inizia col vantaggio per gli ospiti, che riescono a portarsi sul 3 a 17. Dopo vari tentativi, i napoletani migliorano il proprio risultato, ma i torinesi finalizzano due mete (poi trasformate) e portano il risultato sul 9 a 31. L’unica meta per gli Napoli Rugby Afragola  è ad opera di Rinauro, poi non trasformata, ma Torino allunga le distanze confermando il risultato finale. 

I risultati delle finali di andata di Serie B

Questo il programma delle finali ritorno play-off della Serie B:

 

Amatori Rugby Catania v BEFeD VII° Rugby Torino ore 16.00
arb. Vivarini (Padova)
AA1 Schilirò (Catania), AA2 Costantino (Messina)
Quarto Uomo: Censabella (Catania)

Rugby Petrarca v Rugby Bologna 1928 ore 15.30
arb. Pennè (Lodi)
AA1 Toneatto (Udine), AA2 Pretoriani (Milano)
Quarto Uomo: Merendino (Udine)

Cus Perugia v Rugby Paese ore 16.00
arb. Angelucci (Livorno)
AA1 Meconi (Roma), AA2 Iavarone (Perugia)
Quarto Uomo: Ruta (Perugia)

Cus Torino v Rugby Napoli Afragola ore 14.30
Arb. Bottino (Roma)
AA1 Vedovelli (Sondrio), AA2 Smiraldi (Torino)
Quarto Uomo: Ciaiolo (Torino)

 

I risultati delle finali di andata di Serie B

Foto Alfio Guarise

notizie correlate

Ultima fatica dell’anno per le 48 squadre di Serie B

Ultima fatica dell’anno per le 48 squadre di Serie B

Serie B: la presentazione della 9° giornata
Riprende il campionato di Serie A

Riprende il campionato di Serie A

La presentazione della 5° giornata di Serie A
Sfide scudetto e salvezza in Top12

Sfide scudetto e salvezza in Top12

Le formazioni e gli arbitri in campo nel 9° turno di Top12
I Procuratori del rugby: Marco Martello

I Procuratori del rugby: Marco Martello

“Previdenza e risparmio sono concetti difficili e noiosi ma che i ragazzi hanno bisogno di affrontare prima di quanto credano.”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie B

notizie più cliccate di Serie B