3 mesi fa 12/04/2019 14:52

Rugby Brescia: arriva dal Giudice Sportivo la retrocessione matematica

Il Rugby Vicenza è ai play out, Rugby Brescia retrocede in Serie B dopo 10 anni

Domenica si sarebbe dovuto giocare lo scontro salvezza tra la penultima e l’ultima in classifica del Girone 2 di Serie A, il Rugby Brescia e il Vicenza Rugby. I bresciani, distanti 9 punti dal Vicenza, in caso di vittoria con 5 punti in classifica e con più di 7 punti di scarto avrebbero potuto sperare nel 9° posto valevole per il play out in caso di vittoria nell’ultima giornata e della contemporanea sconfitta del Vicenza.

Lo scontro diretto però non avrà più valore perché il Giudice Sportivo ha decretato la vittoria a tavolino del Vicenza sul Petrarca Cadetta, domenica scorsa infatti i padovani (vittoriosi sul campo 34-26) hanno schierato 3 giocatori di formazione straniera rispetto ai 2 concessi dal regolamento. Si tratta di Graney Conor Francis Ian, Trejo Cesar Francisco e Tchintcharuli Mamuka.

Il Rugby Brescia quindi retrocede in Serie B dopo 10 anni mentre il Vicenza Rugby accederà dunque matematicamente ai play out grazie ai 5 punti in classifica della vittoria a tavolino (20-0), il Petrarca Cadetta, penalizzata di quattro punti in classifica, ora scende al 4° posto superato dalla Tarvisium.

Il comunicato del Giudice Sportivo

In questa stagione di Serie A il regolamento impone la retrocessione diretta per la 10° squadra classificata di ognuno dei tre gironi al termine della stagione regolare, mentre per la 9° si prospetta il Barrage Play Out a cui parteciperanno le altre due squadre classificate al 9° posto dei restanti due Gironi. L’ultima squadra classificata dopo le due sfide (due gare di sola andata) sarà la quarta squadra retrocessa in serie B.

 

Risultati e classifiche di Serie A - clicca sul match per formazioni, tabellini e statistiche

Foto Rugby Brescia

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

Francesco Medani  3 mesi fa

Schierare 3 stranieri ??? Proprio la settimana prima di Brescia-Vicenza!!

Mattia Brignoli  3 mesi fa

mmmm che roba brutta! Tutto molto moooolto strano.... Se il rugby e ciò che rappresenta valesse ancora qualcosa, le autorità giuridiche sportive competenti, dovrebbe per lo meno opprofondire la vicenda...

Daniele Oliva  3 mesi fa

9 punti indietro...poco cambia...

Mirko Rossi  3 mesi fa

Per fortuna Holmes e Watson qui hanno scoperto l’inganno, altrimenti Petrarca e Vicenza la faceva franca, grazie a Dio ad alcune persone non sfugge nulla....

Mattia Brignoli  3 mesi fa

Io professor Rossi non ho mai detto e citato in alcun modo la parola: "inganno"... Attenzione a metter in bocca parole ad altri, noi in tribunale questo modus operandi lo si chiama: "diffamazione" e credo, credo, sia perseguibile in ossequio alle leggi italiane vigenti. Fino a prova contraria è stato solo una svista, diciamo, del tutto casuale ma io se fossi un consulente legale del Brescia, consiglierei per lo meno d'approfondire la qui sopra citata vicenda... Ma come dice lei: "grazie a Dio ad alcune persone non sfugge niente"

notizie correlate

Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Avviata una nuova partnership con I Centurioni Rugby
Rugby Brescia: conferme e nuovi arrivi

Rugby Brescia: conferme e nuovi arrivi

Rimane Diego Antl, presi i giovani Azzini, Casali e Coppini
Andy Ripley: Il talento di mister Ripley

Andy Ripley: Il talento di mister Ripley

Andy Ripley è stato uno dei più grandi personaggi del rugby dilettantisco degli anni ’70, un terza linea centro veloce e pieno di entusiasmo, che ha portato un pò di vivacità in una nazionale inglese che all’epoca era considerata priva di fantasi
Barrage Serie A: il Rugby Noceto riceve la squalifica del campo e una multa

Barrage Serie A: il Rugby Noceto riceve la squalifica del campo e una multa

L’arbitro Marius Mitrea ha segnalato ingiurie, lancio di bottigliette e un’aggressione da parte di un tifoso

ultime notizie di Serie A

notizie più cliccate di Serie A