9 mesi fa 19/10/2019 11:05

Inghilterra in semifinale, Australia poco determinata

La Red Rose va in semifinale Mondiale battendo 40-16 i Wallabies

All'Oita Stadium di gioca il primo quarto di finale dei Mondiali di rugby 2019. Quattro anni fa l'Australia espugnò Twickenham, eliminando l'Inghilterra dalla corsa in Rugby World Cup. Oggi gli inglesi sembrano più preparati e attivi, e hanno una settimana in più di riposo. Match che si pare con un minuto di silenzio per le vittime del tifone Hagibis.

Al 13' Christian Lealiifano sblocca il punteggio con un piazzato messo a segno: 0-3. Pronta reazione degli inglesi, al 19' palla che fluisce da Farrell a Curry, poi Jonny May che va a segno: 7-3. Errore dell'Australia al 21'! Pocock e Lealiifano non si comprendono, intercetto di Henry Slade che naviga nella metà campo avversaria, grubber per Jonny May che vola verso la bandierina: 14-3. A segno poi Farrell e Lealiifano dalla piazzola, e primo tempo che si chiude sul 17-9. 

Nella ripresa ottima ripartenza da parte degi Australiani: al 42' palla veloce da Hodge a Petaia, passaggio interno per Koroibete che vola in meta, 17-16. Al 45' risposta inglese, con Owen Farrell che trova Kyle Sinckler. Il pilone sfonda la linea e plana in meta: 24-16. Altri due piazzati di Farrell mettono il risultato in cassaforte sul 30-16. Al 72' altro piazzato di Farrell, che porta il punteggio sul 33-16. Il tracollo arriva al 75', quando la delusione dei Wallabies si palesa in un passaggio telefonato di Kurtley Beale, facilmente intercettato da Anthony Watson che vola in meta: 40-16. Al 78' prova d'orgoglio dell'Australia, che trova la meta con una gran involtata di Marika Koroibete che taglia verso la bandierina... ma Garces annulla la segnatura per un in avanti precendente. Finisce 40-16

Gli inglesi vanno in semifinale di RWC 2019 e restituiscono agli australiani il pesante passivo subito quattro anni fa a Twickenham (quando i Wallabies vinsero 33-13). L'Australia mostra una buona tecnica, ma poca determinazione, contro la Red Rose che è una vera trebbiatrice.

 

Tabellino: 13' cp. Lealiifano (0-3), 19' meta May tr. Farrell (7-3), 21' meta May tr. Farrell (14-3), 26' cp. Lealiifano (14-6), 30' cp. Farrell (17-6), 40' cp. Lealiifano (17-9), 42' meta Koroibete tr. Lealiifano (17-16), 45' meta Sinckler tr. Farrell (24-16), 52' cp. Farrell (27-16), 65' cp. Farrell (30-16), 72' cp. Farrell (33-16), 75' meta Watson tr. Farrell (40-16)
Calciatori: 8/8 Owen Farrell (Inghilterra), 4/4 Christian Lealiifano (Australia)

Man of the Match: Tom Curry (Inghilterra)

 

Inghilterra: 15 Elliot Daly, 14 Anthony Watson, 13 Henry Slade, 12 Manu Tuilagi, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell (c), 9 Ben Youngs, 8 Billy Vunipola, 7 Sam Underhill, 6 Tom Curry, 5 Courtney Lawes, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
Panchina: 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Joe Marler, 18 Dan Cole, 19 George Kruis, 20 Lewis Ludlam, 21 Willi Heinz, 22 George Ford, 23 Jonathan Joseph

Australia: 15 Kurtley Beale, 14 Reece Hodge, 13 Jordan Petaia, 12 Samu Kerevi, 11 Marika Koroibete, 10 Christian Lealiifano, 9 Will Genia, 8 Isi Naisarani, 7 Michael Hooper (c), 6 David Pocock, 5 Rory Arnold, 4 Izack Rodda, 3 Allan Alaalatoa, 2 Tolu Latu, 1 Scott Sio
Panchina: 16 Jordan Uelese, 17 James Slipper, 18 Taniela Tupou, 19 Adam Coleman, 20 Lukhan Salakaia-Loto, 21 Nic White, 22 Matt To’omua, 23 James O’Connor

Oita Bank Dome, Oita
Arbitro: Jerome Garçes (Francia)
Assistenti: Romain Poite, Mathieu Raynal (Francia)
TMO: Ben Skeen (Nuova Zelanda)

 

Risultati dei Quarti di Finale della Rugby World Cup 2019

Clicca qui per tutte le dirette (in Italia) della Rugby World Cup 2019

Risultati e classifiche dei gironi della Rugby World Cup 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Twitter @RugbyWorldCup

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Michele Morra  9 mesi fa

L'Australia ha completamente sbagliato il piano di gioco,non aveva praticamente opzioni di attacco per superare la difesa inglese e si è capito abbastanza presto che sarebbero finiti imbrigliati dalla difesa.Aver messo al primo posto il gioco abrasivo non ha premiato,gli inglesi si sono dimostrati molto esperti ed astuti nel non accettare questo tipo di sfida,nervi saldi e lucidità assoluta a differenza degli australiani che sono andati in tilt più volte.A questo poi si aggiunga un arbitraggio quantomeno discutibile di Garces,roba che non si vede nemmeno nella peggiore tradizione dei campionati Italiani di serie C.Comunque gli inglesi si sono dimostrati superiori,bravi a loro e adesso avanti con AB -Irlanda,ne vedremo delle belle anche qui.

notizie correlate

Tutti i movimenti di mercato del Super Rugby 2020/21

Tutti i movimenti di mercato del Super Rugby 2020/21

Ecco i principali trasferimenti del massimo campionato dell'Emisfero Sud
I Rebels vanno in meta al Super Time [VIDEO]

I Rebels vanno in meta al Super Time [VIDEO]

Highlights della 5° giornata di Super Rugby AU
Un piazzato nel finale beffa i Reds, i Brumbies vincono 22-20

Un piazzato nel finale beffa i Reds, i Brumbies vincono 22-20

All'80'+2 arriva la sentenza, con un piazzato di Mackenzie Hansen che capovolge il risultato
Rugby Championship: in arrivo un nuovo format rivoluzionario

Rugby Championship: in arrivo un nuovo format rivoluzionario

Il “Quattro nazioni” potrebbe essere disputato in Nuova Zelanda
Il New Zealand Rugby propone un nuovo format del Super Rugby

Il New Zealand Rugby propone un nuovo format del Super Rugby

Il CEO Mark Robinson vuole limitare l'evento alle squadre provenienti dall'Oceania
Beffa nel finale per i Waratahs, i Brumbies vincono 23-24

Beffa nel finale per i Waratahs, i Brumbies vincono 23-24

I Brumbies trovano il successo nel finale di gara con la marcatura di Isaak Fines
Il rugby australiano torna ad allenarsi [VIDEO]

Il rugby australiano torna ad allenarsi [VIDEO]

Il 4 luglio al via il nuovo campionato d’Australia

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup