9 mesi fa 26/09/2019 17:05

Conor O’Shea post Italia - Canada: “rispetto alla Namibia siamo stati più concreti e precisi”

“Penso che rispetto a 4 anni fa sono stati fatti passi in avanti”

C’è soddisfazione nelle parole di Conor O’Shea al termine di Italia - Canada, match del secondo turno della Pool B di Rugby World Cup. Con il 48-7 fatto registrare sul tabellone del’Hakatanomori Stadium di Fukuoka l’Italia fa dimenticare la prova opaca contro la Namibia e sale a 10 punti in classifica occupando, momentaneamente, il primo posto del girone in attesa di sfide molto più impegnative. Quelle contro Sudafrica e All Blacks.

“Siamo contenti della prestazione di tutti – ha esordito Conor O’Shea durante la conferenza stampa post partita – e abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo: vincere le prime due partite in quattro giorni con il bonus”.

“Rispetto alla Namibia siamo stati più concreti e precisi nell’esecuzione. Due partite in quattro giorni non sono difficili solo dal punto di vista fisico, ma anche mentale. Siamo molto contenti e adesso vogliamo avere una bella serata tutti insieme per poi preparare al meglio la prossima gara contro il Sudafrica. Sono orgoglioso di tutta la squadra”.

Esattamente quattro anni fa l’Italia affrontava il Canada al Mondiale 2019 giocato in Inghilterra, più precisamente a Leeds: “Penso che rispetto al 23-18 di quattro anni fa sono stati fatti passi in avanti. Adesso vogliamo mostrare il nostro massimo livello nelle prossime due partite”.

“Sul 17-0 il Canada ci ha messo sotto pressione ma i ragazzi sapevano cosa fare. Abbiamo faticato nei secondi 20 minuti della ripresa ma i ragazzi avevano più fiato e forza fisica e l’hanno sfruttata nel migliore dei modi. Da domani inizieremo a pensare agli Springboks.” conclude Conor O’Shea.

 

 

Risultati e classifiche dei gironi della Rugby World Cup 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Clicca qui per tutte le dirette (in Italia) della Rugby World Cup 2019

 



Michele Morra  9 mesi fa

In un paese dove "il miglior allenatore è sempre il prossimo" O'Shea non poteva avere destino diverso,temo che lo rimpiangeremo molto presto specie per il progetto (che è evidentemente svanito,alla maniera italiana e come sempre)di rifondare ed organizzare il movimento rugbystico italiano.Si riparte da zero-o quasi-per l'ennesima volta per l'ennesima marcia trionfale verso il nostro(perchè ormai è proprio nostro)cucchiaio di legno al prossimo sei nazioni.Auguri!

notizie correlate

Dubai 7s, il Sudafrica vince la prima tappa delle World Series [VIDEO]

Dubai 7s, il Sudafrica vince la prima tappa delle World Series [VIDEO]

Bene Samoa che chiude al 4° posto, le Black Ferns vincono il torneo femminile
Il Canada aiuta la popolazione di Kamaishi dopo Hagibis

Il Canada aiuta la popolazione di Kamaishi dopo Hagibis

Dopo l'arrivo del tifone, i canadesi si rimboccano le mani e aiutano la popolazione giapponese
Kamaishi evacuata, annullato l'incontro Namibia-Canada

Kamaishi evacuata, annullato l'incontro Namibia-Canada

È saltato il terzo match dei Mondiali di rugby. World Rugby dà il via libera a Giappone-Scozia
Sudafrica - Canada 66-7 [VIDEO]

Sudafrica - Canada 66-7 [VIDEO]

Cobus Reinach show, le immagini dello straripante successo Springboks
Il ritmo degli All Blacks sovrasta il Canada, ad Olta finisce 63-0

Il ritmo degli All Blacks sovrasta il Canada, ad Olta finisce 63-0

I neozelandesi sorridono e possono contare sul rilancio di Rieko Ioane
Italia - Canada 48-7 [VIDEO]

Italia - Canada 48-7 [VIDEO]

Gli Highlights della vittoria degli azzurri in Rugby World Cup
Mondiale Rugby: Italia - Canada 48-7

Mondiale Rugby: Italia - Canada 48-7

Ottima prestazione degli azzurri che si confermano al primo posto della Pool B
Mondiale Rugby: tutti i precedenti tra Italia e Canada

Mondiale Rugby: tutti i precedenti tra Italia e Canada

De Carli: “Il Canada è una squadra fisica con trequarti molto esplosivi”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup