7 mesi fa 14/04/2018 18:56

Zebre vincono in rimonta, che fatica con i Dragons

Successo strappato con le unghie e con i denti, al Tommaso Fattori finisce 34-32

Sfida di notevole impegno per le Zebre. Al Tommaso Fattori dell'Aquila i bianco-neri puntano al successo dopo una serie affatto postiva.

Inizio promettente con la meta di Marcello Violi frutto di un errore dei Dragons che perdono palla: 7-0 per i padroni di casa. Ma i gallesi hanno un arma segreta, che porta dil nome di Jared Rosser. L'ala mette a segno un hat-trick in breve tempo, contro gli uomini di Bradley che restano attoniti. Minozzi non recupera palla e al 12' Rosser può andare a marcare la meta del 7-5. Ancora al 18' ancora Rosser, bravo a sfuggire a due placcaggi, punta l'angolino. Al 33' arriva la terza meta del gallese che sfrutta un errore delle Zebre, sfugge alla difesa italiana, e va a segnare il 10-17. Sul finire di primo tempo arriva la meta del bonus per i Dragons con Charlie Davies.

Nella ripresa le Zebre provano subito a ricucire il gap: ottima maul avanzante, Violi si stacca e tenta di segnare, ma è corto. Finalmente arriva la meta dei padroni di casa: punizione a favore dei bianco-neri per placcaggio alto, break di Bellini che trova il sostegno di Castello. Meta del capitano. Ottima reazione delle Zebre che tornano in partita: al 51' punizione, Canna va in touche, maul che avanza e D'Apice porta il pallone oltre la linea di meta. Il punteggio è 22-29. I ragazzi di Bradley sono galvanizzati: ottimo recupero di Johan Meyer che va a segnare la quarta meta per i suoi. 

Purtropo al 65' arriva un piazzato di Robson. Cinque minuti arriva la meta del pareggio di Canna, che poi trasforma per il sorpasso: 34-32. Ma non è finita, perchè Newport riesce ad andare in meta. George Clancy chiama il TMO! C'è un in avanti! Non è meta, pericolo scampato per le Zebre. Partita che sembra non finire mai più, i Dragons sono avanti, ottengono una punizione per fuorigioco a metà campo e optano per i pali per vincere la partita! Robson sbaglia! Finisce 34-32.

 

Tabellino: 5' mt. Violi tr. Canna (7-0), 12' mt. Rosser (7-5), 17' cp. Canna (10-5), 18' mt. Rosser tr. Robson (10-12), 33' mt. Rosser tr. Robson (10-19), 39' mt. Davies tr. Robson (10-26), 45' mt. Castello tr. Canna (17-26), 47' cp. Robson (17-29), 51' mt. D'Apice (22-29), 54' mt. Meyer (27-29), 65' cp. Robson (27-32), 70' mt. Canna tr. Canna (34-32)
Calciatori: Carlo Canna (4/5), Arwel Robson (5/6) 

Zebre: 15 Matteo Minozzi, 14 Mattia Bellini, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Castello (c), 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 David Sisi, 7 Johan Meyer, 6 Jacopo Sarto, 5 George Biagi, 4 Leonard Krumov, 3 Eduardo Bello, 2 Luhandre Luus, 1 Andrea Lovotti
Panchina: 16 Tommaso D’Apice, 17 Cruze Ah-Nau, 18 Roberto Tenga, 19 Valerio Bernabò, 20 Andrea De Marchi, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Serafin Bordoli, 23 Gabriele Di Giulio

Dragons: 15 Zane Kirchner, 14 Ashton Hewitt, 13 Sam Beard, 12 Connor Edwards, 11 Jared Rosser, 10 Arwel Robson, 9 Charlie Davies, 8 Lewis Evans 7 Aaron Wainwright, 6 Rynard Landman, 5 Cory Hill (c), 4 Joe Davies, 3 Lloyd Fairbrother, 2 Elliot Dee, 1 Luke Garrett
Panchina: 16 Liam Belcher, 17 Josh Reynolds, 18 Dan Suter, 19 Max Williams, 20 Taine Basham, 21 Owain Leonard, 22 Adam Warren, 23 Joe Goodchild

Stadio Fattori (L’Aquila)
Arbitro: George Clancy (Ireland)
Assistenti: Nigel Correll (Ireland), Manuel Bottino (Italy)
TMO: Leo Colgan (Ireland)

 

Risultati della 20° giornata di Guinness Pro14

Foto Twitter @ZebreRugby

notizie correlate

Le Zebre chiudono in bellezza, Treviso battuto 17-22

Le Zebre chiudono in bellezza, Treviso battuto 17-22

I bianco-neri espugnano Monigo grazie al piede di Violi
Coach Crowley nel post partita "Ho perso 10 anni di vita"

Coach Crowley nel post partita "Ho perso 10 anni di vita"

La parola all'allenatore della Benetton dopo la sfida con i Cheetahs
Le Zebre ci provano ma i Warriors ne hanno di più

Le Zebre ci provano ma i Warriors ne hanno di più

Al Lanfranchi gli scozzesi passano 20-40
La Benetton rimonta e vince nella ripresa, Cheetahs battuti 27-21

La Benetton rimonta e vince nella ripresa, Cheetahs battuti 27-21

Due gialli ai sudafricani condizionano molto il match, i Leoni vincono con bonus
Benetton vince il derby in Pro14!

Benetton vince il derby in Pro14!

Treviso trionfa 27-14 contro le Zebre e conquista il bonus offensivo
Tutte le mete di Zebre-Connacht e Benetton-Leinster [VIDEO]

Tutte le mete di Zebre-Connacht e Benetton-Leinster [VIDEO]

Gli highlights delle sfide del fine settimana di Pro14
Benetton dura un'ora, Leinster vince 10-36

Benetton dura un'ora, Leinster vince 10-36

Treviso regge il confronto per 60 minuti, poi crolla

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14