1 mese fa 01/06/2020 01:17

Una terza franchigia italiana per un nuovo torneo dal 2021?

Martin Anayi “Benetton deve puntare a vincere il PRO14”

Se Bill Beaumont è stato recentemente rieletto Presidente di World Rugby a controllare uno dei tre maggiori campionati europei è un altro inglese, parliamo di Martin Anayi, ex giocatore di London Wasps e London Welsh dal 2015 Ceo di Celtic Rugby, la società che organizza il PRO14.

 

Proprio nelle casse del Guinness PRO14 stanno per entrare 115 milioni di euro grazie all'accordo con il fondo CVC, ora proprietario del 28% delle azioni. Tale operazione ha fatto sì che l'Italia, dopo dieci anni di partecipazione, divenisse socia paritaria del torneo incassando circa 20 milioni. La somma sarà elargita in base al numero di squadre partecipanti al torneo nel giro di quattro anni.

 

Anayi è sempre stato propenso a novità quali l’ingresso nel 2010 delle italiane e di due squadre sudafricane nel 2018. Nonostante molti ultimi posti e un solo accesso ai playoff (quello del Benetton dello scorso anno) il CEO del campionato celtico è fiducioso sul futuro delle franchigie italiane.

 

Benetton deve puntare a vincere il PRO14

“Ne parlo spesso con Alfredo Gavazzi, Fabrizio Gaetaniello e Andrea Rinaldo: il Benetton Treviso, dopo la scorsa grande stagione, deve puntare al vertice: persino a vincere il torneo. - spiega Andy in una intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport -. Siamo fieri di quanto la squadra del presidente Amerino Zatta e del DS Antonio Pavanello sta facendo. Le Zebre sono squadra più giovane, ma di talento e attesa a maggior competitività. So, per loro, di due potenziali investitori, uno tramite nostro. Vedremo”.

 

Terza franchigia italiana?

“Difficile, ma nei progetti, sotto l'egida di Rugby Europe, c'è la creazione di una nuova manifestazione per dieci club che coinvolgerebbe realtà di Paesi come Spagna, Germania, Georgia o Romania. Dato l'attuale momento, credo dal 2021-2022. Nell'ambito una selezione italiana semiprofessionistica coordinata dalla Fir potrebbe ben starci. Potrebbe essere composta da giocatori di Treviso, Zebre e squadre di Eccellenza o una Nazionale under 23”.

 

Quando ripartirà il Pro 14?

“Spero ad agosto, giocando con regole tradizionali, con due derby nazionali, semifinali e finale, per poi cominciare la nuova stagione a ottobre. Tutto quel che sta accadendo, tra l'altro, potrebbe avere un risvolto positivo: favorire la revisione dei calendari internazionali” conclude Andy dalla Gazzetta.

 

 

Aldo Nalli  1 mese fa

Potenziali investitori per zebre? Cioè?

Aldo Nalli  1 mese fa

Una terza franchigia non mi è mai dispiaciuta. Sostanziale diminuzione delle accademie e terza franchigia a Roma, top.

notizie correlate

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Benetton Rugby: tre Permit Player in prestito dal TOP12

Si aggiungono tre nuovi giocatori alla rosa del Benetton Rugby
Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Il calendario della ripartenza per Benetton e Zebre, prima partita il 22 agosto
Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Alessandro Zanni dice addio al rugby giocato

Zanni vanta il record di 58 partite consecutive per la Nazionale tra il 2008 e il 2014
Dean Budd dice addio al rugby internazionale

Dean Budd dice addio al rugby internazionale

L’equiparato neozelandese è stato capitano del Benetton per due stagioni
Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Dean Budd, Ian McKinley e Nasi Manu lasciano Benetton e tornano a casa

Ecco tutte le partenze dal Benetton Treviso. Zanni entrerà a far parte dello staff
Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Alberto Sgarbi: "Adesso viviamo alla giornata, ma è già un grande passo avanti"

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14