1 mese fa|5 mesi fa 26/10/2018 21:45

Le Zebre vincono ancora, Edinburgh sconfitto 34-16

Il successo su Bristol ha fatto bene agli uomini di Bradley, al Lanfranchi vanno a segno con quattro mete

Allo Stadio Lanfranchi si torna a giocare il Pro 14. Le Zebre con Edinburgh per inanellare il successo dopo la rivincita ottenuta contro Bristol in Challenge Cup.

Un inizio partita affatto buono per i bianco neri, con gli scozzesi che si portano in vantaggio per 0-13 con i piazzati di Hickey e una meta di Darcy Grahanm giunta al 22' dopo un ottimo passaggio da Dean. A inizio ripresa le Zebre iniziano a fare sul serio: al 42' ottimo break di David Sisi che riesce a marcare la prima meta per i suoi.

Al 56' ottimo calcio di Carlo Canna, Dougie Fife lascia rimbalzare il pallone, Gabriele Di Giulio non ha problemi a recuperare e a segnare la meta del sorpasso.Al 73' arriva anche la terza meta per le Zebre con Carlo Canna che intercetta un passaggio e può andare a marcare. Nel finale di gara le Zebre sono scatenate, ormai Edinburgh può poco e niente e i padroni di casa riescono a mettere a segno la meta del bonus: all'80'+3 da una ruck palla per Castello che trova lo spazio per marcare la meta numero quattro della serata.

Che trionfo per le Zebre che vincono per la seconda volta consecutiva! Finisce 34-16! Un successo arrivato dopo una rimonta impressionante, contro avversari che hanno avuto poco spazio nella ripresa.

 

Tabellino: 7' cp. Hickey (0-3), 22' mt. Graham tr. Hickey (0-10), 29' cp. Hickey (0-13), 39' cp. Canna (3-13), 42' mt. Sisi tr. Canna (10-13), 46' cp. Hickey (10-16), 51' cp. Canna (13-16), 56' mt. Di Giulio tr. Canna (20-16), 73' mt. Canna tr. Canna (27-16), 80'+3 mt. Castello tr. Canna (34-16)

Calciatori: Carlo Canna (6/6), Simon Hickey (3/4)

Zebre: 15 Francois Brummer, 14 Mattia Bellini, 13 Giulio Bisegni, 12 Tommaso Castello (c), 11 Gabriele Di Giulio, 10 Carlo Canna, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Jacopo Bianchi, 5 George Biagi, 4 David Sisi, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
Panchina: 16 Luhandre Luus, 17 Daniele Rimpelli, 18 Giosué Zilocchi, 19 Leonard Krumov, 20 Apisai Tauyavuca, 21 Riccardo Raffaele, 22 Tommaso Boni, 23 Paula Balekana
All. Bradley

Edinburgh: 15 Dougie Fife, 14 Darcy Graham, 13 James Johnstone, 12 Chris Dean, 11 Duhan van der Merwe, 10 Simon Hickey, 9 Henry Pyrgos (c), 8 Bill Mata, 7 Luke Crosbie, 6 Luke Hamilton, 5 Callum Hunter-Hill, 4 Jamie Hodgson, 3 Simon Berghan, 2 Ross Ford, 1 Pierre Schoeman
Panchina: 16 David Cherry, 17 Rory Sutherland, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Callum Atkinson, 20 Mungo Mason, 21 Sean Kennedy, 22 Jason Baggott, 23 Juan Pablo Socino
All. Cockerill

Stadio Sergio Lanfranchi, Parma
Arbitro: Andrew Brace (Ireland)
Assistenti: Sean Gallagher (Ireland), George Clancy (Ireland)
TMO: Stefano Roscini (Italy)

 

Risultati di Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche

Visita lo Shop di Rugbymeet e scopri tutte le offerte

Foto Twitter @ZebreRugby

notizie correlate

Zebre Rugby - Benetton Rugby: gara spostata alle 18.00

Zebre Rugby - Benetton Rugby: gara spostata alle 18.00

Doppio match al Lanfranchi con la Serie A, posticipato il derby di Pro14
Rory Best, il tallonatore coraggioso, chiuderà la sua carriera dopo la Coppa del Mondo

Rory Best, il tallonatore coraggioso, chiuderà la sua carriera dopo la Coppa del Mondo

Quella volta che Rory Best continuò a giocare contro gli All Blacks con il braccio rotto [VIDEO]
Benetton Rugby: Tommaso Benvenuti squalificato per due settimane

Benetton Rugby: Tommaso Benvenuti squalificato per due settimane

Benvenuti salterà il derby con le Zebre per placcaggio pericoloso
Movimenti di mercato tra Zebre Rugby e Top12

Movimenti di mercato tra Zebre Rugby e Top12

Indiscrezioni su partenze e arrivi dalla franchigia federale
Benetton Rugby: salutano Gori, De Marchi e Barbieri, in arrivo Trussardy

Benetton Rugby: salutano Gori, De Marchi e Barbieri, in arrivo Trussardy

Grandi partenze e arrivi nel mercato del Benetton Rugby
Zebre Rugby: ingaggiato il pilone Alexandru Tarus

Zebre Rugby: ingaggiato il pilone Alexandru Tarus

Il pilone rumeno rinuncia alla Nazionale per il contratto con le Zebre
Leinster supera Tolosa e vola in finale a difendere il titolo

Leinster supera Tolosa e vola in finale a difendere il titolo

All'Aviva Stadium gli irlandesi vincono nettamente per 30-12, a Newcastle per loro sarà la quinta finale di Champions Cup

Rugby Win

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14