11 mesi fa 07/11/2020 16:52

La formazione delle Zebre per la sfida agli Scarlets

I bianco-neri in campo con una squadra rimaneggiata, causa infortuni e convocazione in Nazionale

 

Annunciato il XV delle Zebre che domani, alle 18:15 scenderà in campo al Parc y Scarlets di Llanelli, dove affronterà gli Scarlets nel 5° turno di Guinness Pro14.

Coach Bradley, per far fronte alle numerose assenze, ha convocato i tre ex Azzurrini del Rugby Calvisano Nardo CasolariGabriele Venditti e Antoine Koffi. Mentre quest’ultimo era già sceso in campo lunedì scorso al Lanfranchi, collezionando contro gli Ospreys la sua seconda presenza con le Zebre, per gli altri due gialloneri si tratterà di una prima chiamata in assoluto col club di base a Parma.

Complessivamente, sono tre i cambi nel XV delle Zebre che sarà capitanato per l’occasione dal neocenturione della franchigia federale Giulio Bisegni. Rispetto alla formazione scelta per affrontare i neroargento di Swansea, coach Bradley schiera una linea dei trequarti invariata, ma muove alcune pedine nel pack di mischia, complici le assenze di Renato Giammarioli, Mick Kearney, Giovanni Licata e Samuele Ortis, oltre a quelle già preventivate di Bianchi e Tuivaiti.

Il seconda linea irlandese aveva già saltato la gara dell’ultimo turno per via di un problema tendineo, ma potrebbe rientrare per la sfida interna de 16 novembre con l’Ulster. Sono ancora da definire, invece, i tempi di rientro di Giammarioli e Ortis, i quali hanno entrambi accusato dei traumi non gravi nel post partita di cinque giorni fa. Uno stop più duraturo riguarda invece Giovanni Licata, uscito a gara in corso con gli Ospreys per un trauma alla spalla sinistra.

 

La formazione dello Zebre Rugby:

15. Junior Laloifi (12)

14. Pierre Bruno (14)

13. Giulio Bisegni (101) (Cap)

12. Tommaso Boni* (90)

11. Giovanni D’Onofrio* (5)

10. Antonio Rizzi* (6)

9 Joshua Renton (33)

8. Lorenzo Masselli* (9)

7. Antoine Koffi* (2) giocatore invitato del Rugby Calvisano

6. Nardo Casolari* (0) giocatore invitato del Rugby Calvisano

5. Ian Nagle (15)

4. Leonard Krumov* (47)

3. Eduardo Bello (47)

2. Marco Manfredi (14)

1.Paolo Buonfiglio* (4)

A disposizione:

16. Oliviero Fabiani (121)

17. Andrea Lovotti* (96)

18. Matteo Nocera* (5)

19. Gabriele Venditti* (0) giocatore invitato del Rugby Calvisano

20. Massimo Ceciliani* (29)

21. Nicolò Casilio* (6)

22. Enrico Lucchin* (11)

23. Michelangelo Biondelli* (13)

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Iacopo Bianchi*, Tommaso Castello, Renato Giammarioli*, Mick Kearney, Samuele Ortis*, Giovanni Licata*, Jimmy Tuivaiti

Convocati con la Nazionale: Luca Bigi, Mattia Bellini, Carlo Canna, Danilo Fischetti*, Maxime Mbandà*, Johan Meyer, Federico Mori* (permit player), Guglielmo Palazzani, Daniele Rimpelli*, David Sisi, Cristian Stoian* (permit player), Jacopo Trulla* (permit player), Marcello Violi*, Giosuè Zilocchi*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

 

Foto Zebre Rugby

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Nomina a sorpresa di Marco Bortolami, che rinnova la leadership della squadra
Allrugby numero 159: "a quiet man", per la Nazionale arriva l'usato sicuro Kieran Crowley

Allrugby numero 159: "a quiet man", per la Nazionale arriva l'usato sicuro Kieran Crowley

Con interviste a Ian Madigan (Ulster), Michele Dalai (Zebre), Andrea Di Giandomenico (Nazionale Femminile)
Benetton Rugby ai saluti con 10 giocatori

Benetton Rugby ai saluti con 10 giocatori

Dopo 15 stagioni Alberto Sgarbi non vestirà più il bianco verde
Gli otto giocatori che dicono addio alle Zebre

Gli otto giocatori che dicono addio alle Zebre

Tutti in scadenza di contratto, tra loro anche Josh Renton
USA v All Blacks 14-104 [VIDEO]

USA v All Blacks 14-104 [VIDEO]

Vittoria clamorosa della Nuova Zelanda
Un gran Giappone cede di poco, l'Australia vince 23-32 [VIDEO]

Un gran Giappone cede di poco, l'Australia vince 23-32 [VIDEO]

Ottima prova dei Sakura a Oita, che affrontano i Wallabies a testa alta

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14