9 mesi fa 18/02/2018 18:21

A Newport arriva l'ottava vittoria per la Benetton

Treviso vince 15-18 contro i Dragons veramente sotto tono

Al Rodney Parade la Benetton è a caccia della sua ottava vittoria in Pro14.

Ottimo inizio per i Dragons, dopo pochi secondi di gioco Dyer trova il break, palla a Kirchner che serve con un calcio Rosser, ed è meta per i padroni di casa. Elevata la pressione dei Dragons: al 6' maul avanzante e Liam Belcher può andare a marcare la seconda meta. La Benetton non ci sta e reagisce; lo fa con capitan Alberto Sgarbi, che oggi ha raggiunto quota 200 presenze con i Leoni: placcaggio su Kirchner che perde l'ovale, pallone recuperato dal capitano dei bianco-verdi che va a marcare la prima meta per i suoi in mezzo ai pali. La Benetton non si ferma e al 12' arriva la seconda meta... del solito Monty Ioane: maul avanzante che crolla a un passo dalla meta, Ioane recupera l'ovale e va a marcare nell'angolino. Al 21' punizione sbagliata da parte di Ian McKinley. Nei minuti finali del primo tempo ecco che Liam Belcher va a marcare la sua seconda meta: altra maul avanzante e il tallonatore va a schiacciare oltre la linea di meta. Kirchner sbaglia il suo terzo calcio consecutivo. Nella ripresa inizio equilibrato tra le due squadre, ma qualche errore di troppo da parte della Benetton. Al 45' mischia a pochi metri dalla linea di meta di Treviso per un in avanti di Banks, i gallesi ottengono una punizione, Kirchner va per la touche ma... il mediano sudafricano calcia il pallone oltre la linea di meta. Decisamente giornata no per Zane! Al 50' Treviso va in apnea: i Dragons sono aggressivi, arrivano ad un passo dalla meta, serie di pick and go, alla fine pallone che viene liberato per Dyer che va a marcare... ma il passaggio è in avanti. Treviso si salva. Finalmente i Leoni cominciano a mettere in difficoltà gli avversari: ottimo turnover ottenuto dai ragazzi di Crowley, avanzamento nei 22 dei Dragons e punizione per i bianco-verdi: Banks va per i pali e non sbaglia. Troppi errori da parte dei Dragons: al 64' commettono un velo, l'arbitro Immelman fischia punizione per i nostri che vanno per i pali con Banks. Treviso per la prima volta in vantaggio. Cosa succede al 70'! Un riciclo dei Dragons finisce nelle mani di Marty Banks, che in velocità punta alla bandierina, non ce la fa e calcia in avanti. Pressione sui gallesi che fanno gran fatica a giocare. Alla fine i padroni di casa si salvano calciando in touche. A quattro minuti dalla fine Dragons commettono un altro fallo, Banks va per la touche a cinque metri dalla meta. Maul che avanza, Faiva tiene palla e guida il carrettino fino alla linea di meta. L'arbitro chiama il TMO: il braccio di Faiva è corto e non arriva alla linea, non è meta. Mischia per Treviso. Serie di pick and go, i Leoni avanzano senza problemi, alla fine Faiva e Traorè, da terra, portano insieme il pallone in meta. Immelman assegna la meta, ma su richiesta dei padroni di casa chiama il TMO. L'arbitro cambia la sua decisione: c'è un doppio movimento e il pallone è corto! Non è meta... per la secona volta! Punizione per i Dragons quando l'80' è scaduto. Ma Newport fa fatica a uscire dai propri 22, i Leoni difendono bene e alla fine i gallesi commettono in avanti. Finisce 15-18.

 

Tabellino: 1' mt Rosser (5-0), 6' mt. Belcher (10-0), 8' mt. Sgarbi tr. McKinley (10-7), 12' mt. Ioane (10-12), 36' mt. Belcher (15-12), 56' cp. Banks (15-15), 64' cp. Banks (15-18)

Calciatori: Zance Kirchner (0/4), Ian McKinley (1/3), Marty Banks (2/2)

Dragons: 15 Hallam Amos, 14 Rio Dyer, 13 Adam Warren, 12 Jack Dixon, 11 Jared Rosser, 10 Zane Kirchner, 9 Dan Babos, 8 Lewis Evans, 7 Aaron Wainwright, 6 Harri Keddie (c), 5 Rynard Landman, 4 Joe Davies, 3 Lloyd Fairbrother, 2 Liam Belcher, 1 Sam Hobbs
A disposizione: 16 Ellis Shipp, 17 Gerard Ellis, 18 Leon Brown, 19 Henri Williams, 20 Lennon Greggains, 21 Sarel Pretorius, 22 Arwel Robson, 23 Connor Edwards

Benetton: 15 Ian McKinley, 14 Luca Sperandio, 13 Tommaso Iannone, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Marty Banks, 9 Tito Tebaldi, 8 Whetu Douglas, 7 Marco Barbini, 6 Alberto Sgarbi (c), 5 Irné Hebst, 4 Marco Lazzaroni, 3 Tiziano Pasquali, 2 Tomas Baravalle, 1 Matteo Zanusso
A disposizione: 16 Hame Faiva, 17 Federico Zani, 18 Cherif Traore, 19 Marco Fuser, 20 Francesco Minto, 21 Giorgio Bronzini, 22 Marco Zanon, 23 Andrea Bronzini


Venue: Rodney Parade
Kick-off: 15:30 GMT
Arbitro: Quinton Immelman (South Africa)
Assistenti: Ian Davies (Wales), Simon Rees (Wales)
TMO: Neil Hennessy (Wales)

 

Risultati della 15° giornata di GuinnessPro14

notizie correlate

Benetton Treviso c'è, vince 13 a 5 contro Ospreys

Benetton Treviso c'è, vince 13 a 5 contro Ospreys

Lazzaroni e Giazzon festeggiano con la vittoria le 50 presenze in maglia biancoverde
Il XV di Treviso per la sfida contro i gallesi degli Ospreys

Il XV di Treviso per la sfida contro i gallesi degli Ospreys

Dopo la chiusura del 6 Nazioni rientra in formazione Angelo Esposito
Benetton Treviso vince a Bayonne con il risultato di 28 a 15

Benetton Treviso vince a Bayonne con il risultato di 28 a 15

In meta Odiete, Bigi e Sgarbi, ottima la mischia dei Leoni
Crowley "Abbiamo un gran cuore!"

Crowley "Abbiamo un gran cuore!"

Le parole dei protagonisti al termine della vittoria sugli Harlequins
Treviso in testa alla classifica, Harlequins sconfitti 26-21

Treviso in testa alla classifica, Harlequins sconfitti 26-21

Giallo a Negri a cinque minuti dalla fine, poi la meta di Ioane allo scadere salva tutto
Benetton Rugby e un taglio di capelli generale che non passerà inosservato [VIDEO]

Benetton Rugby e un taglio di capelli generale che non passerà inosservato [VIDEO]

Rugby è sostegno, rugby è amicizia, rugby è stare vicino con un gesto simbolico a un compagno malato.
Benetton Rugby: la squadra si rasa i capelli in sostegno a Nasi Manu

Benetton Rugby: la squadra si rasa i capelli in sostegno a Nasi Manu

Tutta la rosa del Benetton si è rasata a zero per stare vicino al compagno malato di tumore

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14