1 anno fa 15/06/2018 12:54

Edd Thrower nello staff tecnico del Cus Genova, confermato l’allenatore Tosh Askew

Confermati gli stranieri Fergus Taylor e Jordan Mills

Il Cus Genova ricomincia da quel calcio in semifinale sul campo del Valsugana, da quell’ovale che rimbalza sulla traversa, entra e allontana Genova dalla promozione in Eccellenza. Un traguardo svanito a 23 secondi dalla fine.

Mentre in questa stagione appena conclusa i playoff sono arrivati un pò inaspettatamente, dal prossimo campionato il Genova punta realmente a raggiungere dopo trentacinque anni la massima serie italiana. Nei due campionati passati sotto la guida dell’inglese Tosh Askew sono state poste le basi per cercare di consolidare quanto di buono fatto finora.

Ecco infatti che l’ex responsabile del settore giovanile dei Leicester Tigers viene rinnovato di un altro anno, dopo il biennale, nel ruolo di direttore tecnico, con lui arrivano le riconferme degli aiuti allenatori Diego Galli e Francesco Bernardini oltre alla novità di Edd Thrower, l’inglese ex estremo dei Lyons Piacenza e MVP di Eccellenza entra nello staff tecnico cussino come head coach.

Edd Thrower, che compirà trentasei anni a settembre, risponde così alle domande di Rugby Totale:

“Conosco Tosh in quanto fu mio trainer quando giocavo in Inghilterra nelle giovanili, mi ha indirizzato lui verso questo nuovo importante lavoro. A Piacenza ho già collaborato in questi anni con lo staff tecnico, direttamente con il capitano dei Lyons anche durante gli allenamenti, e quando sarò a Genova lo stesso Tosh sarà ad instradarmi al meglio per la squadra. E’ un lavoro nuovo ma per il rugby io ho dedicato tutta la mia vita ed in futuro  cercherò di dare il meglio di me per il club. Personalmente per me e per mia moglie sarà un cambiamento importante, mi trasferirò da Parma, dove attualmente seguo un corso per allenatori, a Genova e mi auguro in una stagione agonistica ricca di soddisfazioni.”

Thrower è stato un nazionale inglese in Under 18, 19, 21, passato in prima squadra ha vestito le maglie di London Irish, Wasps, Sarecens e dei London Welsh. A Parma la sua prima esperienza italiana.

Il Cus Genova dovrebbe confermare sia la seconda linea inglese Fergus Taylor che la terza linea centro sudafricano Jordan Mills, i due stranieri che hanno ben figurato nella stagione appena conclusa di Serie A.

 

Foto Angela Petrarelli

notizie correlate

Universiadi 2019, Luca Zini pronuncerà il giuramento degli atleti

Universiadi 2019, Luca Zini pronuncerà il giuramento degli atleti

Il capitano dell'Italseven è stato scelto per prestare il giuramento degli atleti alla cerimonia inaugurale
Paolo Buso riparte dal Cus Genova, obbiettivo promozione

Paolo Buso riparte dal Cus Genova, obbiettivo promozione

Il Cus Genova vuole ripetere la ottima passata stagione, il mercato dei liguri
Serie A, la finale sarà Valsugana Padova-Verona Rugby

Serie A, la finale sarà Valsugana Padova-Verona Rugby

Risultati delle semifinali di ritorno, Padova e Verona in Eccellenza
Marco Bollesan: nel nome del rugby

Marco Bollesan: nel nome del rugby

( di Roberto Vanazzi) Marco Bollesan è il monumento del rugby italiano. Vincitore di due scudetti, con la Partenope e il Brescia, il flanker ha vestito la maglia della nazionale per dieci anni, di cui sei da capitano. Da allenatore Bollesan ha guidato g
Ufficiale: Niccolò Cannone al Benetton Rugby in PRO14

Ufficiale: Niccolò Cannone al Benetton Rugby in PRO14

Nel suo video di presentazione un cenno al Calcio Storico Fiorentino
Wasps: a sorpresa si dimette coach Dai Young

Wasps: a sorpresa si dimette coach Dai Young

Dopo 9 stagioni il “Boss” abbandona le Vespe

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato