26 giorni fa 30/05/2019 17:00

Contratto biennale con le Zebre Rugby per Lorenzo Masselli

Il seconda e terza linea è attualmente in forza ai Rugby Lyons impegnati nelle finali di Serie A

Le Zebre Rugby firmano l'ultimo contratto per il rinforzo della rosa per la stagione 2019/20 con il seconda e terza linea Lorenzo Masselli attualmente in forza nei Rugby Lyons e impegnati nella semifinale di ritorno di Serie A contro l'Accademia Ivan Francescato.

Il giocatore di origini italo-sudafricane è figlio d'arte ed ha iniziato la carriera rugbistica in Sud Africa già da giovanissimo. Si è trasferito in Italia nel 2016 convocato nell’Accademia Nazionale Ivan Francescato della Federazione Italiana Rugby per poi passare nelle fila dei piacentini Lyons coi quali ha esordito nel massimo campionato italiano nella stagione 2016/17 chiusa però con la retrocessione in Serie A.

Le dichiarazioni del giocatore sulla futura esperienza: ”Sono orgoglioso di far parte di questo club, voglio dare tutto per aiutare le Zebre a vincere. Il mio obiettivo è quello di crescere come giocatore in questo campionato che rappresenta il più alto livello mondiale: per questo non vedo l’ora di scendere in campo e mostrare tutto il mio potenziale. Ringrazio i miei genitori che mi hanno sempre supportato e permesso di essere una persona migliore e di vivere l’opportunità di essere un giocatore di rugby. Masselli continua poi con i ringraziamenti al Club: "uno speciale ringraziamento va ai Rugby Lyons: tutta la società mi ha sempre aiutato a crescere dandomi l’opportunità di giocare in un ambiente professionale. Ora sono concentrato per chiudere al meglio la stagione e vincere il campionato di Serie A”.

Il commento del team manager Andrea De Rossi: “Masselli è un classico utility che può essere schierato sia in seconda linea con la maglia numero 5 che flanker. Il giocatore è noto allo staff tecnico delle Zebre, Orlandi e Troncon lo hanno allenato nella nazionale Under 20. Eravamo sulle sue tracce già da tempo e lo abbiamo invitato la scorsa stagione per alcuni allenamenti a Parma, ma per motivi di studio non ha potuto accettare la proposta delle Zebre. Ora, finiti gli studi, ha deciso di cogliere questa opportunità che lo potrebbe vedere ancora scendere in campo coi Lyons in alcuni casi quando non fosse convocato nei 23 il lista gara con le Zebre. Per lo staff tecnico delle Zebre e della nazionale Lorenzo ha tutti i canoni per diventare un giocatore di alto livello nazionale”.

 

Le Cover ufficiali delle Zebre Rugby le trovi qui:

Rugby Win

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato