3 anni fa 12/06/2017 20:05

L'Italia League stravince contro la Spagna, 94-4 il risultato finale

Vittoria schiacciante degli Azzurri del rugby XIII, successo anche per l'Italia XIII U-21 e la nazionale femminile

Grande successo degli Azzurri nella sfida giocata a Saluzzo contro la Spagna XIII. Il risultato finale è di 94-4, sedici mete messe a segno (sette soltanto nel primo tempo). Mirco Bergamasco trasforma 13 volte su 14 mostrando le sue ottime qualità balistiche. La sfida tra L'Italia XIII e la Spagna XIII arriva dopo una giornata molto ricca dal punto di vista di successi e prestazioni: vittoria della nazionale femminile contro la Spagna League femminile (terminata 34-16) e vittoria della selezione Under 21 contro i pari età della Spagna (risultato finale 40-16). 

Un successo molto gratificante per la FIRL che adesso può ben sperare in vista della Rugby League World Cup 2017, in programma tra il 26 ottobre e il 2 dicembre e che si disputerà in Australia, Nuova Zelanda e Papua Nuova Guinea.  

 

TABELLINO: 1' mt. Bruzzone; 5' mt. Spinnato tr. Bergamasco; 13' mt. Rigo tr. Bergamasco;17' mt. Celerino tr. Bergamasco; 23' mt. Celerino tr. Bergamasco; 29' mt. Bruzzone tr. Bergamasco; 34' mt. Giorgis tr. Bergamasco; 42' mt. Giorgis tr. Bergamasco; 48' mt. Celerino tr. Bergamasco; 53' mt. De Carli tr. Bergamasco; 56' mt. Di Trapani tr. Bergamasco; 60' mt. Di Trapani tr. Bergamasco; 63' mt. Di Trapani tr. Bergamasco; 69' mt. Sands tr. Sands; 73' mt. Ciaurro tr. Celerino; 78' mt. Spinnato tr. Bergamasco 

ITALIA: 1 Fabrizio Ciaurro, 2 Davide Spinnato, 3 Alessio Rigo, 4 Mirco Bergamasco, 5 Edoardo Pezzano, 6 Jaume Giorgis, 7 Michele Morao, 8 Tommaso Nicoli, 9 Lorenzo Luccardi, 10 Giuseppe Pagani (n. 20), 11 Lucas Bruzzone, 12 Matthew Sands, 13 Gioele Celerino, 14 Carlo De Carli, 15 Francesco Di Trapani (10), 16 Paolo Radosta , 17 Ismael Byaoui (19); All.: Kelly Kelly Rolleston

SPAGNA: Iván Ordaz, Salvador Fajardo, Miguel Olivares, Sergio Perez, Samuel Baeza, Jonathan Infante, Vicente Cubes, Aitor Davila, Carlos Jane, Dani Morales, Aitor Romero, Raul Simo, Remy Bueno, Andrew Pilkington, Antoni Tolmos; All Darren Fisher.

 

Foto Twitter @ITALIA_RLXIII

notizie correlate

Formazione giovani: Ascione “serve quantità e qualità”

Formazione giovani: Ascione “serve quantità e qualità”

La Nazionale del futuro guarda alla prevenzione infortuni e all’aspetto mentale dei giocatori
Italia: Hame Faiva nel mirino?

Italia: Hame Faiva nel mirino?

Il tallonatore neozelandese potrebbe presto esordire in azzurro
Italia: Monty Ioane “voglio migliorarmi nel battere i difensori”

Italia: Monty Ioane “voglio migliorarmi nel battere i difensori”

Monty Ioane è destinato a debuttare con la Nazionale a novembre
Enrico Bacchin annuncia il ritiro dal rugby giocato

Enrico Bacchin annuncia il ritiro dal rugby giocato

Il centro del San Donà ed ex Azzurro ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo
George Biagi dice addio al rugby giocato

George Biagi dice addio al rugby giocato

Per lui un nuovo ruolo dirigenziale alle Zebre Rugby
Italia: Franco Smith “c’è molto talento nei giovani italiani, un aspetto confortante”

Italia: Franco Smith “c’è molto talento nei giovani italiani, un aspetto confortante”

“Vincere e far crescere nuovi giocatori, questa è la nostra sfida”
Italia: Marco Lazzaroni “Smith ci vuole arroganti”

Italia: Marco Lazzaroni “Smith ci vuole arroganti”

“Dobbiamo diventare una squadra che ha cuore, che non ha paura di giocare”
Vita da coach: Mirco Bergamasco e la formazione francese

Vita da coach: Mirco Bergamasco e la formazione francese

“All’inizio ho fatto l’errore di voler allenare come mi allenavo io da giocatore”

ultime notizie di League

notizie più cliccate di League