1 mese fa 04/03/2021 18:20

Inghilterra, gli infortuni di Nowell e Lawes

Problemi in ottica club, nazionale e B&I Lions

La terza linea in forza a Northampton, Courtney Lawes, ha subito un infortunio al pettorale durante un allenamento con l’Inghilterra e dovrà stare fuori per 12 settimane. 

Lawes dopo 87 presenze con la sua nazionale è costretto a fermarsi per l’infortunio e a sostituirlo sarà David Ribbans, suo compagno di reparto nei Saints.

Per quanto riguarderà il suo futuro post infortunio bisognerà vedere come recupererà e se potrà aiutare i suo compagni di squadra a raggiungere i playoff di Premiership, ma l’obiettivo principale si chiama British&Irish Lions tour. Gatland sicuramente se sarà a disposizione non potrà privarsi del potente flanker inglese vista la sua duttilità in quanto può occupare anche il ruolo di seconda linea. 

Il comunicato del club: ”I Northampton Saints possono confermare che, a seguito di una consultazione tra lo staff medico del club e uno specialista, Courtney Lawes subirà un intervento chirurgico sulla lesione pettorale che ha subito durante l'allenamento in Inghilterra la scorsa settimana. Il fisico, all'età di 32 anni, richiederà un periodo di riabilitazione di circa 12 settimane".

Jack Nowell, invece, è fermo ai box dall’inizio della stagione dopo essersi sottoposto ad un intervento chirurgico ai legamenti delle dita dei piedi infortunate. La prima volta in cui è stato riscontrato questo problema è stata dopo il match contro i Wasps nella finale della Premiership 2019-2020. Da quando ha ripreso ad allenarsi Nowell ha ammesso di aver riscontrato un altro problema fisico, senza rivelare i dettagli. 

Il director of rugby di Exeter Rob Baxter: "Sfortunatamente, Jack ha avuto un altro problema quando è tornato ad allenarsi con il gruppo, quindi penso che passerà un po' di tempo prima di vederlo. In questa fase, è un po’ presto per me dire cosa sia successo e di che entità sia l’infortunio."

L’ala di Exeter ha giocato 34 volte con la rosa inglese e non vuole di certo fermare la sua corsa qui, lo conferma lo stesso Baxter: “È un ragazzo che ama giocare a rugby, ama allenarsi e andare avanti lavorando tanto.”

L’obiettivo anche per lui è sicuramente quello di giocare con i Lions, ma sarà molto complicato. Baxter e l’intero club crede tanto in uno dei suoi giocatori più esperti, vedremo se riusciremo a vederlo in primis in Premiership, poi con il XV più celebre d’Europa.

 


 

Foto Twitter Exeter Chiefs

notizie correlate

L'Isola di Jersey base dei Lions prima del Tour in Sudafrica

L'Isola di Jersey base dei Lions prima del Tour in Sudafrica

L'isoletta nel canale della Manica sarà il luogo del ritiro della squadra britannica
Ha passato la palla John Dawes, leggenda del Galles e Lions

Ha passato la palla John Dawes, leggenda del Galles e Lions

È stato capitano dei Lions durante il tour del 1971 in Nuova Zelanda
British Lions: presentato il nuovo staff tecnico per il Tour 2021

British Lions: presentato il nuovo staff tecnico per il Tour 2021

Tre nuovi allenatori con Warren Gatland per il Tour in Sudafrica
Springboks, parte la preparazione al tour dei Lions

Springboks, parte la preparazione al tour dei Lions

Il neo allenatore Nienaber sarà subito messo a dura prova

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale