3 anni fa 21/12/2016 11:25

Francia: Basta giocatori stranieri, la rivoluzione francese di Bernard Laporte

La federazione francese dice basta ai giocatori stranieri in nazionale

Mentre World Rugby ha in programma di modificare il regolamento permettendo ai giocatori stranieri di unirsi a un'altra squadra nazionale (come accadeva decenni fa), il rugby francese ha preso la decisione di non selezionare più giocatori stranieri nel XV di Francia. L’obbiettivo è promuovere il rugby francese e i giovani talenti del paese.

Fino ad oggi il regolamento di World Rugby permetteva a un giocatore straniero di poter essere selezionato in nazionale dopo tre anni consecutivi di residenza.

In un incontro a Parigi tra la FFR (Federazione Rugby francese) e World Rugby, l’ex allenatore del Tolone e nuovo presidente della FFR Bernard Laporte ha motivato la volontà di non “chiamare” più giocatori stranieri nel XV di Francia. 

“Il nostro vero desiderio è quello di promuovere il rugby francese e giocare con più giocatori francesi possibile in nazionale”.
Questa evoluzione della regola non dovrebbe avere un impatto immediato sul rugby francese e il XV di Francia”.
“Abbiamo espresso a World Rugby la volontà di non selezionare giocatori stranieri anche se il regolamento ce lo consente”,
ha spiegato Laporte.
“I regolamenti possono cambiare ma attualmente non vogliamo usare questa regola, salvo in caso di forza maggiore. La nostra volontà è quella di favorire i giocatori francesi.

Basta quindi a giocatori equiparati provenienti da Fiji, Georgia, Samoa, Tonga. In effetti il Top14 è uno dei campionati di più alto livello del panorama mondiale, ma il livello di gioco del massimo campionato francese, ultimamente, non rispecchia i risultati della Nazionale Maggiore. 

Gli ultimi giocatori stranieri a vestire la maglia della Francia sono stati Noa Nakaitaci, Rory Kockott, Scott Spedding e in passato il centro neozelandese Tony Marsh.

 

Foto Elena Barbini

notizie correlate

Torna in auge la Coppa del Mondo per club

Torna in auge la Coppa del Mondo per club

È in corso lo studio su possibili formati
FFR: pronti 35 milioni di euro per il rugby francese

FFR: pronti 35 milioni di euro per il rugby francese

Bernard Laporte “Il ruolo di una federazione è quello di aiutare i suoi club quando ne hanno bisogno”
Bill Beaumont verso un secondo mandato da presidente

Bill Beaumont verso un secondo mandato da presidente

Lo chairman di World Rugby concorrerà per un secondo mandato alle elezioni di maggio
Francia: indagini sul presidente della FFR Bernarde Laporte

Francia: indagini sul presidente della FFR Bernarde Laporte

Perquisizioni negli uffici della FFR e negli appartamenti personali
Cinque nuovi nomi per lo staff tecnico di Jacques Brunel

Cinque nuovi nomi per lo staff tecnico di Jacques Brunel

Prende forma la nuova Francia di Brunel. Laporte: “Stiamo facendo una rivoluzione culturale”
RWC 2023, Laporte sbotta contro Bill Beaumont

RWC 2023, Laporte sbotta contro Bill Beaumont

Il presidente della Federugby francese dice la sua sulla decisione della RWC Limited
Francia e Italia assieme per costruire il futuro

Francia e Italia assieme per costruire il futuro

Gavazzi e Laporte pianificano collaborazioni tra Italia e Francia

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Internazionale

notizie più cliccate di Internazionale