1 mese fa 10/10/2018 10:41

Dal 2019 la FIR diventa socio del PRO14

Due squadre italiane nel Pro14 sino al 2023

La Federazione italiana rugby diventerà ufficialmente azionista del Pro14 dal 2019, l’accordo con il board del torneo intercontinentale (ex celtico ndr) “garantirà la partecipazione di due club italiani nel Guinness PRO14 sino al 2023”. Non per forza Benetton Rugby o Zebre Rugby club si legge tra le righe. I buoni risultati delle italiane negli ultimi mesi hanno quindi convinto Martin Anayi e il resto del board ad accettarci ufficialmente tra loro.

Inoltre il Guinness Pro14 si impegnerà “ad aumentare il supporto e lo sviluppo delle infrastrutture delle due Franchigie (Benetton Rugby e Zebre Rugby Club)”.

Il Presidente della FIR Alfredo Gavazzi ha dichiarato: “Partecipare al Guinness PRO14 è strategico per la crescita del rugby italiano di alto livello e siamo entusiasti di poter entrare a far parte di PRO14 sullo stesso piano dei nostri partner”.

“Sin dal mio primo mandato – ha aggiunto Gavazzi - ho evidenziato con forza la nostra ambizione di divenire soci paritari del PRO14, un obiettivo che oggi sono felice di dire finalmente raggiunto. Il CEO di PRO14 Rugby Martin Anayi e tutta l’organizzazione da lui diretta hanno sempre dimostrato di credere fortemente nelle potenzialità del nostro movimento, e di questo li ringrazio.

Martin Anayi, Amministratore Delegato di PRO14 Rugby, ha dichiarato: “Negli ultimi tre anni il Guinness PRO14 si è trasformato all'interno e all'esterno del rettangolo di gioco, e tutti i nostri stakeholders hanno avuto un ruolo chiave in questo processo. Il rugby italiano ha sempre mostrato potenziale, ma negli ultimi dodici mesi abbiamo registrato segnali concreti sia da parte di Benetton Rugby che di Zebre Rugby Club, che hanno vissuto entrambe la loro miglior stagione nel torneo. Voglio riconoscere i grandi meriti di Alfredo e della Federazione nell’aver scelto Conor O’Shea e il suo staff per aumentare il livello di gioco e abbiamo già toccato con mano il loro impatto sulle franchigie. Il nostro campionato ha bisogno di quattordici squadre di qualità per continuare ad assicurare ai nostri fans un rugby emozionante e competitivo. Vedere che FIR e le due squadre italiane iniziano a concretizzare le loro ambizioni è molto incoraggiante e, da questo punto di vista, è semplicemente giusto che dal 2019 l’Italia possa diventare un socio paritario al fianco delle federazioni di Galles, Irlanda e Scozia”.

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Sami Panico si difende “non spaccio, guadagno bene grazie al rugby”

Sami Panico si difende “non spaccio, guadagno bene grazie al rugby”

Il Presidente Fir Alfredo Gavazzi: “credevamo che con il rugby potesse riscattarsi”
Chiuso l'accordo tra FIR e Credito Sportivo

Chiuso l'accordo tra FIR e Credito Sportivo

Accesso a mutuo agevolato per tutte le società affiliate FIR
Marzio Innocenti: "a due anni dalle ultime elezioni è chiaro che le promesse fatte da Gavazzi poggiano sul nulla"

Marzio Innocenti: "a due anni dalle ultime elezioni è chiaro che le promesse fatte da Gavazzi poggiano sul nulla"

Intervista al Presidente del Comitato Veneto e leader del movimento "Pronti al Cambiamento"
Finale di Eccellenza: Petrarca e Calvisano per il titolo italiano numero 88

Finale di Eccellenza: Petrarca e Calvisano per il titolo italiano numero 88

Eccellenza a 12 squadre e Accademia di Treviso: il presidente Alfredo Gavazzi commenta le scelte federali
Alfredo Gavazzi tira le somme al termine del Sei Nazioni 2018

Alfredo Gavazzi tira le somme al termine del Sei Nazioni 2018

Il presidente Fir su Permit Player e crescita giocatori

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Fir

notizie più cliccate di Fir