5 mesi fa 06/07/2022 16:23

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Fernandez “è il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori”

E’ stara annunciata oggi la lista dei diciassette atleti di interesse nazionale, con l’inserimento di Alex Artuso e Lorenzo Casilio, contrattualizzati dalla Federazione Italiana Rugby dal 2022/23 al 2024/25. Tre anni quindi la durata del percorso di formazione d’élite all’interno delle Accademie U20/U23 sviluppate da FIR in collaborazione con le proprie Franchigie di United Rugby Championship.  

 

Le Accademie di Benetton e Zebre Under 23 formeranno in un contesto professionista i più interessanti prospetti del rugby nazionale: i 17 giocatori potranno lavorare assieme agli atleti e gli staff in un contesto d’alto livello come quello dell’URC e delle Coppe Europee, consentendo di completare il processo formativo avviato presso le strutture federali nelle passate stagioni, di recente rivisitato e adeguato da FIR con la creazione dei Poli di Sviluppo U17/U18 e con la riduzione dei Centri di Formazione Permanente U19 alle sedi di Milano e Roma. 

 

Il numero degli atleti non è vincolato solo ai 17 prospetti qui sotto elencati, altri se ne potranno aggiungere nel corso della stagione corrente e in quelle successive.

 

Accademia U20/U23 - Benetton Rugby

Riccardo ANDREOLI (Rugby Carpi)

Alex Valentino ARTUSO (Benetton Rugby)

Lorenzo CASILIO (FIR)

Enrico PONTARINI (Rugby Udine Union FVG)

Carlos Lizardo Rodriguez BERLESE (Ruggers TARVISIUM)

Lapo FRANGINI (US Firenze Rugby 1931)

Matteo RUBINATO (Benetton Rugby)

 

Accademia U20/U23 - Zebre Rugby Club

Riccardo BARTOLINI (Florentia Rugby)

Giacomo FERRARI (UR Capitolina)

Alessandro FILONI (ASR Pesaro Rugby)

Riccardo GENOVESE (Cus Torino)

Alessandro GESI (Livorno Rugby)

Mattia MAZZANTI (Rugby Pieve 1971)

Giovanni QUATTRINI (CUS Milano Rugby)

Luca RIZZOLI (UR Capitolina)

Samuele TADDEI (Frascati Rugby Club 2015)

Emanuele TANI (UR Capitolina)

 

 

Il Direttore dell’Alto Livello Giovanile e della Transizione di FIR, German Fernadez, ha dichiarato: “Poter partecipare all’attività delle due franchigie italiane e di lavorare giorno dopo giorno con staff delle Franchigie e con gli atleti inseriti nelle rose di Benetton Rugby e Zebre Rugby rappresenta il completamento ideale della formazione d’élite dei migliori prodotti del movimento rugbistico italiano. 

La realtà delle Accademie delle Franchigie, nella rinnovata progettualità formativa di FIR, rappresenta il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori che, nelle stagioni a venire, potranno rappresentare l’Italia e le Franchigie sulla scena internazionale, garantendo continuità ai necessari ricambi generazionali e offrendo contemporaneamente a Benetton Rugby e Zebre Rugby la possibilità di avvalersi, all’interno delle proprie rose, di atleti giovani, motivati e tecnicamente competenti”.

 

 

 

Foto Daniel Cau

notizie correlate

Ufficializzati i sette Poli di Sviluppo U17/U18

Ufficializzati i sette Poli di Sviluppo U17/U18

Sedi a Parabiago, Lumezzane, Rovigo, Parma, Jesi-Pesaro, Livorno e Firenze-Prato
Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Benetton Rugby: nasce l’Accademia della Marca Under 19

Sono 9 e società aderenti, Alessandro Troncon il capo allenatore
I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

I 15 atleti di interesse nazionale messi sotto contratto da FIR

Affronteranno un percorso formativo di alto livello nelle franchigie Benetton e Zebre
Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Nuove Accademie: annunciati gli staff tecnici 2022/23

Entra nello staff tecnico federale Gonzalo Garcia
Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Federugby: al via il progetto Poli di Sviluppo, saranno 10

Innocenti “dobbiamo accrescere la capacità dei nostri Club di formare giovani”
Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

Valorugby: Roberto Manghi “i giovani devono crescere nei propri club”

“Le franchigie che senza volerlo spengono gli entusiasmi”
Leonardo Marin tra i vincitori delle Borse di Studio "Filippo Cantoni"

Leonardo Marin tra i vincitori delle Borse di Studio "Filippo Cantoni"

Ottava edizione del premio ai migliori studenti/sportivi

ultime notizie di Fir

notizie più cliccate di Fir