2 anni fa 03/06/2017 21:12

Valsugana tre volte campionesse d’Italia

Battuto in finale il Colorno 0-32

La maggiore esperienza e una doppia semifinale sicuramente più impegnativa ha premiato il Valsugana che si laurea per il terzo anno consecutivo campione d’Italia. Colorno forse non era abituato a giocare partite importanti come la finalissima di Serie A femminile e deve cedere alle “Valsu girls” con un netto 0-32.

Nel primo tempo vanno in meta le venete prima con Valentina Ruzza (sorella di Federico) e Folli, pesano tantissimo i due gialli per le ragazze in rosso Merlo e Franco. 

A inizio secondo tempo arriva anche il terzo giallo estratto alla terza linea Francesca Sberna per placcaggio alto, ne approfitta il Valsugana che avanza con la maul, l’ovale esce e Beatrice Rigoni si infila nello spazio e si tuffa in meta grazie alla superiorità numerica. Il resto del secondo tempo il Colorno si dimostra più indisciplinato delle avversarie che andranno a marcare con la Zangirolami e ancora con la Ruzza all’80esimo, per un totale di 5 mete a zero. 

Un Valsugana Rugby meno nervoso e più ordinato, grazie alla gestione del gioco di Beatrice Rigoni, domina la 26° finale del campionato italiano femminile e vince meritatamente il titolo di campione d’Italia.

 

Tabellino: 10’ meta Ruzza tr. Rigoni (0-7), 20’ meta Folli (0-12), 40’ c.p. Rigoni (0-15), 46’ meta Rigoni (0-20), 70’ meta Zangirolami (0-25), 80’ meta Ruzza tr. Rigoni (0-32).

Cartellini: 9’ giallo Merlo (Colorno), 33’ giallo Franco (Colorno), 45’ giallo Sberna (Colorno), 57’ giallo Rigoni (Valsugana)

Rugby Colorno: Fontanella; Bonaldo, Cioffi, Howard, Fiorello; Madia (cap), Violi; Boledi, Sberna, Franco; Merlo, Tounesi; Di Masi, Campanini, Giacomoli
a disposizioneTurani, Appiani, Casolin, Cornia, Caci, Iemmi, Morra, Tocchetti
all. Prestera
Valsugana Padova: Guariglia; Vitadello, Folli, Costantini M., Andreaggi; Rigoni, Zatti; Giordano (cap), Veronese, Zangirolami; Stoppa, Ruzza; Gai, Cerato, Galiazzo
a disposizione: Jeni, Maran, Bortolotto, Belluco, Cuman, Nascinben, Frezza, Ostuni
all. Bezzati/Frasson


arb. Pacifico (Benevento)
g.d.l. Munarini (Parma), Giuliani (Milano)
quarto uomo: Panariello (Napoli)

Foto Daniel Cau

notizie correlate

L'Italdonne chiude con un pareggio contro un Giappone ostile

L'Italdonne chiude con un pareggio contro un Giappone ostile

Finisce 17-17 il test match giocato allo Stadio Fattori. Buon primo tempo, ma nella ripresa le nipponiche fanno paura
Italia - Giappone: la formazione delle Azzurre per L’Aquila

Italia - Giappone: la formazione delle Azzurre per L’Aquila

Molte novità nella formazione scelta da Di Giandomenico
Monza salta in testa al Girone 2, bene le Donne Etrusche

Monza salta in testa al Girone 2, bene le Donne Etrusche

Il riassunto della Serie A Femminile prima della pausa per i test match
Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Prima la bulimia e l’anoressia, poi il rugby: “il mio corpo è diventato un mezzo e non un fine”
Italia Femminile: le 23 convocate per il test match di L’Aquila

Italia Femminile: le 23 convocate per il test match di L’Aquila

Le azzurre sfideranno allo Stadio Fattori il Giappone
Al Villorba il big match di giornata, la Capitolina cade a Treviso

Al Villorba il big match di giornata, la Capitolina cade a Treviso

Il riassunto della 4° giornata di Serie A Femminile
Italia Femminile in diretta sulla Rai

Italia Femminile in diretta sulla Rai

La TV di stato trasmetterà il test match contro il Giappone
La Capitolina batte Colorno, vittoria record del Valsugana

La Capitolina batte Colorno, vittoria record del Valsugana

La sintesi della terza giornata di Serie A Femminile

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile