10 giorni fa 11/06/2018 10:23

Sole, mare e rugby: il primo campus estivo al femminile

Il primo campus per sole ragazze è all’Isola d’Elba

Il Comitato Regionale Toscano organizza per questa estate il primo Campus di rugby dedicato espressamente alle ragazze. Si tratta di una novità assoluta nel panorama nazionale che completa una stagione in cui le iniziative di valorizzazione del rugby giovanile femminile si sono intensificate, con l’organizzazione di varie occasioni di ritrovo tra allenamenti, partite e tornei. L’iniziativa estiva è riservata alle nate tra il 2001 e il 2007 e si terrà a Portoferraio, utilizzando le strutture della società Elba Rugby.

Le giovani rugbiste saranno seguite dai tecnici federali Elena Chiarella, Enrico Romei e Diego Saccà, ma la loro esperienza elbana non si limiterà ai due allenamenti al giorno nei quali miglioreranno le abilità personali e quelle di squadra. Avranno infatti anche la possibilità di approfondire la pratica dell’inglese, potranno godersi le spiagge più belle dell’isola e visitare Portoferraio, Rio Marina e Capoliveri.

“Questa iniziativa” dice Riccardo Bonaccorsi, Presidente del Comitato Regionale Toscano, “nasce per sviluppare la cultura dell'allenamento in tante ragazze che si stanno avvicinando al rugby.  Con i tecnici federali regionali riteniamo importante un’esperienza come questa che consenta poi il ritorno al club con l’acquisizione di una mentalità positiva e orientata all'allenamento come mezzo per migliorarsi ulteriormente.”

Il campus si terrà dal 7 all’11 luglio e il costo è di 220 euro comprensivo di vitto, alloggio, trasporti e attività sull’isola. Per informazioni e iscrizioni, aperte naturalmente alle ragazze di tutta Italia, è possibile scrivere all’email: crt.femminile (at) federugby.it

 

Foto Cristina Marconcini

notizie correlate

Skills e tecnica individuale: a Milano la Rugbymeet Coach Academy con Filippo Frati

Skills e tecnica individuale: a Milano la Rugbymeet Coach Academy con Filippo Frati

“Le Skills sono fondamentali per la crescita di un giocatore”
Andrea Cavinato su rugby amatoriale e rugby di alto livello

Andrea Cavinato su rugby amatoriale e rugby di alto livello

“E’ una esperienza che tutti gli allenatori di alto livello dovrebbero fare, per tornare coi piedi per terra e capire la vera situazione del rugby italiano.”
Coach a 360°: comprendere, gestire e risolvere.

Coach a 360°: comprendere, gestire e risolvere.

Comprendere e conoscere le potenzialità della forza mentale
Mischia ordinata e touche: a lezione con Carlo Festuccia

Mischia ordinata e touche: a lezione con Carlo Festuccia

A Badia la prima tappa della Rugbymeet Coach Academy 2018
Tornei Seven: a Conegliano la “Prosecco Cup”

Tornei Seven: a Conegliano la “Prosecco Cup”

Martedì 30 gennaio 2018 è in programma il Torneo 7s Prosecco Cup
Wayne Smith ha il cancro, ma non si fermerà

Wayne Smith ha il cancro, ma non si fermerà

L'ex defense coach degli All Blacks ha dichiarato di avere un tumore alla prostata
Una giornata con Umberto Casellato [VIDEO]

Una giornata con Umberto Casellato [VIDEO]

Vivere il derby d’Italia da vicino, molto vicino

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile