2 anni fa 02/05/2017 10:34

Serie A Femminile: il quadro delle fasi finali

Valsugana e Frascati in semifinale, Colorno - Bologna e Montevirginio - Monza ai barrage

Terminata la stagione regolare della serie A Femminile, ecco la situazione dopo il fischio finale.
Con la fine della stagione regolare, Colorno si aggiudica i barrage contro il XV femminile del Rugby Bologna 1928, mentre il Montevirginio Rugby si batterà contro il Rugby Monza. I barrage si terranno il 14 Maggio e i vincitori accederanno alle semifinali (andata 21 Maggio e ritorno 28 Maggio) contro il Valsugana Rugby Padova e il Frascati Rugby Club. Vediamo più nel dettaglio cosa è successo nell’ultima giornata:

Nel girone 1, le ragazze del Rugby Riviera 1975 battono il XV delle Iniziative Villorba: la partita termine sul 19 a 15, ma non varia la posizione in classifica delle due squadre. Quarto posto per il Rugby Riviera 1975, mentre il Villorba resta al 5° posto.

Il Colorno femminile batte le prime in classifica del Valsugana Rugby Padova, vincendo la partita tra le mura di casa per  10 a 3. Le quote rosa del Rugby Colorno restano seconde in classifica, aggiudicandosi il barrage. 

Vittoria in trasferta per le donne del Rugby Monza 1949, che in casa della Benetton Treviso vincono per 21 a 38. Terzo posto in classifica per il Rugby Monza, mentre la Benetton Treviso scende al 7° posto.

36 a 5 è il finale della partita tra CUS Torino Rugby e Chicken CUS Pavia. Le torinesi salgono al 6° posto, mentre le donne del CUS Pavia si riconfermano penultime.

Turno di riposo per le ragazze del TXT CUS Ferrara, che chiudono la stagione in ultima posizione in classifica.

Nel girone 2, le ragazze del CUS Pisa chiudono la stagione con una pesante sconfitta: le ospiti del Rugby Frascati Club 2015 si impongono vincendo per 0 a 108. Prima posizione in classifica per le invincibili quote rosa del Frascati Club, mentre il CUS Pisa resta ultimo in classifica con ben 14 sconfitte subìte e nemmeno una vittoria.

Le seconde in classifica del Montevirginio Rugby vincono contro il XV dei Cavalieri di Prato per 55 a 0. Nonostante la sconfitta, le quote rosa di Prato restano al 7° posto in classifica.

Le donne del Rugby Bologna 1928 lasciano la vittoria al Rugby Cogoleto: al fischio finale il risultato è 17 a 19. Terza posizione in classifica per le bolognesi, mentre le donne del Rugby Cogoleto rimangono al 6° stallo in classifica.

Lotta per il quarto posto in classifica tra le Donne Etrusche e le Belve Neroverdi: la partita termina a favore delle Etrusche con il risultato 26 a 22. Le vincitrici si aggiudicano il 4° posto, lasciando alle Belve Neroverdi il 5° posto in classifica.

 

Questo lo schema dei barrage:

Rugby Colorno v Rugby Bologna 1928 (Gara A) 14 maggio

Montevirginio Rugby v Rugby Monza 1949 (Gara B) 14 maggio

 

Questo lo schema delle semifinali:

Vincente Gara A v Frascati Rugby Club 2015 21 maggio

Frascati Rugby Club 2015 v Vincente Gara A 28 maggio

 

Vincente Gara B v Valsugana Rugby Padova 21 maggio

Valsugana Rugby Padova v Vincente Gara B 28 maggio

 

Risultati e classifiche dei gironi 1 e 2 della Serie A femminile

Foto Martina Sofo

notizie correlate

Un “piccolo Galles” in Toscana?

Un “piccolo Galles” in Toscana?

Rugby in Toscana: intervista al Presidente del Comitato Toscano Riccardo Bonaccorsi
Valentina Ruzza vola allo Stade Français

Valentina Ruzza vola allo Stade Français

La Zzarru lascia il Valsugana e passa allo Stade di Parigi
Plinio Sciamanna nuovo allenatore del Rugby Colorno Femminile

Plinio Sciamanna nuovo allenatore del Rugby Colorno Femminile

Alessia Iemmi “nessuna crisi e nessun tipo di rivoluzione nelle Furie Rosse”
L’azzurra Giada Franco vola in Inghilterra, vestirà la maglia delle Harlequins Ladies

L’azzurra Giada Franco vola in Inghilterra, vestirà la maglia delle Harlequins Ladies

La terza linea ex Rugby Colorno “ho tanta voglia di mettermi alla prova”
Rugby Calvisano per la prima volta in Serie A Femminile

Rugby Calvisano per la prima volta in Serie A Femminile

Filippo Santoro l’allenatore del Rugby Calvisano Femminile
Il sogno di Sara, un anno dopo

Il sogno di Sara, un anno dopo

Come si evolve il movimento del rugby femminile

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile