1 mese fa|2 mesi fa 23/02/2019 21:30

Sei Nazioni Femminile: l’Italdonne non delude, Irlanda battuta 29-27

A Parma Italia batte Irlanda 29-27

C’è una bella cornice di pubblico allo Stadio Sergio Lanfranchi di Parma per la terza giornata del Women’s Six Nations. Le Azzurre occupano il secondo posto in classifica e sfidano oggi l’Irlanda, squadra mai battuta nel 6 Nazioni Femminile posizionata al 4° posto del Torneo.

Buona la partenza delle azzurre che vanno in vantaggio con un piazzato della giocatrice di casa Michela Sillari, l’ala Aura Muzzo segna la prima meta della gara, Sillari trasforma dalla bandierina, dopo 10 minuti siamo in vantaggio 10-0. Rispondono un minuto più tardi le irlandesi con l’ala Considine che riceve l’ovale da cross kick (10-5).

Il match si fa entusiasmante grazie al buon ritmo che stanno mettendo in campo le 30 giocatrici. Giada Franco e Sofia Stefan rispondono alla meta di Caplice mandando le squadre a risposo sul 22-22. Match entusiasmante e molto equilibrato alla Cittadella del Rugby.

Nel secondo tempo una ottima azione dell’ala del Villorba Aura Mezzo innesca la meta di Giada  Franco, la seconda questa sera, al 51’ l’Italia conduce 29-22. L’Irlanda non ci sta e al 64’ su secondo cross kick della Fowley stavolta è la nuova entrata Sheehan a segnare, la Fowley manca la trasformazione, 29-27. Giocano bene le Azzurre di Andrea di Giandomenico brave a mantenere il possesso e a mantenere il vantaggio. Finisce 29-27 per l’Italdonne.

Sara Barattin, Aura Muzzo e Giada Franco (Woman of the match) le migliori in campo per l’Italia. Il secondo centro Sene Naopu e la terza linea Anna Caplice tra le migliori in maglia verde.

 

Tabellino: 3’ c.p. Sillari (3-0), 8’ meta Muzzo tr. Sillari (10-0), 11’ meta Considine (10-5), 14’ meta Franco tr. Sillari (17-12), 31’ c.p. Fowley (17-15), 36’ meta Caplice tr. Fowley (17-22), 39’ meta Stefan (22-22), 51’ meta Franco tr. Sillari (29-22), 64’ meta Sheehan (29-27).

Calciatrici: 4/5 Sillari (Italia). 3/5 Fowley (Irlanda)

Italia: Furlan (cap.); Muzzo, Sillari, Rigoni, Stefan; Madia, Barattin; Giordano, Franco, Arrighetti (77’ Cammarano); Duca, Fedrighi (41’ Ruzza); Gai, Bettoni, Giacomoli (66’ Turani).
A disposizione non entrate: Tounesi, Sberna, Sgorbini, Busato, Sarasso
All. Andrea Di Giandomenico

Irlanda: Delany; Considine, Naoupu, Claffey (38’ Sheehan), Miller; Fowley, Dane; Griffin (cap.), Molloy, Caplice (66’ Boles); Fryday, McDermott; Lyons (51’ Reidi), Hooban (51’ Nic A Bhaird), Feely (51’ Peat).
A disposizione non entrate: McLaughlin, Hughes, Murphy
All. Adam Griggs

Arb. Laura Pettingale (Inghilterra);
AA1 Maria Beatrice Benvenuti (Italia), AA2 Aurélie Groizeleau (Francia)
TMO: Neil Patterson (Scozia)

Note: Cielo sereno. Temperatura 2 °. Terreno in ottime condizioni. Spettatori 2400 circa. 87° cap per Sara Barattin che eguaglia il record di presenze in Azzurro di Michela Tondinelli

Player of the match: Giada Franco (Italia)

Punti conquistati in classifica: Italia 5; Irlanda 2

Spettatori 2.357 circa

 

Risultati e classifiche della 3° giornata di Sei Nazioni Femminile 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Martina Sofo

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

 

notizie correlate

Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

World Rugby stabilisce I criteri di qualificazione
Italdonne sempre più in alto: è uno storico 6° posto nel Ranking Mondiale

Italdonne sempre più in alto: è uno storico 6° posto nel Ranking Mondiale

La Nazionale Femminile chiude al 2° posto il Sei Nazioni e scavalca l’Australia nella classifica Mondiale
Italiadonne da sballo! A Padova battuta la Francia 31-12

Italiadonne da sballo! A Padova battuta la Francia 31-12

Il secondo posto del 6 Nazioni femminile è italiano
Fatta l’Italia Femminile che sfida la Francia al Plebiscito

Fatta l’Italia Femminile che sfida la Francia al Plebiscito

A Padova il match conclusivo del 6 Nazioni Femminile
L'Italdonne va in bianco, l'Inghilterra vince 55-0

L'Italdonne va in bianco, l'Inghilterra vince 55-0

Le Azzurre possono poco contro la corazzata inglese a Exeter

Rugby Win

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile