1 anno fa 17/03/2019 16:23

Italiadonne da sballo! A Padova battuta la Francia 31-12

Il secondo posto del 6 Nazioni femminile è italiano

L’Italia inizia al massimo e al 2’ dopo alcune fasi si trova a ridosso della linea di meta francese, ma per un in avanti commesso è costretta perdere questa grande occasione. Le francesi rispondono continuando a macinare metri, ma grazie ad un buon recupero si riesce a ricacciarle indietro. Ricordiamo che, in questo momento, si trovano davanti a noi in classifica di soli 4 punti.

Al 20’ arriva la prima marcatura di giornata e porta il nome di Sofia Stefan su una grande giocata al largo. Da posizione defilata Michela Sillari sbaglia la trasformazione in modo sfortunato prendendo la traversa, a Padova è 5-0. La nazionale francese pare voglia dare una scossa al risultato a loro sfavorevole, ma commettono errori e non riescono a pareggiare. Sui calci di punizione, anche piazzabili, preferiscono provare a cercare il bersaglio grosso ma grazie al recupero di Giordano l’Italia resta in vantaggio e rispedisce fuori dalla zona rossa le francesi.

Al 35’ però dopo aver difeso per tanto tempo siamo costretti a subire la meta francese Boujard non trasformata. A tempo scaduto però è Michela Sillari a chiudere la prima frazione centrando i pali dopo il fuorigioco commesso dalle francesi che a fine primo tempo nonostante il risultato sono seconde.

Inizia il secondo tempo e un ottimo recupero italiano ci frutta 3 punti ancora grazie alla Sillari che non sbaglia portandoci sul +6. Al 50’ arriva un’altra buona notizia, per un avanti volontario la terza linea Diallo viene ammonita.

Una maul ben impostata ci porta ancora a marcare e nonostante il pallone sia caduto l’arbitro Mahoney da ragione alle ragazze italiane, 16-5 al 56’ con Melissa Bettoni. Trasforma la Sillari 18-5.

Dopo un altro calcio di punzione che ci porta sul 21-5 siamo costretti a subire la meta di Jason, trasformata da Tremouliere, 21-12. Saranno 10' in cui ci sarà da soffrire per sperare di portare a casa la terza vittoria di questa edizione. 

Sul finale di gara è la giocatrice di casa Beatrice Rigoni a bucare a centrocampo la difesa francese e a portare un'altra marcatura delle azzurre che incrementano il distacco andando sul 26-12. Ora si giocherà per andare un'altra volta a segno per conquistare il secondo posto superandole.

Il punto di bonus arriva all'80'! Il capitano Furlan vola in meta regalando il secondo posto alla sua squadra. Non arriva la trasformazione, ma non è importante, ormai il secondo posto porta il nome di Italia. Si tratta di un risultato storico, le Azzurre centrano il miglior risultato del rugby italiano nel 6 Nazioni!

 

Padova, Stadio del Plebiscito – domenica 17 marzo 2019
Women Six Nations, V giornata 
Italia vs Francia 31-12 (8-5)
Marcatricip.t. 20’ m. Stefan, nt (5-0); 39’ m. Boujard, nt (5-5); 40’+4’ c.p. Sillari (8-5); s.t. 5’ c.p. Sillari (11-5); 19’ m. Bettoni, t. Sillari (18-5); 30’ c.p. Sillari (21-5); 65’ m. Jason, t. Tremuliere (21-12); 70’ m. Rigoni, nt (26-12); 76’ m. Furlan, nt (31-12)
Italia: Furlan ©; Muzzo (76’ Sarasso), Sillari, Rigoni, Stefan (50 caps); Madia (77’ Busato), Barattin (76’ Magatti); Giordano (34’ - 41’ Cammarano), Franco (79’ Fedrighi), Arrighetti; Duca (79’ Sberna), Ruzza (74’ Tounesi); Gai, Bettoni (74’ Turani), Giacomoli (48’ Cammarano)
All. Di Giandomenico
Francia: Tremouliere; Boujard (72’ Menager), Yengo, Vernier (41’ Imart), Jason; Bourdon, Saluzzo (41’ Coudert –  77’ Ambongouilat); Hermet ©, Diallo (67’ Gros), Berthomieu (72’ Pellegris); Forlani, Ferer; Joyeux, Thomas (68’ Soloch), Traore (41’ Arricastre). 
All. Cherouk
Arbitro: Sara Cox (RFU)
GdL: Laura Pittingale (RFU), Clara Munarini (RFU)
Quarto Uomo: Simone Boaretto (FIR)
TMO: Leo Colgan (IRFU)
Cartellini: 54’ giallo a Diallo (FRA)
Calciatrici: Sillari (ITA) 4/6; Tremouliere 1/2
Note: Giornata nuvolosa, temperatura 11 gradi, spettatori presenti 3500 
Woman of the Match: Giada Franco (ITA)

 

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni Femminile

Aldo Nalli  1 anno fa

Loro hanno testa e personalità giusta. La maschile deve prendere esempio. Grandi ragazze!!!

notizie correlate

Finale RWC 2011: Francia - Nuova Zelanda 7-8 [VIDEO]

Finale RWC 2011: Francia - Nuova Zelanda 7-8 [VIDEO]

Le grandi finali della Coppa del Mondo di Rugby
Finale RWC 1999: Australia - Francia 35-12 [VIDEO]

Finale RWC 1999: Australia - Francia 35-12 [VIDEO]

Le grandi finali della Coppa del Mondo di Rugby
Finale RWC 1987: Nuova Zelanda - Francia 29-9 [VIDEO]

Finale RWC 1987: Nuova Zelanda - Francia 29-9 [VIDEO]

Le grandi finali della Coppa del Mondo di Rugby
FFR: pronti 35 milioni di euro per il rugby francese

FFR: pronti 35 milioni di euro per il rugby francese

Bernard Laporte “Il ruolo di una federazione è quello di aiutare i suoi club quando ne hanno bisogno”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile