1 anno fa|1 anni fa 09/03/2018 13:03

6 Nazioni Femminile: le azzurre per la sfida alle gallesi, Ruzza e Gai dall’inizio

Di Giandomenico “non ci sono mai partite facili”

La Nazionale Femminile di coach Andrea Di Giandomenico e del capitano Sara Barattin domenica a Cardiff sfiderà il Galles per la quarta giornata nel Torneo Femminile delle 6 Nazioni. Qualche cambio nella formazione che è stata sconfitta dalla Francia nell’ultimo turno: Elisa Giordano subentra n.8 per Giada Franco che viene spostata a flanker. Valentina Ruzza, seconda linea, e Lucia Gai, pilone, entreranno dal primo minuto rispettivamente per Elisa Pillotti e Michela Merlo, entrambe in panchina.

“Nel torneo non ci sono mai partite facili - ha esordito Di Giandomenico dal comunicato Fir -  Abbiamo affrontato finora alcune tra le squadre più forti al mondo. Ci presentiamo a  queste due ultime partite convinti che possiamo fare meglio, rimanendo focalizzati sulla nostra prestazione e consapevoli che avremo di fronte  delle avversarie di grande valore”.

Il Galles di coach Rowland Philips, ex allenatore di Aironi e Viadana, ha vinto il match di apertura 18-17 con la Scozia e ha poi subito due nette sconfitte da Inghilterra e Irlanda. L’Italia è ultima in classifica a zero punti.

Il match del 6 Nazioni Femminile tra Italia e Galles, in programma al Principality Stadium alle 11.45 locali, sarà trasmessa in diretta su Eurosport Player (12.45 italiane) ed in differita alle 20.00 su Eurosport 2. Qui in dettaglio tutta la programmazione TV e Web del fine settimana.

ITALIA FEMMINILE:

15 Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby), 64 caps

14 Sofia STEFAN (Stade Rennais Rugby, FRA), 41 caps

13 Michela SILLARI (Rugby Colorno), 42 caps

12 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova), 30 caps

11 Maria MAGATTI (Rugby Monza 1949), 24 caps

10 Veronica MADIA (Rugby Colorno), 9 caps

9 Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby), 80 caps, capitano

8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova), 28 caps

7 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949), 19 caps

6 Giada FRANCO (Rugby Colorno), 2 caps

5 Giordana DUCA (Frascati Rugby Club 2015), 3 caps

4 Valentina RUZZA (Valsugana Rugby Padova), 21 caps

3 Lucia GAI (Stade Rennais Rugby, FRA), 59 caps

2 Melissa BETTONI (Stade Rennais Rugby, FRA), 44 caps

1 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno), 9 caps

A disposizione

16 Silvia TURANI (Rugby Colorno), 3 caps

17 Eleonora RICCI (CRAT A Coruna, SPA), 3 caps

18 Michela MERLO (Rugby Mantova, tutorata Rugby Colorno), 2 caps

19 Elisa PILLOTTI (Chicken CUS Pavia), 11 caps

20 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais Rugby, FRA), 33 caps

21 Beatrice VERONESE (Valsugana R. Padova), 3 caps

22 Jessica BUSATO (Inziative Villorba Rugby), 4 caps

23 Aura MUZZO (Iniziative Rugby Villorba), 4 caps

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni Femminile - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

notizie correlate

Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

World Rugby stabilisce I criteri di qualificazione
Italdonne sempre più in alto: è uno storico 6° posto nel Ranking Mondiale

Italdonne sempre più in alto: è uno storico 6° posto nel Ranking Mondiale

La Nazionale Femminile chiude al 2° posto il Sei Nazioni e scavalca l’Australia nella classifica Mondiale
Italiadonne da sballo! A Padova battuta la Francia 31-12

Italiadonne da sballo! A Padova battuta la Francia 31-12

Il secondo posto del 6 Nazioni femminile è italiano
Fatta l’Italia Femminile che sfida la Francia al Plebiscito

Fatta l’Italia Femminile che sfida la Francia al Plebiscito

A Padova il match conclusivo del 6 Nazioni Femminile
L'Italdonne va in bianco, l'Inghilterra vince 55-0

L'Italdonne va in bianco, l'Inghilterra vince 55-0

Le Azzurre possono poco contro la corazzata inglese a Exeter

Rugby Win

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile